Athlon XP 2400+ e 2600+

Athlon XP 2400+ e 2600+

AMD presenta, dopo 3 anni dal lancio di Athlon, le cpu Athlon XP 2400+ e 2600+, alle frequenze operative di 2 Ghz e 2,13 Ghz rispettivamente.

di pubblicata il , alle 00:22 nel canale Processori
AMD
 

Introduzione

Nella giornata di ieri AMD ha presentato ufficialmente due nuovi tagli di clock per la cpu Athlon XP, ovvero il modello 2600+ (con clock effettivo pari a 2,13 Ghz) e 2400+ (con clock effettivo pari a 2,0 Ghz). Queste due CPU, basate sul core "Toroughbred", andranno a competere con i più veloci Pentium 4 di recente produzione, in particolare la versione a 2,6 e 2,8 Ghz che secondo alcune indiscrezioni che circolano in rete saranno lanciati Lunedì 26 Agosto.

Con questi due nuovi prodotti AMD riesce a riempire quel vuoto "psicologico" che separava il modello 2200+ con la versione a 2,533 Ghz della cpu Intel Pentium 4, portando nuova linfa alla piattaforma Socket A, che conta già più di 2 anni di presenza sul mercato (a partire dal Giugno 2000).

Sotto il punto di vista dell'architettura niente di nuovo rispetto al 2200+, che nel mese di Giugno ha inaugurato il nuovo core a 0,13 micron con nome in codice "Toroughbred". Tuttavia è stata apportata una modifica (è stato aggiunto uno foglio aggiuntivo di metallo ai 6 già presenti, ottenendo interconnessioni tra i componenti interni della cpu più corti e quindi meno soggetti a disturbi di segnale con clock molto elevati) che ha permesso di ridurre la resistenza e la capacità dell'insieme, oltre che la dissipazione termica e l'assorbimento di corrente..

Riportiamo di seguito una breve tabella con le caratteristiche principali prese dai datasheet ufficiali AMD:

Nome CPU Frequenza Core /
Processo
Cache L1/L2
(Kb)
Dimensione
(mm²)
Max T Power
(W)
Mid T Power
(W)
Athlon XP 2100+ 1,73 Ghz "Palomino"
0,18 µm
128/256 108 62,1 56,4
Athlon XP 2200+ 1,80 Ghz "Toroughbred"
0,13 µm
128/256 80 67,9 61,7
Athlon XP 2400+ 2,0 Ghz "Toroughbred"
0,13 µm
128/256 84 ?? ??
Athlon XP 2600+ 2,13 Ghz "Toroughbred"
0,13 ­µm
128/256 84 68,3 62,0

Come si può notare dalla tabella, verrà utilizzato ancora il core "Toroughbred" e non il il "Barton" (con cui, forse, ci sarà l'aumento della cache L2 a 512 Kb), come invece alcuni rumors lasciavano intuire. Allo stesso modo anche le voci sull'utilizzo della frequenza di bus di 333 Mhz (166 Mhz DDR) sono state smentite (infatti verrà ancora utilizzato il bus EV6 a 266 Mhz).

Con il lancio di questi due nuovi modelli cambia la formula per il calcolo del Model Number, che in precedenza era

Model Number = (frequenza * 3 / 2) - 500

Per questi due nuovi modelli e quelli futuri sarà invece rimpiazzata dalla seguente :

Model Number = (frequenza * 3 / 2) - 600

Per verificare, potete usare i valori di frequenze e Model Number della tabella soprastante.

L'esemplare che ci è stato spedito è abbinato ad una scheda madre EPoX 8K3A+, per la quale è già disponibile un bios aggiornato (8k3a2813) che visualizza correttamente il Model Number "2600+". Nei prossimi giorni con tutta probabilità i produttori di schede madri rilasceranno nuove versioni dei bios per le loro schede madri in modo da riconoscere correttamente le nuove cpu, anche se il corretto funzionamento del processore non dipende certo dalla visualizzazione o meno del corretto Model Number al boot.


L'aspetto è identico alla versione 2200+


Particolare dei numeri seriali della cpu, prodotta nel mese di Luglio

I prezzi ufficiali AMD (per 1000 pezzi) sono i seguenti :

Processore Prezzo in $
Athlon XP 2600+ 297
Athlon XP 2400+ 193
Athlon XP 2200+ 183

Nei prossimi giorni verrà pubblicata un'esaustiva recensione con test prestazionali in comparazione con le ultime cpu disponibili, a cura di Paolo Corsini.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

105 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
atomo3722 Agosto 2002, 10:03 #1

era ora

Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upgrade
[b]Link alla notizia: http://news.hwupgrade.it/6944.html

AMD presenta, dopo 3 anni dal lancio di Athlon, le cpu Athlon XP 2400+ e 2600+, alle frequenze operative di 2 Ghz e 2,13 Ghz rispettivamente.

Click sul link per visualizzare la notizia.


chissà che bei fornetti! :P
comunque era ora che si svegliasse un po' AMD, anche per riavvivare un po' la concorrenza!

ciap
a
^Fobos^22 Agosto 2002, 10:16 #2

Re:

AMD RULEZZZZZ
Vedremo come funzioneranno queste bestioline, certo che comunque non scaldano molto di più rispetto all'XP2200
wewewe22 Agosto 2002, 10:48 #3
Davvero due bei gioiellini......
PentiumII22 Agosto 2002, 10:49 #4

Re:

Ma cosa aspettano a tirare fuori il Barton?
Cmq quel model number mi comincia a rompere...
E' come un piccolo inganno. Cme ne dite?
Ciao
ale1974ve22 Agosto 2002, 10:57 #5

Re:

bene bene , però io aspetto un Barton a 2 GHz per fare un upgrade.
Phantom II22 Agosto 2002, 11:44 #6
A me piacerebbe sapere quali sono effettivamente le mobo che supportano i Toro e nella fattispecie se MSI si decide o no a rendere la nuova cpu compatibile con la KT7266 Pro2.
Cominciano a girarmi un pò i maroni!!!
Ad ogni modo trovo il nuovo modelling number sempre più fuorviante, non credo proprio che un Xp a 2,13Ghz (sai che guadagno di Mhz rispetto al 2Ghz mi ricorda tanto il P3 Coppermine a 1,13 buttato fuori da intel per non perdere la faccia di fronte al Ghz di Amd ) vada quanto un ipotetico Thunderbird a 2,6Ghz
incas22 Agosto 2002, 11:56 #7

athlon 2400+ 2600+

amd ha presentato athlon xp 2400+ e il 2600+
ma qualcuno sa dirmi quale scheda sopporta tale cpu?
secondo voi tra sc.epox ep 8k3a+ e gigabyte ga 7vrxp
quale e^ la migliore?
Avatar022 Agosto 2002, 12:09 #8
Originariamente inviato da Phantom II
[B]Ad ogni modo trovo il nuovo modelling number sempre più fuorviante, non credo proprio che un Xp a 2,13Ghz (sai che guadagno di Mhz rispetto al 2Ghz mi ricorda tanto il P3 Coppermine a 1,13 buttato fuori da intel per non perdere la faccia di fronte al Ghz di Amd ) vada quanto un ipotetico Thunderbird a 2,6Ghz


Gia mi associo a quanto hai detto.Dubito seriamente che con un incremento cosi ridotto si possa effettivamente arrivare a tali prestazioni MAH...
^TiGeRShArK^22 Agosto 2002, 12:15 #9

X Fobos

vedi ke in realtà il 2400+ scalda addirittura meno del 2200+ grazie al nono strato di metallizzazione aggiunto ke ha permesso di ottimizzare le connessioni interne e alle altre piccole ottimizzazioni frutto del lavoro degli ingegneri AMD. In questo modo nn sarà troppo difficile arrivare ad un 3000+ una volta che il processo produttivo sarà più affinato ... anke se penso ke il 3000+ sia veramente il limite massimo per questa tecnologia....
lelemar22 Agosto 2002, 12:16 #10

per Phantom II e Avatar0

guardate che il nuovo Model Number è MENO fuorviante di quello vecchio!! se infatte guardate la formula, prima si sottraeva 500, ora si sottrae 600 !! ciò vuol dire che il nostro 2.13GHz, in verità dovrebbe essere un 2700+ !! e comunque dal 2200+ (1.8GHz) al 2600+ (2.13), l'incremento non è tanto trascurabile!! e comunque, diciamocelo, il Model Number srve per comparare i Pentium, no i Thunderbird!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^