Athlon 64 X2 3.800+: la cpu Dual Core d'ingresso di AMD

Athlon 64 X2 3.800+: la cpu Dual Core d'ingresso di AMD

Dopo aver presentato le prime cpu Athlon 64 con architettura Dual Core a inizio Giugno, AMD introduce una nuova versione di cpu X2, posizionata in un segmento di mercato più accessibile

di pubblicata il , alle 10:25 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha ufficialmente presentato una nuova versione di processore Athlon 64 X2, espandendo verso il basso la propria linea di processori dotati di architettura Dual Core.
Il nuovo modello prende il nome di Athlon 64 X2 3.800+, e viene proposto al prezzo ufficiale di 354 dollari per processore, per lotti da 1.000 cpu.

Il prezzo è indubbiamente l'elemento più interessante di questa cpu, in quanto inferiore di circa 200 dollari rispetto al processore Athlon 64 X2 4.200+ che sino all'annuncio odierno era, con poco più di 500 dollari, la cpu Dual Core AMD più economica.

L'obiettvo di questa cpu, come evidente, è quello di permettere una soglia di accesso ai sistemi Dual Core Athlon 64 X2 che sia maggiormente accessibile, l'unica vera critica rivolta alle cpu Athlon 64 X2 al momento del loro lancio sul mercato.
La concorrente Intel ha da subito reso disponbile versioni di processore Pentium D Dual Core dal costo accessibile; i modelli Pentium D 820 e Pentium D 830, infatti, sono stati proposti da Intel nel segmento di prezzo tra i 240 e i 320 dollari circa, accessibile per la maggior parte degli utenti più appassionati.

x2_3800.jpg

Di seguito sono riportate le principali caratteristiche tecniche della nuova cpu AMD:

  • Socket 939 di connessione alla scheda madre;
  • frequenza di clock di 2 GHz;
  • cache L2 di 512 Kbytes per ciascun Core;
  • voltaggio di alimentazione di 1,35 volt;
  • TDP massimo pari a 89 Watt, contro i 110 Watt delle cpu Athlon 64 X2 4.400+, 4.600+ e 4.800+. Il processore 4.200+ ha, a partire dall'annuncio oderno, un TDP pari a 89 watt, come il processore 3.800+;
  • connessione Hypertransport a 1 GHz di clock (2 GHz effettivi);
  • controller memoria DDR400 integrato nel processore;

Il nuovo processore Athlon 64 X2 3.800+ è attualmente in test in redazione; ve ne proporremo una recensione dettagliata nei prossimi giorni. Per ulteriori informazioni sulle cpu Dual Core di Intel e AMD si rimanda a questo articolo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rip8201 Agosto 2005, 10:36 #1
Spettacolo, aspetto che scenda un po' e passo dal 3000+ 754 al 3800+X2 saltando i Venice/SanDiego!!!
bartolino320001 Agosto 2005, 10:38 #2
Non mi è chiaro il motivo per cui il 4600 abbia lo stesso tdp del 4800 avendo cache dimezzata.
AMA, il 3800 rimane un buon acquisto anche rispetto al PD 820 a patto di spendere ben oltre i 100€ in più, ma dovrebbe valerli.
Nel mio caso rimango dell' opinione che il 4200 se scende un po' di prezzo rimanga un buon prodotto dal rapporto qualità/prezzo superiore agli intel.
Opterei sul 3800/4200 forse perchè AMA dovrebbe avere meno problemi a salire del 4400 in virtù della minore cache.
bartolino320001 Agosto 2005, 10:41 #3
Originariamente inviato da: rip82
Spettacolo, aspetto che scenda un po' e passo dal 3000+ 754 al 3800+X2 saltando i Venice/SanDiego!!!

Probabilmente qualcosa dovrebbe muoversi per settembre inoltrato se non ottobbre per il calo dei prezzi. Intanto in Italia ho già visto il 4400 a 570 € ivato.
Speriamo bene per me il dual è una necessità e non me la sento di passare ad intel per ora, almeno fino aa quando non tirerà fuori Conroe.
rip8201 Agosto 2005, 10:45 #4
Originariamente inviato da: bartolino3200
Probabilmente qualcosa dovrebbe muoversi per settembre inoltrato se non ottobbre per il calo dei prezzi. Intanto in Italia ho già visto il 4400 a 570 € ivato.
Speriamo bene per me il dual è una necessità e non me la sento di passare ad intel per ora, almeno fino aa quando non tirerà fuori Conroe.

Quando dico che aspetto che scenda parlo di qualche mese, non posso spendere 3/400 Euro per una CPU, diciamo che posso anche tirare fino a Marzo se non piu' in la', tanto il mio 3000+ durera' almeno un annetto, poi con Win X64 guadagna ancora qualcosina.
PaThe01 Agosto 2005, 10:48 #5
finalmente! il prox anno sarà mio...intanto uscirà l'fx59, altri sempron a 64bit, magari li faranno dual core...e il prezzo si abbassa!
bartolino320001 Agosto 2005, 10:52 #6
Originariamente inviato da: rip82
Quando dico che aspetto che scenda parlo di qualche mese, non posso spendere 3/400 Euro per una CPU, diciamo che posso anche tirare fino a Marzo se non piu' in la', tanto il mio 3000+ durera' almeno un annetto, poi con Win X64 guadagna ancora qualcosina.

Per marzo credo si possa tranquillamente passare al nuovo socket M2 con DDR2, che oltretutto sarà un socket unico (dai proci di fascia bassa ai top di gamma) per AMD escludendo la serie Opteron.
Certo X2 in quel frangente sarà una scelta concorrenziale per il prezzo ma sicuramente meno per la longevità.
Le prestazioni di M2 con DDR2, in effetti saranno marginalmente superiori a patto di sottostare alla scelta di TDP e consumi più alti per le nuove cpu.
rip8201 Agosto 2005, 10:58 #7
Originariamente inviato da: bartolino3200
Per marzo credo si possa tranquillamente passare al nuovo socket M2 con DDR2, che oltretutto sarà un socket unico (dai proci di fascia bassa ai top di gamma) per AMD escludendo la serie Opteron.
Certo X2 in quel frangente sarà una scelta concorrenziale per il prezzo ma sicuramente meno per la longevità.
Le prestazioni di M2 con DDR2, in effetti saranno marginalmente superiori a patto di sottostare alla scelta di TDP e consumi più alti per le nuove cpu.

Si pone sempre il problema del prezzo, io di solito aggiorno il PC a basso costo, cambiare CPU, memorie, mamma e scheda video costa troppo...
Tanto poi non mi durano piu' di un anno, perche' cambio spesso.
JohnPetrucci01 Agosto 2005, 11:33 #8
Ottimo.
Aspetterò che questi dual core scendano di prezzo, e poi penserò seriamente al modello più adatto a me in rapporto prezzo/prestazioni e lo inserirò sulla mia immortale msi k8n neo2 platinum skt 939 che li supporta già da ora.
devilman7901 Agosto 2005, 11:42 #9
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Ottimo.
Aspetterò che questi dual core scendano di prezzo, e poi penserò seriamente al modello più adatto a me in rapporto prezzo/prestazioni e lo inserirò sulla mia immortale msi k8n neo2 platinum skt 939 che li supporta già da ora.


ciao petrucci, ma la tua motherboard essendo immortale è per caso una "HIGHLANDER"???
ldetomi01 Agosto 2005, 11:52 #10
la mia sensazione è che il tanto sbandierato Processor Number di AMD non serva praticamente a nulla! Ormai sono mesi che assistiamo a lanci di processori diversi con lo stesso PN. Pensate anche a quando questo si sovrapponeva agli Athlon XP. Adesso c'è questo 3800+ e prima ce ne era una altro single core 3800+. Per non parlare dei 3500+ che, a seconda del core, sono ben 3. Insomma non serve a sempificare la cosa ai profani, perché se vuoi sceglierti un processore, adesso devi andare a guardare tutto: single/dual core, cahce, clock, core, tdp, ecc.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^