Athlon 64 a Settembre: alcune date indicative

Athlon 64 a Settembre: alcune date indicative

Confermato il lancio per il mese di Settembre della nuova cpu Desktop di AMD, mentre aumenta l'incertezza sul giorno preciso

di pubblicata il , alle 09:03 nel canale Processori
AMD
 
L'attesa per il debutto delle cpu Athlon 64, nuova soluzione per processori Desktop di AMD, si sta facendo crescente. AMD ha annunciato, nei mesi scorsi, il debutto della nuova serie di cpu per il mese di Settembre 2003 ma mancano al momento indicazioni precise sul giorno.

Per il prossimo 30 Settembre AMD ha prenotato una sala al Moscone Center di San Francisco, il principale centro per conferenze e meeting della città californiana. Questo farebbe pensare che AMD intenda lanciare la nuova cpu Athlon 64 in quell'occasione.

Vi è però da aggiungere che il 22 Settembre verrà inaugurato il Computex a Taipei, dopo che la fiera è stata spostata dalla prima settimana di Giugno per via della SARS.

Un'altra data suggerita potrebbe essere il 21 Settembre; 3 anni prima, infatti, AMD ha rilasciato la prima versione completa dell'x86-64 ABI.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Crisidelm16 Giugno 2003, 09:15 #1
Presentato in settembre Ok...commercializzato (in quantità quando? Diciamo Natale se tutto va bene?
Mirus16 Giugno 2003, 09:17 #2
Magari. Vorrebbe dire che AMD è finalmente riuscita a rispettare i tempi. Vedremo...
hermes3d16 Giugno 2003, 09:44 #3

Rilascio AMD

Secondo me vi sbagliate! AMD non scherza... Ci saranno processori 64 bit per desktop in abbondanza già da Ottobre! Cosa pensate che sforneranno da Wittenberg dopo l'estate?
Crisidelm16 Giugno 2003, 10:07 #4
Sperare non costa nulla, ma...ne dubito
mhacknetNL16 Giugno 2003, 10:14 #5
un mio amico dice che bisogna aspettare il lancio delle nuove cpu amd per cambiare il proprio sistema. Ma io non so se resisto ancora vedendo il barton 2500 a 90 Euro
lasa16 Giugno 2003, 10:21 #6
Se l'Athlon 64+mobo saranno disponibili per Natale a prezzi non osceni penso ci sarebbe già di che essere felici.....soprattutto per i regali di Natale.....ma solo se il boost prestazionale sarà reale....il che per me non equivale ad avere qualche punto in più con i vari bench Sandra, PCmark e compagnia bella che di per sè non dicono un bel nulla.......essendo misure sintetiche.......
prova16 Giugno 2003, 10:24 #7
Infatti io sto facendo la posta proprio al Barton.
L'Athlon64 lo lascio a tutti coloro che se la sentono di spendere [tanti] soldi per un prodotto ancora immaturo, con tutti i rischi che ne conseguono in materia di affidabilità.

Solitamente infatti il passaggio ad una architettura nuova non è quasi mai indolore. Vi sono esempi sia dalla parte di Amd che di Intel a dimostrarlo.

Quindi ... via di Barton.
Anche perchè suppongo che la mia fiammante NF7-S rev2.0 non supporti l'Athlon64, e figurarsi quindi se cambio una mobo nuova!
No no: Athlon64 in casa mia nel 2005.
matboscolo16 Giugno 2003, 10:59 #8
sono d'accordissimo con te.
gsp16 Giugno 2003, 11:00 #9
speriamo non deluda le aspettative!!
dnarod16 Giugno 2003, 11:29 #10
-----------------------
Ma io non so se resisto ancora vedendo il barton 2500 a 90 Euro
-----------------------
dove??????
cmq sono d accordo con chi dice che il 64 non va preso subito.....in fondo non da mica prestazioni superiori (o meglio le dara di poco)........ci si impiega solo di piu a spremerlo per bene..........ma con la roba che gira adesso (dai softw ai games) non penso ce ne sia bisogno.......molto meglio un bartoncello che fra poco costera davvero una miseria!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^