Athlon 64 3.400+ prossimo al debutto?

Athlon 64 3.400+ prossimo al debutto?

Una nuova versione di processore AMD Athlon 64 per Socket 754 è apparsa in commercio presso vari store, elemento che ne preannuncia il lancio ufficiale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:22 nel canale Processori
AMD
 
Sono apparsi in vendita presso numerosi negozi, on line e non, nuovi processori AMD Athlon 64 3,400+ per Socket 754. Queste cpu, il cui debutto previsto dovrebbe essere a questo punto tra qualche giorno, hanno frequenza di clock di 2,2 Ghz e cache L2 integrata on Die in quantitativo di 1 Mbyte. A titolo di confronto, il modello 3.200+, attualmente in commercio, ha frequenza di clock di 2 Ghz e medesimo quantitativo di cache L2.

I prezzi che attualmente vengono indicati per questa nuova cpu sono variabili da 440 dollari a 533 dollari, a seconda del negozio nel quale sono commercializzati.

E' ovviamente presumibile ritenere che al momento del debutto il prezzo ufficiale di questi processori sarà più basso di queste cifre; le cpu disponibili in commercio prima della data ufficiale di lancio, infatti, hanno sempre prezzi più elevati di quelli ufficiali.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

97 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Allusivo03 Gennaio 2004, 09:24 #1
E' ora che i 'vecchi' 3200+ scendano di prezzo
prova03 Gennaio 2004, 09:58 #2
Uff ... e io che volevo tenermi il mio Barton 2500@3200 per tutto il 2004!
Allusivo03 Gennaio 2004, 10:06 #3
Originariamente inviato da prova
Uff ... e io che volevo tenermi il mio Barton 2500@3200 per tutto il 2004!


Lo puoi sempre fare. Secondo me, è una cpu che può dare tanto per molto tempo, fra le mie macchine quella che ha il microprocessore più prestante, funziona a 1533mhz e non sento il fabbisogno di upgradarla.
Se poi la utilizzi per compiti gravosi dove anche cinque minuti vanno a discapito della tua produttività allora è un altro paio di maniche.
Upgrade si ma non fatene una mania
teoprimo03 Gennaio 2004, 10:14 #4
PRETENDO il 3000+ a 200€!

200+180 di mobo=380 - 150 mia mobo e procio = 230€ già cominciamo ad essere razionali!

dopodichè altro che 3400+ OC!
djgusmy8503 Gennaio 2004, 11:16 #5

Allusivo

..?
Il 2500+ va 1833MHz, il 3200+ a 2200MHz, non ho capito a cosa ti riferivi con 1533MHz... Cos'è,l'hai downcloccato?? PS: A scopo informativo era il 1800+ ad avere freq reale 1533...
matteos03 Gennaio 2004, 11:41 #6
non penso che allusivo si riferisse al 2500+ ma alle sue macchine
rmarango03 Gennaio 2004, 11:55 #7
Avete visto che anche il buon Tom notoriamente anti AMD e pro Intel nell'ultimo articolo http://www.tomshardware.com/column/20030923/index.html dice che l'Intel sta perdendo la battaglia.

Intel: Losing the PR Battle

However, it the middle of all this, I have to point out the failure of Intel to provide any significant opposition to AMD. I mean, it's not like what AMD has been doing has been much of a secret. Maybe the overwhelming public nature of AMD's behind-the-scenes maneuvers to get the press ready for the Athlon 64 launch helped Intel plan for, create and execute the Pentium 4 EE.

Miracolo di inizio 2004


Marci03 Gennaio 2004, 12:08 #8

Xprova

e io che dovrò tenermi il mio PIII 933 per tutto il 2004(e forse) anche 2005
lasa03 Gennaio 2004, 12:34 #9
Bene...così la gamma di possibilità si amplia con una maggiore differenza nei prezzi......
avvelenato03 Gennaio 2004, 13:33 #10

@marci

per giocare a chi ce l'ha "più corto", io mi terrò per molto un p3 700, e non sento il bisogno impellente di cambiarlo (certo, sarebbe comodo, ma ho altre priorità e i dindi sono sempre pochini... )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^