Athlon 64 3.000+ disponibile in commercio

Athlon 64 3.000+ disponibile in commercio

AMD introduce sul mercato una nuova versione della cpu Athlon 64, dotata di cache L2 di 512 Kbytes e clock di 2 Ghz, specificamente pensata per un pubblico più mainstream

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:32 nel canale Processori
AMD
 
Nonostante AMD non abbia annunciato ufficialmente questo processore, è disponibile in commercio un nuovo modello di cpu Athlon 64. Si tratta della versione 3.000+, operante alla frequenza di clock di 2 Ghz e dotata di un quantitativo di cache L2 di 512 Kbytes.

Lo scorso mese di Settembre AMD ha presentato le cpu Athlon 64 3.200+, operanti alla stessa frequenza di clock di 2 Ghz dei nuovi modelli Athlon 64 3.000+ ma dotati di cache L2 integrata on Die di 1 Mbyte.

Il processore Athlon 64 3.000+ non è, tuttavia, un modello completamente nuovo. Lo scorso mese di Settembre, in occasione del lancio ufficiale, AMD ha infatti introdotto una versione 3.000+ della propria cpu Athlon 64, con un quantitativo di cache L2 integrato on Die di 1 Mbyte e frequenza di clock di 1,8 GHz.

Il debutto di questo nuovo processore ricalca le informazioni contenute nelle ultime roadmap dei processori AMD, che indicavano un nuovo Core "Newcastle" con 512 Kbytes di cache L2 per processori Athlon 64 su Socket 754.

Rispetto alle informazioni contenute nella roadmap AMD ha anticipato il debutto del nuovo Core, al punto da generare un po' di scompiglio tra gli addetti ai lavori.
In questo caso si può parlare di tutto tranne che di un cosiddetto "paper laungh": le cpu, non ufficialmente annunciate, sono infatti già disponibili presso i rivenditori on line.

La cpu, fatta eccezione per il differente quantitativo di cache L2, mantiene le medesime caratteristiche tecniche del modello 3.200+. E' costruita nella fabbrica 30 di AMD di Dresda, utilizzando processo produttivo a 0.13 micron; la cache L1 è di 128 Kbytes mentre la connessione con la scheda madre avviene attraverso bus Hypertransport.

a64_3000_250.jpg
Immagine da Akiba PC Hotline


A partire dal mese di Gennaio sistemi Athlon 64 3.000+ verranno resi disponibili, in Italia, presso alcune importanti catene di distribuzione. Si tratta di un passaggio molto imporante per AMD; che sta lavorando ad una progressiva penetrazione nel mercato delle proprie nuove cpu Athlon 64 anche verso clienti di fascia media.

Per inizio 2004 è atteso il debutto di una nuova cpu Athlon 64, modello 3.400+, che continuerà ad utilizzare Core con integrato cache L2 da 1 Mbyte.

La prima recensione di questo nuovo processore è stata pubblicata sul sito tedesco Hardtecs4u, a questo indirizzo. I risultati ottenuti parlano di prestazioni mediamente allineate a quelle del modello Athlon 64 3,200+, che si differenzia solo per il quantitativo di cache L2 raddoppiato; a seconda del tipo di applicazione le performances sono inferiori sino al 5%, oppure pressoché coincidenti.

La disponibilità di una nuova versione di processore Athlon 64 3.000+, con cache L2 dimezzata, rappresenta a mio avviso una mossa importante per AMD. Il produttore americano può ora disporre di una cpu x86-64 di fascia più bassa rispetto al modello 3.200+, con un costo d'acquisto che dovrebbe posizionarsi attorno alla soglia di 250 dollari sul mercato e un bacino di potenziali clienti sensibilmente più ampio di quello delle piattaforme Athlon 64 3.200+.

Il dimezzamento della cache L2, se ottenuto con un nuovo Core e non disabilitando metà della cache L2 del Core utilizzato nei processori Athlon 64 3.200+, permetterà al produttore americano un contenumento dei costi produttovi, grazie alla superficie del COre inferiore che incide positivamente sul numero di Core producibili con ogni wafer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spyto15 Dicembre 2003, 10:40 #1
In questo modo il 3000 avrà un prezzo più umano, ma porcaccia con i proci ci siamo fermati al 3200
Qui al posto di andare avanti si va indietro
The Wise15 Dicembre 2003, 10:43 #2
O_o prima il 3200 e ora il 3000?????
leoneazzurro15 Dicembre 2003, 10:46 #3
Pare stia apparendo anche il 3400+, e non costa molto di più del 3200+ (455 $). Il 3000+, poi, sembra che su alcuni siti lo si riesca a trovare anche a 215$ (meno di 200 €) IVA esclusa.
Diadora15 Dicembre 2003, 10:53 #4
Interessante davvero la diminuizione dei prezzi. Stiamo a vedere.
Dumah Brazorf15 Dicembre 2003, 10:58 #5
Mmm... meno cache da portarsi dietro dovrebbe fare meno fatica anche a salire.
Ciao.
Lord Archimonde15 Dicembre 2003, 10:59 #6

3200+ ?

Comincia a sorgermi un dubbio...
Che senso ha chiamare gli Athlon 64 3000+ o 3200+
quando le prestazioni sono abbastanza differenti
dai corrispettivi XP stando ai bench
Il model number non dovrebbe rispecchiare le prestazioni?
leoneazzurro15 Dicembre 2003, 11:09 #7
Più o meno.. però penso che MR degli Athlon 64 si rifaccia stavolta direttamente al P4 Northwood con bus a 800 MHz.
Spyto15 Dicembre 2003, 11:11 #8
Mentre Xp 3000+/3200+ erano vicini al P4, A64 è uguale o superiore.
Lord Archimonde15 Dicembre 2003, 11:23 #9
Gia' e quando uscira' il prescott avremo ancora piu'
confusione, o magari andra' a pareggiare i conti con l'A64.

Cmq i prezzi scendono e le cpu si fanno sempre piu' abbordabili
asterix315 Dicembre 2003, 11:30 #10
amd non riuscendo piu a salire di frequenza sta tentando una nuova carta scendere in frequenza si spera cosi in casa amd di arrivare a qualche conclusione finanziaria positiva (a parte gli scherzi)
anche amd si è messa a fare i celeron addio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^