ARM annuncia Cortex-A12, su 580 milioni di dispositivi nel 2015

ARM annuncia Cortex-A12, su 580 milioni di dispositivi nel 2015

L'azienda britannica annuncia una nuova versione delle proprie architetture, destinata ai dispositivi smartphone e tablet di fascia media ma anche ad applicazioni DTV e networking

di pubblicata il , alle 14:35 nel canale Processori
ARM
 

ARM Holdings ha svelato il nuovo processore Cortex-A12, in grado di offrire un incremento prestazionale del 40% a parità di consumo energetico se confrontato con il processore Cortex-A9. Secondo ARM, il nuovo Cortex-A12 sarà presente su 580 milioni di dispositivi entro il 2015.Si tratta di una soluzione che troverà collocazione nel mercato tablet e smartphone di fascia media, offrendo maggiori prestazioni rispetto a Cortex-A9, senza arrivare tuttavia ai consumi energetici di Cortex-A15 e A50. Il profilo di efficienza energetica lo rende inoltre adatto alle applicazioni DTV e di networking domestico.

ARM Cortex-A12 supporta le soluzioni grafiche ARM Mali e la tecnologia di processo Big.Little, potendo così essere abbinato ai coprocessori ARM Cortex-A7. La nuova architettura A12 è ottimizzata per le tecnologie di processo a 28 nanometri e può essere implementata fino a soluzioni quad-core. Tra le caratteristiche troviamo virtualizzazione, indirizzamento memoria a 40-bit (fino ad 1TB), tecnologia TrustZone, esecuzione out-of-order, pipeline dual-issue a 11 stadi, acceleratore NEON 128-bit e 2MB di cache L2 per core. I primi dispositivi equipaggiati con il nuovo ARM Cortex-A12 saranno disponibili a partire dalla metà del 2014.

Ian Drew, chief marketing officer ed executive vice president per ARM, ha commentato: "Gli utenti mobile si aspettano una gamma di dispositivi a differenti prezzi e per esperienze mobile di gamma media. Con un miliardo di smartphone previsto in consegna nel 2013 e i tablet proiettati a superare le consegne di notebook, i produttori di dispositivi possono ora offrire prodotti mobile di qualità, ad elevate prestazioni e con le caratteristiche più importanti, a vari prezzi. Il mercato sta evolvendo ad un ritmo impressionante e qui c'è una scelta di soluzioni per compagnie di semiconduttori e per i produttori di dispositivi mobile. La nostra suite di IP ottimizzata espande la scelta per il mercato mobile di fascia media".

ARM ha separatamente presentato anche il motore grafico Mali-T622 che può fungere da complemento a Cortex-A12 e offrire prestazioni e funzionalità a costi contenuti. Mali-T622 può scalare da uno a due core e supporta le API OpenGL ES 1.1, OpenGL ES 2.0, OpenGL ES 3.0, DirectX 11 e OpenCL 1.1. ARM ha inoltre presentato la soluzione video Mali-V500 dedicata alle attività di elaborazione video e che riduce i requisiti di bandwidth di sistema dell'oltre 50% rispetto alle soluzioni attualmente disponibili. Mali-V500 è una soluzione video multicore, che scala da modalità single core con capacità di codificare e decodificare flussi video 1080p/60fps a modalità multicore arrivando a supportare risoluzioni 4K a 120fps. Mali-V500 supporta inoltre la tecnologia di sicurezza TrustZone (così come Cortex-A12).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^