APU AMD Trinity per desktop e notebook al debutto dal 15 maggio

APU AMD Trinity per desktop e notebook al debutto dal 15 maggio

Debutto a metà maggio per le prime APU di AMD della famiglia Trinity, disponibili in versioni per sistemi desktop e notebook. Da giugno arrivano anche le declinazioni per i notebook più sottili

di pubblicata il , alle 09:59 nel canale Processori
AMD
 

Il debutto delle nuove APU AMD di seconda generazione, indicate con il nome in codice di Trinity, è previsto per la metà del mese di Maggio. Stando alle informazioni rese disponibili dal sito SweOverclockers a questo indirizzo AMD avrebbe fissato per il 15 Maggio il lancio sul mercato di questi nuovi processori.

Il lancio di questi processori verrà preceduto di alcune settimane da quelli Ivy Bridge di Intel, proposta attesa dal 23 Aprile in commercio che per la prima volta vedrà l'impiego di tecnologia produttiva a 22 nanometri in processori per sistemi desktop e notebook.

Il target di riferimento di Trinity sarà quello dei sistemi tanto desktop quanto portatili di fascia media, per i quali verranno fornite versioni con due oppure quattro core di CPU in abbinamento a componente GPU della famiglia Radeon HD. Per il 15 Maggio vedremo al debutto versioni destinate a queste due tipologie di prodotti, mentre a Giugno saranno presentate le declinazioni per sistemi notebook thin & light.

Nello specifico le APU Trinity verranno costruite con tecnologia produttiva a 32 nanometri, la stessa delle proposte Llano attualmente presenti sul mercato. La componente CPU vedrà l'utilizzo dell'architettura Piledriver, evoluzione di quella Bulldozer integrata nelle APU Llano, mentre per la componente GPU ci si attende l'utilizzo dell'architettura WLIV-4 mutuata da quella delle soluzioni AMD Radeon HD della famiglia 6900.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gridracedriver04 Aprile 2012, 10:14 #1
ce solo un piccolo errore, in llano non è presente bulldozer ma bensi l'architettura k10...
demon7704 Aprile 2012, 10:25 #2
Il tallone di achille di questa soluzione è la CPU.
Speriamo che questa nuova versione recuperi terreno.

So che questo tipo di soluzioni non sono orientate alla potenza ma è pure vero che la CPU ha la sua importanza, soprattutto in termini di longevità del sistema.
Non pretendo che viaggi come un i7.. però deve ALMENO avere valori simili ad un i3 di livello basso.
Ranzo04 Aprile 2012, 10:41 #3
wow finalmente
FroZen04 Aprile 2012, 11:31 #4
Mah continuo a dubitare che un i3 dual core con HT seppur buono in ST sia preferibile a quad-core veri anche se meno performanti sul singolo thread....certo nei bench sintetici Intel è davanti....come lo è sempre stata ultimamente, ma i bench non dicono tutto di una piattaforma...
leddlazarus04 Aprile 2012, 11:46 #5
la vera forza di queste APU è la parte grafica. punto.
Mr Resetti04 Aprile 2012, 11:48 #6
VLIW, si scrive VLIW (Very Long Instruction Word) e non WLIV come molti si ostinano a scrivere su questo sito.

Originariamente inviato da: leddlazarus
la vera forza di queste APU è la parte grafica. punto.


Quoto.
DKDIB04 Aprile 2012, 12:31 #7
In effetti "WLIV" non si può vedere... manco li avessero inventati ieri! >__<
MikDic04 Aprile 2012, 13:22 #8

Gli A6 sono eccezzionali !!!

Io ho fatto prendere allo studio dove lavoro due pc con degli A6 3670.
Eccezzionaili per prezzo e prestazioni (uso ufficio intenso e grafica non avanzata) . L'equivalente I3 + scheda madre + scheda video costava molto, molto di più !!!
Mi aspetto ulteriori miglioramenti anche dovuti all'aggiornamento softwate (leggi Windows8/Bulldozer)
Enriko8104 Aprile 2012, 13:42 #9
Originariamente inviato da: demon77
Il tallone di achille di questa soluzione è la CPU.
Speriamo che questa nuova versione recuperi terreno.

So che questo tipo di soluzioni non sono orientate alla potenza ma è pure vero che la CPU ha la sua importanza, soprattutto in termini di longevità del sistema.
Non pretendo che viaggi come un i7.. però deve ALMENO avere valori simili ad un i3 di livello basso.


se sono come i e350 , cpu in mio possesso, sono lentissimi. un po meglio degli atom ma lontanissimi anche da un vecchio core2 duo.
inoltre consumano poco ma scaldano tanto.. sarà colpa del dissipatore caccoso??
tuttodigitale04 Aprile 2012, 13:45 #10
Originariamente inviato da: DKDIB
In effetti "WLIV" non si può vedere... manco li avessero inventati ieri! >__<

Originariamente inviato da: gridracedriver
ce solo un piccolo errore, in llano non è presente bulldozer ma bensi l'architettura k10...

siete sempre i soliti pignoli, è palese che è stata una svista...

peccato chi legge è pensato a credere che un sito autorevole non riporticose inesatte e infatti
Originariamente inviato da: MikDic
Mi aspetto ulteriori miglioramenti anche dovuti all'aggiornamento softwate (leggi Windows8/Bulldozer)


peccato che Bulldozer non è presente in llano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^