Ancora SpursEngine da Toshiba

Ancora SpursEngine da Toshiba

Toshiba porta anche al CES un sistema dimostrativo con SpursEngine, coprocessore derivato dall'architettura di Cell

di pubblicata il , alle 14:04 nel canale Processori
Toshiba
 

In occasione del CEATEC Japan 2007 Toshiba annunciò il coprocessore SpursEngine, una soluzione destinata espressamente all'ambito consumer electronics e derivata direttamente dal processore Cell sviluppato in collaborazione con Sony e Toshiba.

La differenza principale tra SpursEngine e Cell è rappresentata dalla presenza, nel primo, di soli quattro degli otto elementi chiamati SPE - Synergistic Processing Elements presenti nell'architettura originaria di Cell. Toshiba, in questo modo, ha potuto creare una soluzione dalle interessanti potenzialità in ambito consumer e con un prezzo concorrenziale. SpursEngine, inoltre, è un coprocessore: per operare deve essere abbinato ad una CPU principale.

Ecco che anche al CES 2008 di Las Vegas Toshiba espone presso il proprio stand un sample di implementazione di SpursEngine: come si può vedere dalla foto si tratta di una scheda che incorpora a sua volta il coprocessore e un chip di memoria XDR di Elpida da 512Mbit. Presente inoltre un sistema dimostrativo Toshiba Qosmio equipaggiato con questa soluzione. Anche in questo caso, al pari di quanto mostrato al CEATEC, sono stati mostrati impieghi nel campo del face morphing.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Myzhar08 Gennaio 2008, 16:19 #1

CPU o GPU

SpursEngine, inoltre, è un coprocessore: per operare deve essere abbinato ad una CPU principale

Il coprocessore è abbinato alla GPU o alla CPU del sistema?

Visto che è utilizzato "normalmente" per operazioni grafiche mi sorge questo dubbio.........
Lud von Pipper08 Gennaio 2008, 16:38 #2
mmm una soluzione decente per la fisica finalmente?
TRF8309 Gennaio 2008, 14:25 #3
Decente e, magari, ad un prezzo basso, dato che utilizzando solo 4 SPE, potrebbe essere ricavato dagli scarti di produzione del Cell, massimizzando la resa produttiva dei wafer!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^