Analisi dei prezzi delle cpu

Analisi dei prezzi delle cpu

Ridotte variazioni di prezzo, sul mercato americano, per i processori AMD e Intel, in attesa dei ribassi annunciati per le prossime settimane

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:07 nel canale Processori
IntelAMD
 
Sul sito web Sharkyextreme è stata pubblicata, a questo indirizzo, la guida ai prezzi dei processori AMD e Intel, praticati sul mercato americano.

I prezzi dei processori AMD Athlon XP sono rimasti pressoché invariati rispetto alla settimana precedente, con una diminuzione di 10 dollari per la versione 2100+. SItuazione pressoché invariata anche per le cpu Duron, con lievi diminuzioni per alcuni modelli nell'ordine dei 3-4 dollari.

Situazione pressoché invariata anche per i processori Intel Pentium 4: solo le versioni di fascia bassa, da 1,5 Ghz a 1,7 Ghz di clock, hanno subito ribassi medi di circa 10 dollari, mentre per le altre versioni le variazioni sono state estremamente limitate.
A listino anche la nuova versione a 2,4 Ghz della cpu Pentium 4, con un costo di ben 586 dollari.

Per le prossime settimane sono attese significative riduzioni di prezzo per le cpu Intel, seguite presumibilmente a ruota da proporzionali variazioni dei listini AMD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marakid04 Aprile 2002, 11:52 #1
Intel si vanta di avere la CPU piú potente sul mercato: sará anche vero, ma con prezzi simili il rapporto qualitá prezzo é per forza disastroso. Praticamente, credo che Intel presenti le CPU anticipatamente, quando hanno prezzi pressoché fuori mercato, per poter dire che il suo modello di punta é migliore di quello AMD.
(IH)Patriota04 Aprile 2002, 12:20 #2
Originariamente inviato da marakid
[B]Intel si vanta di avere la CPU piú potente sul mercato: sará anche vero.....


Si e' vero pero' .... con frequenza di clock superiore del 35% , con un costo superiore di quasi il 70% e con prestazioni superiori di solo il 5% .... ma LOL !!!

Ciauz
Arruffato04 Aprile 2002, 14:46 #3
Ma chi è che spende 690 Euro per un processore che dopo 6 mesi ne vale 350 e dopo un anno 170. Con il concorrente che dà performance equivalenti al 45% di prezzo in meno.
Ma se oggi esiste un intero mercato di PC entry level che costano 700 Euro TUTTO COMPRESO.
mik.fp05 Aprile 2002, 13:42 #4
Arruffato, il coglione e' sempre in agguato
Arruffato05 Aprile 2002, 14:19 #5
mik.fp, concessionario Intel?
HaloMaster07 Aprile 2002, 14:58 #6
Beh, ho visto dei PC con Athlon XP 1800+ a meno di 600 euro...
carlookv208 Aprile 2002, 01:30 #7
amd stà rovinando la piazza a intel e ne sono felice ......
se amd non sarebbe cresciuta così oggi intel ci spolperebbe le tasche......e per questo motivo che io ho un 1400 amd e dico grazie amd

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^