AMD Trinity: versioni a basso consumo per sistemi Ultrathins

AMD Trinity: versioni a basso consumo per sistemi Ultrathins

Con un consumo massimo di 17 Watt le architetture AMD Trinity potranno venir utilizzate anche in sistemi notebook estremamente sottili: l'anti Ultrabook di AMD prendono il nome di Ultrathins

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:01 nel canale Processori
AMDUltrabook
 

Nuove conferme sulle future APU AMD della famiglia Trinity: dal sito ComputerBase provengono infatti alcune slide di presentazione di AMD contenenti interessanti dettagli su queste nuove soluzioni. La più interessante di tutte è la conferma di versioni con consumo massimo contenuto in 17 Watt, destinate a sistemi notebook definiti come Ultrathins.

Si tratta quindi della risposta di AMD alle soluzioni Ultrabook di Intel, con caratteristiche tecniche che crediamo saranno molto simili: spessore del notebook estremamente ridotto con cura nel design complessivo e componentistica interna che permetta valide prestazioni velocistiche complessive.

amd_trinity_slide_ces_2.jpg (46420 bytes)

Le prestazioni velocistiche sono attese essere superiori sino al 25% rispetto a quelle messe a disposizione dalle APU della famiglia Llano attualmente in commercio. Si tratta di un incremento interessante, giustificato dal passaggio all'architettura Piledriver di nuova generazione. La componente GPU integrata, appartenente alla famiglia Radeon HD 7000, permetterà invece di ottenere incrementi sino al 50% nelle prestazioni velocistiche sempre rispetto a quanto presente in Llano.

amd_trinity_slide_ces_1.jpg (54981 bytes)

La tecnologia Turbo Core debutterà con la terza generazione; integrati nella APU troveremo ovviamente una componente UVD, Universal Video Decoder, con la possibilità di avere circuiteria dedicata per le operazioni di conversione di flussi video così da sgravare in parte la CPU da questo carico di lavoro. L'autonomia dei notebook è dichiarata in oltre 12 ore in idle, cioè con sistema acceso e schermo attivo in attesa di ricevere comandi.

E' ipotizzabile che le prime soluzioni della famiglia Ultrathins possano debuttare entro la fine della prima metà del 2012, andando a porre pressione competitiva agli Ultrabook Ivy Bridge puntando su un costo che è atteso essere inferiore. Le prestazioni velocistiche lato CPU dovrebbero essere nuovamente terreno per le soluzioni Intel, mentre dal versante GPU la storia recente evidenzia come AMD benefici di un netto margine di vantaggio su Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220413 Gennaio 2012, 12:06 #1
Confido molto in Trinity, basso consumo e utilizzo a 360° anche con una integrata...

Se facessero anche una versione per Tablet sarebbe cosa gradita
PacK813 Gennaio 2012, 12:16 #2
Uh oh! ma che è successo? leggo bene la slide? sono passati da un 15% in più di prestazioni a versione di architettura come promesso dalle vecchie slide,ad un più 25%?????

Se non vedo non credo
calabar13 Gennaio 2012, 12:30 #3
@PacK8
La cifra del "15%" è relativo al confronto con la prima generazione di Bulldozed. Qui parliamo invece di un confronto con la vecchia architettura k10.
In ogni caso, non dimenticare che c'è scritto "up to".
PacK813 Gennaio 2012, 13:01 #4
Ha ecco mi pareva strano
Rudyduca13 Gennaio 2012, 13:16 #5
Un ultrabook con una GPU decente sarebbe proprio la mia aspettiva per un acqusto, speriamo solo non tardino troppo ad arrivare.
tuttodigitale13 Gennaio 2012, 13:49 #6
Originariamente inviato da: calabar
@PacK8
La cifra del "15%" è relativo al confronto con la prima generazione di Bulldozed. Qui parliamo invece di un confronto con la vecchia architettura k10.
In ogni caso, non dimenticare che c'è scritto "up to".

Giusta osservazione, giusto per smentire chi crede e si ostina a pensare che l'architettura BD non sia già oggi superiore a k10.
Notare comunque che un +25% (anche se di picco) su k10 sta ad indicare un aumento delle prestazioni fino al 45% rispetto a BD (infatti l'ipc BD vs K10 = -15%), che imho non potranno essere imputabili al solo IPC, è possibile che l'ipc aumenti "solo" del 10-15% come indicato dalle slide di qualche mese fa.

Credo che vedremo:
1) frequenze di funzionamento più elevate e di molto rispetto a k10 MOBILE (non è che ci voglia molto a superare 1,6 GHz della versione a 35W)
2) IPC per core pari o superiore a Stars

Tradotto, se BD2 migliora l'ipc del 10% dalle slide è possibile immaginare un clock a default pari a 2 GHz

Forse, e dico forse, il FO4 minore per BD porterà vantaggi concreti la dove la frequenza di funzionamento è relativamente bassa.
D'altronde il numero di transistor al netto della cache memory dovrebbe ridursi per la componente x86 di un fattore non trascurabile (e lasciare maggiore spazio alla gpu).
Vash_8513 Gennaio 2012, 14:00 #7
Originariamente inviato da: Rudyduca
Un ultrabook con una GPU decente sarebbe proprio la mia aspettiva per un acqusto, speriamo solo non tardino troppo ad arrivare.


Il brand "ultracoso" è na roba brevettata da intel, quindi non credo che mai li vedrai sotto questo nome... e personalmente non credo che li vedrai sotto nessun'altro nome con apu amd visti tutti i soldi che intel sta investendo nel progetto e che tardano a "ritornare"
PacK813 Gennaio 2012, 15:13 #8
Originariamente inviato da: Vash_85
Il brand "ultracoso" è na roba brevettata da intel, quindi non credo che mai li vedrai sotto questo nome... e personalmente non credo che li vedrai sotto nessun'altro nome con apu amd visti tutti i soldi che intel sta investendo nel progetto e che tardano a "ritornare"
Nono aspetta specifichiamo bene: di Ultrabook con APU AMD da non pensarci assolutamente,ma con GPU dedicata "non Intel" per alcuni modelli sono già in produzione oppure annunciati.
Un esempio:
http://news.lenovo.com/article_disp...article_id=1543
http://usanet.in/samsung-series-5-u...ice-review.html
ArteTetra13 Gennaio 2012, 19:01 #9
Le slide promettono faville, vedremo se riusciranno a mantenere le aspettative. Intanto c'è da dire che sono in ritardo solo di pochi mesi, mentre con i netbook sono arrivati in ritardo di anni (più di tre!), quando la festa stava già finendo.
Capozz13 Gennaio 2012, 21:01 #10
Originariamente inviato da: Pier2204
Confido molto in Trinity, basso consumo e utilizzo a 360° anche con una integrata...

Se facessero anche una versione per Tablet sarebbe cosa gradita


Se vanno come promesso ne prenderò uno subito.
Come dicevo in un altro topic imho gli ultrabook sono molto interessanti ma trovo l'HD3000 troppo limitante, mentre la gpu di trinity dovrebbe essere di un'altra pasta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^