AMD Ryzen toccano il 68% in Giappone: come vanno le vendite in Italia?

AMD Ryzen toccano il 68% in Giappone: come vanno le vendite in Italia?

Nel mercato retail giapponese le CPU AMD raccolgono una quota del 68% a luglio, valore mai raggiunto dall'azienda americana. Qual è la situazione nel nostro mercato?

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Processori
AMDRyZenZen
 

Il debutto dei processori Ryzen 3000 di AMD ha indubbiamente caratterizzato il mercato delle CPU del mese di Luglio 2019. Questi modelli hanno infatti da subito raccolto una risposta positiva da parte degli utenti appassionati, in virtù delle loro prestazioni velocistiche nel confronto con i modelli concorrenti Intel della famiglia Core.

Resta ora da capire quale sia stato l'impatto sulle vendite a livello globale, oltre che nazionale. Alcuni primi dati provengono dal Giappone, nazione nella quale le CPU AMD hanno conquistato una quota di mercato del 68,6% nel mercato retail DIY nel corso del mese di Luglio 2019, come segnalato dal sito PC Watch a questo indirizzo. Si tratta di un risultato molto elevato, con un netto balzo in avanti rispetto al 46,7% di quota di mercato detenuta dai processori AMD nel corso del mese di giugno 2019.

ryzen_3000_socket_1280.jpg

Le vendite di processori AMD nel mercato retail DIY hanno registrato una interessante crescita lungo un po' tutto il 2019 nel mercato giapponese, aumentando da un intervallo compreso tra il 17% e il 33% nel corso dei vari mesi del 2018, salendo oltre quota 40% ad inizio 2019 e rimanendo in pianta stabile oltre questo valore.

Tale dinamica è sicuramente legata alle difficoltà di approvvigionamento di processori Intel Core oltre che agli incentivi praticati da AMD sui processori Ryzen 2000 di precedente generazione nel corso degli ultimi mesi; è altrettanto evidente come AMD stia beneficiando di una forte domanda nel mercato retail dei processori Ryzen 3000 da poco annunciati.

Resta da capire in che modo AMD riuscirà a guadagnare quote di mercato anche nel settore dei PC OEM, quindi dei sistemi preassemblati. In questo ambito le quote di mercato del 2018 sono state molto contenute, comprese tra l'1% e il 3% del totale, ma nei primi mesi del 2018 tale quota è progressivamente aumentata arrivando al 14,7% del mese di giugno 2019. Non abbiamo ancora dati per luglio 2019 ma non è difficile prevedere che anche in questo periodo AMD sia stata capace di aumentare in modo significativo la propria presenza di mercato.

Non abbiamo dati specifici per il mercato italiano, ma da quanto abbiamo avuto modo di raccogliere dagli operatori di settore in queste prime settimane di commercializzazione le dinamiche paiono essere molto chiare. Le CPU AMD Ryzen 3000 hanno raccolto notevole interesse nel nostro mercato e la domanda è presente; in generale però il mercato è molto stagnante, in misura superiore a quanto storicamente non avvenga nel corso dei mesi estivi. Un po' tutti gli operatori quindi auspicano che alla ripresa dalla pausa estiva vi sia una spinta alle vendite, trainata anche dai processori Ryzen oltre che dalle varie altre novità che sono state presentate in questo mese di luglio e che caratterizzeranno i prossimi mesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon29 Luglio 2019, 10:20 #1
Ai nipponesi piace il nome ryzen, che non so se abbia un significato, ma suona decisamente giapponese.

...Prima che mi passiate per le armi, sto scherzando.
sanosuke29 Luglio 2019, 10:56 #2
Il mercato italiano stagna perché fisicamente i processori non sono disponibili,semplice.
Si trova qualcosa dal 3700x in giù ma con tempistiche lunghette ( prima settimana di agosto se va bene )
Il 3800x e il mio 3900x nn hanno nemmeno una data di uscita definita...
Awarning29 Luglio 2019, 11:02 #3
È bello che il mercato CPU si sia finalmente bloccato dopo anni di stagnazione dovuta al dominio Intel.
Spero che le nuove GPU AMD abbiano successo, anche se non credo di questa portata, così si muove un po' anche il mercato GPU.
le_mie_parole29 Luglio 2019, 11:17 #4
che io ricordi è sempre stato così, il lancio in Italia dico, AMD tira fuori nuove architetture sempre nel nostro periodo di ferie ed è difficile immaginare che chi va in vacanza spenda per un PC, tra le altre cose, e di conseguenza gli store acquistano sul venduto, non fanno certo magazzino neanche di 1 pezzo
DukeIT29 Luglio 2019, 11:31 #5
Speriami che presto i due competitor possano gareggiare ad armi quasi pari (raggiungere Intel è impossibile), a tutto vantaggio nostro.
frankie29 Luglio 2019, 12:31 #6
Se non fosse per il controller sata, avrei ancora un Ax4 640.
Nel momento del bisogno purtroppo ho dovuto prendere intel. Ryzen con GPU integrata non erano ancora disponibili.
Davis529 Luglio 2019, 13:01 #7
siamo passati da anni di fermo totale sul i7-2600k in cui intel non sfornava piu' CPU ma pettinava il 2600k cambiandogli nome e chipset...

alla situazione attuale... giorno dopo giorno... 8-16-32 core...
sanosuke29 Luglio 2019, 13:18 #8
Concordo che non fanno magazzino,ma qui si parla che nemmeno sulle prenotazioni già pagate da settimane si riesce a evadere con i tempi che erano stati dichiarati in fase di ordine...
Il problema è proprio la fornitura,in Italia non ci sono processori fisici da vendere in fascia alta ( e pochissimi in fascia medio/bassa )
sintopatataelettronica29 Luglio 2019, 15:06 #9
è impressionante cosa son riusciti a fare (per la seconda volta nella loro storia) quelli di AMD, comunque... che razza di generazione di processori son riusciti a tirare fuori nonostante le difficoltà e il crescente svantaggio a livello tecnologico che avevano accumulato in 10 e più anni rispetto a Intel

cioè.. stiamo parlando di un'azienda di vari gradi più piccola di Intel e che fino a due anni fa quasi tutti (anche su questo forum) davano al 100% per spacciata..
kamon29 Luglio 2019, 17:12 #10
Originariamente inviato da: sintopatataelettronica
cioè.. stiamo parlando di un'azienda di vari gradi più piccola di Intel e che fino a due anni fa quasi tutti (anche su questo forum) davano al 100% per spacciata..


Non è di vari gradi più piccola, è tipo dieci volte più piccola XD.
Ad ogni modo questo recente sviluppo non vuol dire necessariamente che sia una azienda sana e sicura del futuro, intel ha un giro di affari più diversificato, mentre l'altro grosso buisness di AMD ovvero le schede video, mi pare agonizzante e come...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^