AMD Roadmap per l'anno 2003

AMD Roadmap per l'anno 2003

L'uscita di Clawhammer è prevista per la metà dell'anno, con 1MB di cache L2

di pubblicata il , alle 16:17 nel canale Processori
AMD
 

Apparsa on-line un'altra roadmap di AMD per il 2003. Come è possibile vedere cliccando sull'immagine sottostante, il processore Athlon XP basato su core Thoroughbred a 0.13 micron e 256KB di cache L2 introdotto nell'ultimo trimestre dello scorso anno è destinato a posizionarsi nel settore Value entro il secondo trimestre di quest'anno.

Nel primo trimestre dell'anno in corso sarà introdotto il processore AthlonXP con core Barton, anch'esso a 0.13micron ma con 512KB di cahce L2. Anche questo processore andrà a posizionarsi nel settore value per la fine dell'anno in corso.

Il trimestre successivo vede la comparsa del primo processore Athlon 64, con core ClawHammer a 0.13 micron con tecnologia SOI (silicon-on-insulator) e ben 1 MB di cache L2. Nel terzo trimestre verrà lanciata una versione di Athlon 64 con core Paris la cui unica differenza da ClawHammer è l'adozione di un minor quantitativo di cahce L2 (256KB).

Ad entrambi i processori appena descritti seguiranno, nel primo trimestre del prossimo anno, le versioni a 90 nanometri, con nome in codice San Diego (1MB L2) e Victoria (256KB L2).

Per quanto riguarda il settore Server vediamo che AMD ha intenzione di introdurre nel secondo trimestre di quest'anno Opteron (Sledge Hammer 0.13 Micron con tecnologia SOI) e Athlon MP con core Barton. Anche in questo settore nel primo trimestre del prossimo anno sarà immessa la versione Opteron a 90 nanometri, con core Athens.

Fonte: HardOCP

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
andreat27 Gennaio 2003, 16:35 #1
Tanto alla fine non rispettano mai le scadenze annunciate! :-(
Trinità27 Gennaio 2003, 16:42 #2
avete notato che l'athlon 64 (paris) quello con 256 di cache è considerato come performance inferiore al Barton ?
EvilCap27 Gennaio 2003, 16:43 #3
Ancora nessun commento....tutti troppo inpegnati con la FX
EvilCap27 Gennaio 2003, 16:44 #4
Azz...refresh tardivo
Cmq sembra sia tornata a fare sul serio AMD...speriamo
+Benito+27 Gennaio 2003, 16:48 #5
non e' che e' inferiore, e' che il grafico cosi' e' piu' pulito. Se vedi, i modello a 0,09 con 256 KB di cache e' ancora piu' in basso, ma e' al limite identico come performance.
^TiGeRShArK^27 Gennaio 2003, 16:51 #6
Come d'altronde penso che le roadmap per l'introduzione dei 90 nm andrebbero spostate un trimestre avanti per intel, penso lo stesso anche per AMD e mi sa ke (come al solito) non farà in tempo a rispettare questa ma dovrà ripegare per il Q2 2004 (mentre intel potrebbe farcela per la fine di quest'anno)
+Benito+27 Gennaio 2003, 17:14 #7
Originally posted by "^TiGeRShArK^"

Come d'altronde penso che le roadmap per l'introduzione dei 90 nm andrebbero spostate un trimestre avanti per intel, penso lo stesso anche per AMD e mi sa ke (come al solito) non farà in tempo a rispettare questa ma dovrà ripegare per il Q2 2004 (mentre intel potrebbe farcela per la fine di quest'anno)


potrebbe essere, ma penso che in futuro i tempi si allungheranno non poco...la tecnologia attuale e' alla frutta.Almeno il nuovo hw rimarra' utilizzabile per qualche anno.
Paolo7827 Gennaio 2003, 17:26 #8
Vediamo questo Barton ))
da quello che ho letto un 5% in più di prestazioni...
e tanta tanta potenza...
ma io aspetto Athlon 64 (1Mb di cache)....
AMD si stà risvegliando....il P4 è fermo a 3...
xk180j27 Gennaio 2003, 17:32 #9
Sono spariti i clawhammer DP bella fregatura
Sig. Stroboscopico27 Gennaio 2003, 17:43 #10
ahahahah!

di fianco al duron ci sta un punto interrogativo!

^_^

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^