AMD punta alla convergenza dei mercati x86 e ARM con SkyBridge e K12

AMD punta alla convergenza dei mercati x86 e ARM con SkyBridge e K12

AMD ha annunciato la roadmap di prodotti ARM e x86 lo scorso lunedì. Con il nome di Project SkyBridge identifica SoC ARM e x86 pin-compatibili fra di loro, mentre K12 è un SoC ARM a 64-bit pensato per vari mercati

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Processori
AMDARM
 

AMD ha svelato lunedì la roadmap per quello che chiama Ambidextrous Computing, ovvero un futuro in cui si tenta di far convergere i mondi ARM e x86 all'interno di un'unica piattaforma pin-compatibile. Project SkyDrive seguirà il rilascio del primo SoC Cortex-A57 di AMD (Seattle) pensato per ambienti server, soluzione non dotata di GPU.

AMD: Roadmap SkyBridge ARM e x86

Sarà infatti nel 2015 che SkyBridge prenderà vita. La società rilascerà un processore da 20nm basato su architettura Cortex-A57 e GPU Graphics Core Next con supporto a HSA, la cui struttura dei pin sarà identica a quella dei processori x86 a basso consumo energetico di prossima generazione di AMD con architettura Puma+. La piattaforma sarà, inoltre, la prima del colosso di Sunnyvale compatibile con Android.

Un design pin-compatibile potrebbe portare molteplici benefici all'interno del settore destkop, con schede madri progettate ad hoc per accomodare SoC basati su architetture estremamente diverse, tuttavia è prevedibile che le destinazioni d'uso delle nuove soluzioni di AMD siano estremamente diverse. La compatibilità potrebbe essere sfruttata dagli OEM all'interno di soluzioni embedded o BGA, mentre AMD ha specificato che non si tratterà di soluzioni pensate per sistemi server.

AMD Project SkyBridge

I motivi dietro al rilascio di una soluzione simile da parte di AMD non sono pochi: la richiesta di mercato per processori x86 a basso consumo energetico è in fase calante, ma non assente, ed offrendo ai produttori terzi una soluzione compatibile con le due architetture più diffuse permetterà ad AMD di partecipare attivamente sia nel mercato x86 che ARM con un'unica soluzione.

AMD Roadmap

Se SkyBridge è stato pensato per dispositivi di fascia bassa e per il mercato ultra-mobile, sarà K12 la proposta di AMD di fascia alta. Basata su architettura ARMv8 a 64-bit, si tratta di soluzioni x86 e ARM a 16nm ad alte prestazioni pensate per aggredire i mercati embedded e server, ma anche per essere integrate all'interno di dispositivi a basso consumo energetico come notebook e tablet. Atteso non prima del 2016, K12 sarà portato a termine da un team guidato da Jim Keller, responsabile di Apple A4 e A5 e di AMD K8.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
laverita06 Maggio 2014, 10:19 #1
Finalmente ha gettato la spugna
Speleosax06 Maggio 2014, 10:19 #2
Ok, fatemi capire, il K12 sarà ARM, anche se la stessa sigla sarà usata anche per la nuova architettura x86. La versione ARM sarà ad alte prestazioni, compatibile con Android, ma non disegnata per i desktop, che usufruiranno del K12 x86. Vista anche la compatibilità di pin di SkyDrive, non è che in realtà il K12 sarà un processore INTEGRATO che avrà una parte ARM ed una X86?
Cappej06 Maggio 2014, 11:24 #3
Originariamente inviato da: Speleosax
Ok, fatemi capire, il K12 sarà ARM, anche se la stessa sigla sarà usata anche per la nuova architettura x86. La versione ARM sarà ad alte prestazioni, compatibile con Android, ma non disegnata per i desktop, che usufruiranno del K12 x86. Vista anche la compatibilità di pin di SkyDrive, non è che in realtà il K12 sarà un processore INTEGRATO che avrà una parte ARM ed una X86?


Mentre leggevo, speravo anche io in una soluzione del genere.. invece, se non ho capito male, SkyBridge, sarà solamente un "soket" comune, compatibile ARM-X86... o l'una o l'altra... peccato, l'integrazione delle 2 cpu in una sola soluzione hardware poteva avere un suo perchè...
Cappej06 Maggio 2014, 11:43 #4
Originariamente inviato da: laverita
Finalmente ha gettato la spugna


purtroppo anche il mercato delle CPU x86 è in crisi... e un'azienda come INTEL può riuscire (nel caso di [S]ATOM[/S] BayTrail) a girare la frittata a suo pro... AMD non è un mostro di capitalizzazione come INTEL... ahinoi...
calabar06 Maggio 2014, 12:12 #5
Quindi ora Sky farà causa anche a loro per il nome?

Comunque questa unificazione del socket riguarderà solo i processori (o meglio, le APU) di fascia "atom".
Per il mercato di fascia più alta, non escluderei un'integrazione di un processore ARM nel DIE, probabilmente è ancora presto, ma in futuro è una strada che potrebbe essere intrapresa (sempre che i vantaggi rimangano tali).

@laverita
Che fai, vuoi spodestare PaulGuru dal trono di sparatore a caso in occasione delle news AMD?
tuttodigitale06 Maggio 2014, 12:25 #6
Originariamente inviato da: Cappej
Mentre leggevo, speravo anche io in una soluzione del genere.. invece, se non ho capito male, SkyBridge, sarà solamente un "soket" comune, compatibile ARM-X86... o l'una o l'altra... peccato, l'integrazione delle 2 cpu in una sola soluzione hardware poteva avere un suo perchè...


AMD parla di anime gemelle, la compatibilità non si fermerà a quello dei pin. Praticamente molti moduli integrati nell'apu oltrea ad essere compatibili con i core x86 lo saranno anche con i core Arm. Potenzialmente si potrebbe fare, chissà.
Quel che sembra certo che l'architettura di AMD sarà completamente differente dalle cpu arm che abbiamo visto fino ad oggi.
Il nabbo di turno06 Maggio 2014, 12:32 #7
Originariamente inviato da: Cappej
purtroppo anche il mercato delle CPU x86 è in crisi... e un'azienda come INTEL può riuscire (nel caso di [S]ATOM[/S] BayTrail) a girare la frittata a suo pro... AMD non è un mostro di capitalizzazione come INTEL... ahinoi...


Adesso, intel per farsi conoscere in ogni settore usa qualche strategia, infatti gli atom sono regalati ai produttori di tablet/smartphone.
Un po' come windows rt, peccato che entrambi finiranno solo per rimmetterci grandi somme(forse meno microsoft, ma se l'atom non prende piede è un disastro).
Vash_8506 Maggio 2014, 12:52 #8
Originariamente inviato da: Cappej
purtroppo anche il mercato delle CPU x86 è in crisi... e un'azienda come INTEL può riuscire (nel caso di [S]ATOM[/S] BayTrail) a girare la frittata a suo pro... AMD non è un mostro di capitalizzazione come INTEL... ahinoi...


Dicesi clone, lo hanno sospeso in un'altra sezione e per sparare caxxate usa quest'altro account
alessio89g_06 Maggio 2014, 15:05 #9
Project SkyDrive?
Zifnab06 Maggio 2014, 17:40 #10
Originariamente inviato da: laverita
Finalmente ha gettato la spugna


Felice? Sono lieto per te e per tutti quanti la pensano come te. Praticamente puoi prendere il tuo i7 e incensarlo pregandolo di campare per dieci anni perchè tale sarà la quantità di tempo prima che Intel faccia uscire qualcosa degno di nota senza un rivale a mordergli le chiappe.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^