AMD Phenom Deneb: prima AM2+, poi AM3

AMD Phenom Deneb: prima AM2+, poi AM3

Si definisce la tempistica di lancio delle prossime generazioni di processore AMD Phenom; progressiva migrazione nel 2009 verso memorie DDR3

di pubblicata il , alle 11:20 nel canale Processori
AMD
 

Con alcune notizie pubblicate nei giorni scorsi abbiamo delineato le informazioni attualmente disponibili circa la prossima generazione di processori AMD Phenom X4, costruiti con tecnologia produttiva a 45 nanometri e indicati con il nome in codice di Deneb.

Questi processori potrebbero venir presentati a inizio Gennaio 2009 in versioni con frequenze di clock tra 2,8 GHz e 3 GHz, a seconda delle rese produttive e della qualità dei wafer prodotti da AMD con il nuovo processo produttivo. Le cpu Deneb inizialmente proposte da AMD utilizzeranno lo stesso Socket AM2+ adottato dal produttore americano per le cpu Phenom attualmente in commercio, assicurando quindi la compatibilità con i sistemi già in possesso degli utenti appassionati.

Con poca distanza temporale AMD presenterà anche ulteriori versioni di processore Phenom X4 basati su architettura Deneb, questa volta pensati per schede madri Socket AM3. Come noto, queste ultime saranno abbinate alle sole memorie DDR3, che per la prima volta AMD supporterà direttamente su proprie piattaforme. Assieme alle cpu Deneb Socket AM3 AMD presenterà anche versioni di processore note con il nome in codice di Propus, sprovviste di cache L3.

Ricordiamo come le cpu Deneb a 45 nanometri integreranno al proprio interno memory controller sia DDR2 che DDR3; l'architettura scelta da AMD per le proprie soluzioni desktop assicura piena compatibilità tra i processori Athlon 64, Phenom e Phenom 45 nanometri su schede madri Socket AM2 e Socket AM2+, a patto ovviamente che la scheda madre sia dotata di bios aggiornati e che la circuiteria di alimentazione sia correttamente dimensionata per il consumo dei processori.

Per le schede madri Socket AM3, invece, è necessario utilizzare processori che siano specificamente stati pensati per questo genere di Socket, non essendo compatibili con i processori Socket AM2 e Socket AM2+. AMD, pertanto, stando alle informazioni attualmente disponibili presenterà a inizio 2009 sia le cpu Deneb a 45 nanometri per le piattaforme attualmente in commercio, sia la nuova piattaforma Socket AM3 per memorie DDR3 con processori basati sulle stesse caratteristiche tecniche, fatta eccezione per il memory controller utilizzato.

A seguire il lancio delle cpu Deneb per schede madri Socket AM3 troveremo anche il debutto, nel corso del secondo trimestre dell'anno, di altre versioni di processore Deneb con frequenza di clock più elevata, oltre a soluzioni triple core a 45 nanometri note con il nome in codice di Rana sprovviste di cache L3. Tra Maggio e Giugno AMD dovrebbe, stando alle informazioni riportate dal sito Digitimes a questo indirizzo, interrompere la produzione di cpu Phenom X4 Deneb per piattaforme Socket AM2+, dedicandosi quindi alle sole versioni Socket AM3.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Poty...10 Settembre 2008, 11:32 #1
gli "appassionati" di questi tempi guardano altrove....
xage10 Settembre 2008, 11:34 #2
dai amd che ce la fai^^ ( a inseguire intel )
tommy78110 Settembre 2008, 11:36 #3
bè credo che saranno da valutare le prestazioni in rapporto al prezzo, se saranno interessanti non vedo perchè scartare questo processore.
faber8010 Settembre 2008, 11:51 #4
se con i 65 nm inseguivano i c2d (sotto i 3ghz), questi a 45nm inseguiranno (forse) i penryn (sopra i 3Ghz); il problema è se lo faranno con tdp stratosferici (molto probabile)

siamo lontani dai bench di nehalem........
Defragg10 Settembre 2008, 12:06 #5
Spero vivamente che AMD si riprenda.
Inoltre ho provato due sistemi, uno basato su Phenom X4 9750, 2Gb di RAM, scheda madre con GF8200 e come vga discreta una 9800GTX+ e ne sono rimasto piacevolmente colpito, inoltre grazie all'HybridPower si possono contenere i consumi, e con l'HybridSLi si possono aumentare leggermente le performance. Mentre il secondo era basato su Phenom X4 9550, 2 Gb di RAM, mobo 790X e crossfire di HD4850, una bomba.
Ma ci sono ancora molte cose da migliorare, a mio avviso consumi e IPC. Phenom è arrivato troppo tardi, e i problemi di un processo produttivo ormai vecchio si fanno sentire. Speriamo che con i 45nm gli vada meglio.
Altrimenti sono cazzi amari per tutti.
capitan_crasy10 Settembre 2008, 12:08 #6
Originariamente inviato da: faber80
se con i 65 nm inseguivano i c2d (sotto i 3ghz), questi a 45nm inseguiranno (forse) i penryn (sopra i 3Ghz); il problema è se lo faranno con tdp stratosferici (molto probabile)


ma anche no...
siamo lontani dai bench di nehalem........


tutto dipende da quando il K10 45nm step C2 riesce a migliorare le prestazioni sull'attuale K10 65nm step B3...
bonzuccio10 Settembre 2008, 12:14 #7
Originariamente inviato da: Defragg
Altrimenti sono cazzi amari per tutti.


I agree
za8710 Settembre 2008, 12:18 #8
mi associo alla speranza di una ripresa di amd...
ormai è troppo tempo che resta dietro, molto dietro a intel
Sig. Stroboscopico10 Settembre 2008, 12:29 #9
Finche la DDR3 non diventa concorrenziale nei costi col la ddr2... l'AM3 non ha tanto senso...
Sharkyz10 Settembre 2008, 12:40 #10
Se i TDP sono quelli che si leggono (125W per processori sotto i 3GHz) mi sembra che i problemi per salire di frequenza non saranno risolti.
Comunque, ricordo male o i processori AM3 saranno montabili anche sul socket AM2+?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^