AMD Opteron: nuove analisi online

AMD Opteron: nuove analisi online

Pubblicati altri articoli riguardanti la nuova CPU x86-64 presentata da AMD ieri a New York

di pubblicata il , alle 14:54 nel canale Processori
AMD
 

Sono comparse on-line altre analisi tecniche del nuovo processore Opteron, presentato nella giornata di ieri a New York. Hardware Upgrade ha pubblicato un report live dell'evento a questo indirizzo.

Di seguito un breve elenco di alcuni articoli:

DinoxPC (Italiano)
Anandtech, Parte 1
(Inglese)
Anandtech, Parte 2 (Inglese
The Tech Report (Inglese)
HardOCP (Inglese)
Firing Squad (Inglese)

A questa pagina, inoltre, è possibile leggere il comunicato ufficiale del lancio del processore Opteron.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HotMuscle23 Aprile 2003, 15:14 #1

Ma se non sbaglio

ieri Amd ha presentato al mondo OPTERON e non ATHLON64...
Crisidelm23 Aprile 2003, 15:16 #2
E ci hai ragione...
Andrea Bai23 Aprile 2003, 16:27 #3
Chiedo venia, momento di pura follia
cionci23 Aprile 2003, 18:45 #4
Ogni volta che leggo una comparativa con i benchmark resto sempre più stupefatto (a parte quella di THG, chissà perchè... Non so se avete letto la parte 2 di Anand...
cdimauro24 Aprile 2003, 08:21 #5
Ho letto TUTTE le recensioni online che sono riuscito a trovare, a parte quelle in tedesco , e debbo dire che la migliore è sicuramente quella di Aces Hardware, seguita a ruota da quella di Anand: veramente fatte bene, tecnicamente non gli si può dire nulla. Testano i nuovi processori nell'ambito per cui sono stati realizzati: i server, tralasciando il resto (a parte qualche test sintetico per analizzare latenza e banda, ma poca cosa rispetto al resto).

Di Tom's hardware la parte relativa ai server è l'unica decente, il resto è da buttare in bloccare, come pure l'ultima frase a chiusura dell'articolo: "Next stop, the desktop version of Hammer, the Athlon 64 with Dual DDR333 or even DDR400 interface. And then Prescott."

Comunque l'Opteron è veramente impressionante come processore da server, e per il futuro c'è da aspettarsi megliori sostanziali con l'arrivo di Windows 2003 server con supporto all'architettura NUMA prima, che in questo momento penalizza abbastanza i sistemi multiprocessore basati su Opteron, e il supporto del s.o. ai 64 bit nativi, con tanto di driver, poi. Elementi fondamentali per aprire la strada ad applicativi che sfruttano appieno la nuova architettura della famiglia Hammer, sperando che riescano a sfruttare bene anche i 16 registri delle SSE2...

Insomma, le prestazioni sono destinate a salire...
cionci24 Aprile 2003, 09:03 #6
Eh sì... Con il supporto NUMA quando si hanno due o + CPU la memoria utilizzata da una CPU dovrebbe essere preferibilmente quella locale... Con conseguente minore latenza...

Senza supporto NUMA in pratica entrambe le CPU possono sfruttare la memoria locale ad una sola CPU (allocando sequenzialmente la memoria) e di conseguenza la banda dimezza invece di aumentare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^