AMD: notizie dal Linuxworld Expo

AMD: notizie dal Linuxworld Expo

Intererssanti novità per quanto riguarda i processori AMD in ambiente Linux

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:57 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha rilasciato alcuni estratti di comunicati stampa emessi in occasione del Linuxworld Expo di New York:

"NEW YORK - 22 Gennaio, 2003 - Oggi al Linuxworld, AMD e Metrowerks, una azienda di Motorola, hanno esibito una pre-versione di un OpenPDA, una piattaforma Linux™ per lo sviluppo di PDA e Smart Phones basata sul kit AMD Alchemy™ Solutions Mobile Client Reference Design Kit (RDK)."

Il testo completo del comunicato è disponibile a questo indirizzo

"NEW YORK, 22 GENNAIO, 2003 - Al LinuxWorld Expo 2003, AMD ha annunciato la sua collaborazione con il Numerical Algorithms Group (NAG) per lo sviluppo di una libreria matematica AMD (ACML) a supporto dei prossimi processori AMD Opteron ed AMD Athlon 64. Gli sviluppatori di software che utilizzeranno la libreria ACML ottimizzate per i processori AMD Opteron ed AMD Athlon 64, incrementeranno l’accuratezza, le prestazioni e ridurranno i tempi di lavorazione ed i costi nello sviluppo di applicativi a 32 e 64bit e per i sistemi basati sulla tecnologia AMD a 64bit."

Il testo completo del comunicato è disponibile a questo indirizzo

"NEW YORK, 22 GENNAIO ,2003 - Al LinuxWorldlExpo 2003 AMD ha annunciato che, insieme al partner tecnico Newisys and al produttore Sanmina-SCI, renderà disponibili ai system builders ed ai clienti un massimo di 500 sistemi server basati sul processore AMD Opteron per agevolare la prima fase di valutazione e lo sviluppo di applicativi per la piattaforma AMD x86-64. I sistemi basati su processori di pre-produzione AMD Opteron e sulla piattaforma Newisys “Kephri”, saranno disponibili in due versioni direttamente tramite Sanmina-SCI"

Il testo completo del comunicato è disponibile a questo indirizzo

"NEW YORK- 22 GENNAIO 2003 - Al LinuxWorld, AMD ha annunciato la disponibilità della versione beta a 64bit del software IBM DB2 per i server basati sui prossimi processori AMD Opteron. Una dimostrazione del software DB2 funzionante con il sistema operativo Suse Linux con il processore AMD Opteron è visibile nello stand AMD al LinuxWorld Expo. La versione 8 per Linux del software IBM DB2, il primo software per database a supportare la piattaforma con il processore AMD Opteron, è oggi disponibile in versione beta per i partner AMD."

Il testo completo del comunicato è disponibile a questo indirizzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
strubi9925 Gennaio 2003, 13:55 #1
Leggendo fra le righe vorrebbe dire che AMD punta su Linux??
Sarebbe veramente bello perchè significherebbe una bella spinona nel fianco per Microsot e il suo Palladium
Ve la immaginate un'allenza AMD, IBM, Linux per realizzare un pc Palladium free
WarDuck25 Gennaio 2003, 14:44 #2
Il palladium non esisterà mai... (grattamose)
MarioS_8725 Gennaio 2003, 15:13 #3
AMD non smetterò mai di amarti
Mezzelfo25 Gennaio 2003, 15:23 #4
Speriamo!!! Cmq anche AMD fa parte del consorzio per Palladium... Ne è uscita?
mcHorney25 Gennaio 2003, 22:42 #5
Linux sta interessando sempre più aziende e ora anche persone non addette al settore incominciano ad essere incuriosite, che sia un segnale che qualcosa sta cambiando?
friwer26 Gennaio 2003, 19:46 #6

mah.........

AMD non è uscita affatto dall consorzio Palladium.......non so come interpretare questa notizia.......cmq se non vedo nero per il futuro, vedo grigio. Zio Bill ne ha di soldi e si sa, ideologie a parte, sono quelli che fanno girare il mondo!
dexarti26 Gennaio 2003, 23:33 #7
l'implemtazione di codice a 64 bit su linux e molto piu veloce
basta prendere i sorgenti compilarlo a 64 bit il programma come pure S.O.
e si bello che poi sfruti i famosi 64 bit da subito sezza attendere
certo non e otimizzatto 100% ma su alcuni aplicativi si vede gia una bella diferenza diferenza
senza dover atendere M$
cdimauro27 Gennaio 2003, 07:47 #8
Per i programmi è vero che basta una semplice ricompilazione, ma guarda che per il s.o. è stato necessario parecchio lavoro (e testing) per implementare il kernel con la nuova interfaccia ABI a 64 bit...

Comunque, l'importante è funzioni tutto perfettamente...
Silvia27 Gennaio 2003, 09:12 #9

Gialappa's??

da
dexarti
"l'implemtazione di codice a 64 bit su linux e molto piu veloce
basta prendere i sorgenti compilarlo a 64 bit il programma come pure S.O.
e si bello che poi sfruti i famosi 64 bit da subito sezza attendere
certo non e otimizzatto 100% ma su alcuni aplicativi si vede gia una bella diferenza diferenza
senza dover atendere M$"

??
bLaCkMeTaL28 Gennaio 2003, 00:15 #10

AMD E' GRANDE!

Scherzi a parte, sono molto d'accordo con la politica di AMD per quanto riguarda "apertura" al software libero! Per un mondo più libero diciamo tutti insieme: "W GNU/Linux!!!"
(Anche se un chipset VERAMENTE stabile proprio da AMD in questi tempi sarebbe giustificato..)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^