AMD nega il blocco dei core

AMD nega il blocco dei core

La società nord americana spiega quali problemi andrà a correggere il microcode rilasciato per le schede madri, garantendo che la possibilità di sblocco dei core non verrà inibita

di pubblicata il , alle 09:55 nel canale Processori
AMD
 

Nel corso di settimana scorsa si era vociferato che AMD avesse intenzione di impedire lo sblocco di core inattivi sui processori X2 e X3 prodotti a partire da soluzioni native quad-core, ottenuti attraverso l'inibizione di uno o due core.

Se, in seguito all'indiscrezione, alcune società si erano già premurate di garantire comunque la possibilità di sblocco, AMD smentisce ora attraverso un portavoce, ogni indiscrezione a riguardo. Secondo quanto affermato da Antal Tungler, Technical PR Manager di AMD per l'Europa, infatti, AMD considera "l'unlocking" un fattore estremamente positivo, e non vede nulla di male se alcuni utenti più fortunati possono avere prestazioni migliori.

Secondo quanto affermato da AMD stessa, il prossimo aggiornamento del microcode andrà a correggere alcuni bug della funzionalità Cool'n'Quiet sui modelli Athlon II X2 250. Rimane così invariata la possibilità di andare a sfruttare, su modelli dual e tri core, tutti e quattro i core: ovviamente, come sottolineato ad AMD stessa, ciò avviene solo in alcuni casi in modo corretto, e non è garantito per ogni processore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
actarus_7715 Giugno 2009, 10:05 #1
Non so perchè ma queste notizie rendono affascinante e attrattiva la AMD!!! Bene continua così che tra un po' anche gli appassionati di hardware overclocker e modder (in quantità importante) valuteranno acquisti di proci AMD. Io lo sta già facendo...
g.luca86x15 Giugno 2009, 10:08 #2
In sostanza venghino siori venghino alla grande lotteria di amd! Comprate un dual core, potreste vincere un phenomII quad core black edition! A parte gli scherzi ricordo che quando si parlò di questa cosa con i x3 amd aveva detto chiaramente che era una cosa positiva in termini di pubblicità e non vedo perchè stavolta avrebbe dovuto rimangiarsi tutto...
Nihira15 Giugno 2009, 10:08 #3

Boh...

Prima sembrava certo che volesse a tutti i costi impedire lo sblocco, ora smentisce. Secondo me AMD ha intuito che l'effetto "sorpresa, ho un core in più!" può essere un incentivo, per l'utenza smanettona, all'acquisto di soluzioni X2 e X3. Certo non farà, per questo motivo, vendire record ma credo che il solo fatto che si parli in giro di questa cosa produca ad AMD un innegabile effetto pubblicitario.
Pat7715 Giugno 2009, 10:14 #4
Quoto Nihira in tutto.
Xile15 Giugno 2009, 10:14 #5
So mica scemi, sanno che permettere lo sblocco attira più gente, così come un processore che sale velocemente in frequenza.
Alekz15 Giugno 2009, 10:18 #6
Hanno fatto bene i conti perchè l'utenza in grado di effettuare lo sblocco, per capacità o per mo-bo a disposizione o anche semplicemente informata di tale possibilità è una parte infinitesima del totale, la perdita risibile della mancata vendita di un quad-core è ampiamente ripagata dalla pubblicità.
maxim1717115 Giugno 2009, 10:33 #7
Non so perchè ma sti giochetti mi san tanto di pubblicitòà aggratisse....
Jackari15 Giugno 2009, 10:41 #8
Originariamente inviato da: maxim17171
Non so perchè ma sti giochetti mi san tanto di pubblicitòà aggratisse....



atomo3715 Giugno 2009, 10:41 #9
secondo me tutta la vicenda non è affatto una buona pubblicità per amd
Jackari15 Giugno 2009, 10:44 #10
Originariamente inviato da: atomo37
secondo me tutta la vicenda non è affatto una buona pubblicità per amd


e perchè ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^