AMD: l'EU approva il sussidio della Germania

AMD: l'EU approva il sussidio della Germania

La Commissione Europea ha approvato il finanziamento di 262 milioni di Euro proposto dallo Stato Tedesco per aiutare gli investimenti di AMD nella fabbrica di Dresda

di pubblicata il , alle 10:40 nel canale Processori
AMD
 

La Commissione Europea ha approvato il finanziamento di 262 milioni di Euro offerto dalla Germania come sussidio agli investimenti effettuati da AMD nella propria fabbrica di produzione presso la città di Dresda.

Il Governo tedesco vuole garantire il supporto ad AMD per l'ampliamento della fabbrica di produzione. AMD ha stanziato un investimento di ben 2,2 miliardi di Euro per gli stabilimenti di Dresda e la Commissione ha ritenuto che l'aiuto fornito dallo Stato non andrà a turbare il mercato o a creare una situazione di competizione sleale di una regione nei confronti di un'altra.

Neelie Kroes, Commissario Europeo per la concorrenza, ha dichiarato: "E' con piacere che mi trovo ad approvare un sussidio per un importante progetto di investimento nel settore tecnologico che contribuirà allo sviluppo della regione e alla creazione di posti di lavoro in un'area svantaggiata della Germania". L'ampliamento della fabbrica di Dresda darà modo di creare ben 565 nuovi posti di lavoro nella regione della Sassonia.

Maggiori informazioni nel documento ufficiale dell'Unione Europea, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca6919 Luglio 2007, 10:44 #1
Perché il Nostro governo, invece di buttare i soldi, non fa una cosa simile al SUD? Una fabbrica del genere sicuramente non é invasiva ne inquinante e costruite con le piú moderne tecnologie. Nella piana di Catania esista giá ST perché non spingere il mercato per creare un "polo dei semiconduttori" anche in Italia?
Un'altra occasione persa
Dreadnought19 Luglio 2007, 10:51 #2
Dopo le ultime notizie su assenteismo, truffe sul posto di lavoro, sindacati che protestano per idiozie, alitalia in completo fallimento che nessuno compra....

Quali aziende vuoi che investano in italia?

Burrocotto19 Luglio 2007, 10:51 #3
Originariamente inviato da: Luca69
Perché il Nostro governo, invece di buttare i soldi, non fa una cosa simile al SUD? Una fabbrica del genere sicuramente non é invasiva ne inquinante e costruite con le piú moderne tecnologie. Nella piana di Catania esista giá ST perché non spingere il mercato per creare un "polo dei semiconduttori" anche in Italia?
Un'altra occasione persa

Xchè con la Fiat di Melfi lo stato cosa ha fatto scusa?
Se STM non ha intenzione di espandersi e/o altre aziende nn hanno intenzione di espandersi al sud,non puoi mica obbligarle...
Leron19 Luglio 2007, 10:51 #4
uno dei problemi del sud è la mancanza di infrastrutture per il trasporto: il materiale necessario come lo porti in fabbrica? sulla salerno-reggio calabria oppure sull'unica tratta ferroviaria ?

è anche per questo che molte aziende grandi non investono al sud italia
LZar19 Luglio 2007, 10:56 #5
Ottima notizia per AMD, se c'è una cosa di cui hanno bisogno in questo momento sono i finanziamenti!

OT : oggi AMD presenta i risultati del secondo quarter, sono proprio curioso. Intel ha chiuso il quarter con un +44% dei profitti rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ma ha visto una riduzione pesante dei margini, segno che la competizione con AMD non ha risparmiato neanche loro.

Penso che per AMD sia andata anche peggio da questo punto di vista, ma staremo a vedere.

Fine OT
Rubberick19 Luglio 2007, 10:58 #6
L'Italia purtroppo e' servita malissimo per quanto riguarda i trasporti

Inoltre c'e' un sistema di tassazione che non convince per niente le corporate... pagano molto di tasse.. per non avere nessun vantaggio...

Ecco perche' scelgono paesi come vietnam dove pagano poco o nulla trattando con i governi oppure vanno in paesi nordici dove pagano di tasse ma hanno un sacco di vantaggi, hanno trasporti veloci, incentivi vari, etc..

Mi spiace ma l'Italia e' buona solo x la cucina, i cervelli e le arti, ma e' maestra nel non saperli valorizzare :\
syscall19 Luglio 2007, 10:59 #7
Originariamente inviato da: Luca69
Perché il Nostro governo, invece di buttare i soldi, non fa una cosa simile al SUD? Una fabbrica del genere sicuramente non é invasiva ne inquinante e costruite con le piú moderne tecnologie. Nella piana di Catania esista giá ST perché non spingere il mercato per creare un "polo dei semiconduttori" anche in Italia?
Un'altra occasione persa


Forse perchè la mafia ne prenderebbe il controllo appena aperta?
Forse perchè sempre la stessa obbligherebbe al pagamento di pizzi ed ad assumere gente incompetente ma raccomandata?
Finchè il sud non si libera da quella cosa, che ricordiamo sussiste anche grazie alla gente che la accetta o fa finta che non ci sia, ogni investimento è piu' dannoso che utile in quanto va a finanziarla.
Rubberick19 Luglio 2007, 11:05 #8
[OT] eh... anche x quello che dice syscall... e meno male che non hanno fatto il ponte di messina xD pazzia... ma poi la cosa lolla e che la volevano piazzare tutta sulle spalle delle ferrovie dello stato che gia' sono in rosso e dovrebbero superpotenziare la struttura del resto d'italia.. che uno ci mette mezz'ora in + per passare da messina a reggio chissenefrega.. [/OT]
El Bombastico19 Luglio 2007, 11:07 #9
Syscall ha centrato il problema : è la malavita (e i politici....o sono la stessa cosa?) che rovinano il sud!
EvilBoy19 Luglio 2007, 11:11 #10
E basta con questi aiuti al SUD...

Capisco l'africa... ma il sud potrebbe tranquillamente risollevarsi da solo.

Sono decine di anni che si parla di aiuti aiuti ed ancora aiuti... gli stanziamenti ci sono (dalla monarchia ad oggi non c'è stato anno in cui non ci fossero)... però c'è poco interesse da parte delle aziende.
Non so dire se il loro disinteresse è motivato, però sarebbe anche ora che gli stessi del sud si rimboccassero le maniche per cercare i migliore le cose da soli senza aspettare che qualcun altro lo faccia per loro. Altrimenti il problema ci sarà sempre.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^