AMD: l'avversario di Atom arriva a novembre

AMD: l'avversario di Atom arriva a novembre

Dirk Meyer, nuovo CEO dell'azienda, conferma: la guerra ad Atom partirà dal mese di novembre con l'arrivo di "Bobcat" sul mercato

di pubblicata il , alle 10:30 nel canale Processori
AMDAtomIntel
 

Com'è ormai noto da qualche settimana, AMD è al lavoro per sviluppare un processore a basso consumo da proporre in diretta competizione con la soluzione Atom di Intel. La soluzione, che sarà basata sul progetto "Bobcat" del quale abbiamo avuto modo di parlare lo scorso anno in questo articolo, è stata originariamente stimata come disponibile entro la fine dell'anno in corso.

Proprio in merito alla effettiva disponibilità arriva la conferma di Dirk Meyer, che ha recentemente assunto il ruolo di CEO dopo le dimissioni di Hector Ruiz. Meyer, nel corso della conferenza con gli investitori, ha così assicurato che l'azienda intende portare sul mercato l'avversario di Atom nel corso del mese di novembre.

Ricordiamo quelli che dovrebbero essere i tratti peculiari di "Bobcat": secondo le informazioni che si hanno a disposizione, si tratta di una soluzione basata su packaging BGA (ball grid array) con dimensioni complessive di 27 x 27 millimetri e 812 pin. Il processore integra, almeno sulla carta, un core AMD64 a 1GHz di frequenza operativa 128KB di cache di primo livello equamente ripartita tra dati e istruzioni e 256KB di cache L2. Anche in questa soluzione è prevista l'integrazione del memery controller all'interno della CPU che potrà gestire così memorie DDR2-400. Le comunicazioni del processore con il sistema avverranno tramite la tecnologia HyperTransport a 800MHz. Il TDP complessivo sarà di 8W.

Non sono ancora disponibili informazioni indicative riguardanti la fascia di prezzo: secondo alcune indiscrezioni circolate nelle passate settimane la soluzione di AMD potrebbe essere proposta ad un prezzo leggermente inferiore rispetto a quello delle CPU Atom di Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8521 Luglio 2008, 10:34 #1
azzo.. 8W per una cpu che a differenza di Atom è OOO, integra controller di memoria, sfrutta tecnologie tipiche delle cpu tradizionali... interessante!
Fray21 Luglio 2008, 10:38 #2
bhè per allora dovrebbero esserci gli atom dual core, chissà se amd sarà capace di "rivaleggiare"...
Barra21 Luglio 2008, 10:39 #3
L'ideale sarebbe far produrre questa cpu da TSMC o altri con il processo a 45 o 40nm. AMD ha faticato molto con i 45nm e le sue fab dovranno lavorare x i phenom (che spero arrivino a frequenze e prestazioni di buon livello) quindi non penso che ci sia spazio x una produzione di questo tipo internamente. E' anche vero che le attuali tecnologie a 65nm non le possono certo buttare ma imho l'ideale sarebbe:

- far cassa producendo conto 3i con i 65nm
- usare le fab con i 45nm per i phenom
- questo giocattolo (che tecnicamente è + semplice di phenom) farlo fare esternamente dove si fa produrre le schede video.


L'atom ha un consumo basso ma imho la piattaforma completa consuma + di 8watt (e soprattutto sul mio EEE scalda notevolmente). Il dual core consumerà ben di + IMHO
MiKeLezZ21 Luglio 2008, 10:53 #4
Va bhe, in teoria è interessante (anche se manca il dato più importante, ovvero il chipset), ma a vedere la piattaforma Puma, che praticamente è come non esistesse...
p.s. Atom è 2,5W di TDP e ha la tecnologia del HyperThreading (Dual-Core Virtuale).
FoxMolte21 Luglio 2008, 10:55 #5
Penso che non sia altro che un Sempron messo a 1ghz e downvoltato.

Chi ce l'ha già sul muletto sa quanto poco consumino e scaldino...
fpg_8721 Luglio 2008, 10:58 #6
Atom, ha una potenza di calcolo inferiore a questo piccolo gioiellino... infatti questo non è altro che un Atholn 64 rivisto e rimpicciolito... cache a parte, ovviamente...
nn vedo l'ora di provare questo coso.. mi immagino il mio mid da auto, piccolo e parsimonioso...
Superboy21 Luglio 2008, 11:14 #7

x Mikelezz

Avrà pure ht, ma nn è OOO...
ilratman21 Luglio 2008, 11:19 #8
Originariamente inviato da: Barra
L'ideale sarebbe far produrre questa cpu da TSMC o altri con il processo a 45 o 40nm. AMD ha faticato molto con i 45nm e le sue fab dovranno lavorare x i phenom (che spero arrivino a frequenze e prestazioni di buon livello) quindi non penso che ci sia spazio x una produzione di questo tipo internamente. E' anche vero che le attuali tecnologie a 65nm non le possono certo buttare ma imho l'ideale sarebbe:

- far cassa producendo conto 3i con i 65nm
- usare le fab con i 45nm per i phenom
- questo giocattolo (che tecnicamente è + semplice di phenom) farlo fare esternamente dove si fa produrre le schede video.


L'atom ha un consumo basso ma imho la piattaforma completa consuma + di 8watt (e soprattutto sul mio EEE scalda notevolmente). Il dual core consumerà ben di + IMHO


Vuoi dire che hai eee con atom???

Ma non deve ancora uscire???

comunque hai ragione il problema di atom è la piattaforma che scalda e consuma tanto, infatti se dai un'occhiata alle prime schede itx con atom hanno il dissi della cpu piccolissimo e passivo e il dissi del chipset enorme e attivo assurdo no?


Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Va bhe, in teoria è interessante (anche se manca il dato più importante, ovvero il chipset), ma a vedere la piattaforma Puma, che praticamente è come non esistesse...
p.s. Atom è 2,5W di TDP e ha la tecnologia del HyperThreading (Dual-Core Virtuale).


vedi sopra se amd farà 8W+ qualche watt nel chipset atom sarà un ricordo se non fanno chipset a basso consumo visto che la somma è veramente importante.

trovo atom un buon progetto ma male supportato (chipset vecchi e consumosi), non certo al livello di come era centrino dove tutta la piattaforma consumava poco per l'epoca.
manga8121 Luglio 2008, 11:36 #9
basta mettere un 780g con un sempron 1150 rivisto tecnologicamente e downvoltato a palla ed otteniamo l'avversario amd
ilratman21 Luglio 2008, 11:50 #10
Originariamente inviato da: manga81
basta mettere un 780g con un sempron 1150 rivisto tecnologicamente e downvoltato a palla ed otteniamo l'avversario amd


hai ragione ma questi proci sono pensati per chi prende un prodotto già fatto o un subnotebook che stanno esplodendo come vendite.

poi anche chi come noi si fa le cose homemade troverà in questi procci una buona soluzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^