AMD e Globalfoundries sempre più distanti, un nuovo accordo cancella un'esclusiva

AMD e Globalfoundries sempre più distanti, un nuovo accordo cancella un'esclusiva

AMD e Globalfoundries hanno emendato l'accordo produttivo del 2019 stabilendo i dettagli di un rapporto che dovrebbe definitivamente interrompersi a fine 2024. Cade anche l'ultima esclusiva: AMD potrà rivolgersi a qualsiasi produttore e usare il processo produttivo che più desidera.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
AMDGlobalfoundriesRyzenEPYCThreadripper
 

Anche se AMD produce principalmente presso la taiwanese TSMC, spesso si dimentica del rapporto ancora in essere con Globalfoundries. In una nota inviata alla SEC, AMD ha rivelato di aver rivisto i dettagli dell'intesa con il suo ex ramo produttivo: il rapporto andrà avanti fino alla fine del 2024, sei mesi in più di quanto stabilito inizialmente, con vari obiettivi di ordini fissati per ogni singolo anno.

La vera novità però è il venir meno di ogni forma di impegno esclusivo nei confronti di Globalfoundries: AMD potrà rivolgersi a qualsiasi produttore e usare il processo produttivo che più desidera. Se la cosa non vi è subito chiara, riavvolgiamo il nastro per spiegarla meglio.

L'ultima revisione degli accordi era datata gennaio 2019 e fissava gli obiettivi di acquisto dei wafer di chip per il triennio fino al 2021, lasciando i tre anni successivi a future contrattazioni. Pochi mesi prima, infatti, Globalfoundries aveva annunciato che non avrebbe più messo a punto il processo produttivo a 7 nanometri, tirandosi fuori dalla lotta con TSMC e Samsung sui processi più avanzati per concentrarsi su altri settori che richiedono tecnologie "mature", come i 22 o i 28 nanometri.

La separazione tra AMD e Globalfoundries iniziò in quel momento, con la possibilità per l'azienda guidata da Lisa Su di avvalersi di altri partner per produrre a 7 nanometri (e meno), lasciando a Globalfoundries l'esclusività nella realizzazione con processi superiori, come i 14 e i 12 nanometri. Le ultime due generazioni di CPU AMD, come i Ryzen 3000 e 5000, hanno infatti chiplet prodotti a 7 nanometri da TSMC e un I/O die realizzato a 12 nanometri da Globalfoundries.

L'ultimo emendamento dell'accordo permette potenzialmente ad AMD di far produrre l'I/O die delle future CPU EPYC e Ryzen a 12 nanometri a TSMC - anche se è più probabile che l'azienda si avvalga dei 7 nanometri, o magari si rivolga a Samsung e ai suoi 8 nanometri.

L'apporto di Globalfoundries rimane utile per determinati settori, in cui AMD ha chip e piattaforme che non solo produce ancora, ma che deve supportare a lungo. Lo stesso però potrebbe valere anche per i chipset delle piattaforme: l'X570 è realizzato con i 14 nanometri di Globalfoundries, e potenzialmente un futuro X670 potrebbe passare ai 12 nanometri.

AMD si aspetta di acquistare da Globalfoundries wafer di chip nel periodo 2022-2024 per un valore di circa 1,6 miliardi di dollari. La produzione avverrà nella Fab 8 di Malta, nello stato di New York.

Al progettista statunitense è richiesto di pagare i wafer che usi o meno la capacità produttiva richiesta da questa intesa (pagando una parte della differenza nel caso di mancato impiego), e allo stesso tempo Globalfoundries deve allocare una capacità produttiva minima per soddisfare il fabbisogno del partner. È stato stabilito anche un nuovo prezzo per i wafer finiti, ma non è stato rivelato nella documentazione fornita alla SEC. Globalfoundries riceverà inoltre il pagamento anticipato per alcuni ordini del biennio 2022 - 2023.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto14 Maggio 2021, 09:29 #1
Ma global è di Atic ,un fondo di investimento degli Emirati, cioè,hanno messo i soldi ma non vogliono restare al passo con gli altri?
Non la capisco sta cosa.
coschizza14 Maggio 2021, 09:40 #2
Originariamente inviato da: supertigrotto
Ma global è di Atic ,un fondo di investimento degli Emirati, cioè,hanno messo i soldi ma non vogliono restare al passo con gli altri?
Non la capisco sta cosa.


ci sono tante litografie al mondo, quelle di ultima generazione sono troppo onerose addirittura per colossi come intel che è una impero planetario, vuoi che global che è un nulla rispetto le altre fonderie possa competere? dovrebbero investire piu soldi di quelli che hanno e quindi si sono concentrati su litografie piu a largo consumo. E' stata una decisione molto saggia
Giusto per farti un esempio concreto
GlobalFoundries ha investiro nel 2021 $1.4 billion per ampliare le fonderie
intel oltre 20 e tsmc oltre 30 capirai che GlobalFoundries non puo nemmeno pensare di costruire 1 sola fabbrica di ultima generazione
ulk14 Maggio 2021, 09:48 #3
Originariamente inviato da: coschizza
ci sono tante litografie al mondo, quelle di ultima generazione sono troppo onerose addirittura per colossi come intel che è una impero planetario, vuoi che global che è un nulla rispetto le altre fonderie possa competere? dovrebbero investire piu soldi di quelli che hanno e quindi si sono concentrati su litografie piu a largo consumo. E' stata una decisione molto saggia
Giusto per farti un esempio concreto
GlobalFoundries ha investiro nel 2021 $1.4 billion per ampliare le fonderie
intel oltre 20 e tsmc oltre 30 capirai che GlobalFoundries non puo nemmeno pensare di costruire 1 sola fabbrica di ultima generazione


Non ci vuole un genio per capire che se non si sta a passo con i tempi si rischia un lento declino.
coschizza14 Maggio 2021, 09:51 #4
Originariamente inviato da: ulk
Non ci vuole un genio per capire che se non si sta a passo con i tempi si rischia un lento declino.


dipende da cosa vuol dire per te stare al passo per i tempi, per loro voleva dire investire in litografie che portino piu profitti con meno investimenti.
Al mondo ci sono una ventina di grandi fonderie di queste solo 3 sono di ultimo livello, tu mi stai dicendo che gli altri 17 sono destinati a morire? magari Moriranno proprio i primi 3 invece perchè sono in un campo molto dinamico e rischioso mentre gli altri sfruttano un business consolidato e duraturo.
nickname8814 Maggio 2021, 10:26 #5
Ma vista la loro NON competitività oramai decennale, decidere di produrre usando PP di licenza IBM no ?

AMD non può accollarsi il costo dei brevetti dei PP IBM e usare GF come produttore esclusivo ?
kabuby7714 Maggio 2021, 10:28 #6
Originariamente inviato da: coschizza
ci sono tante litografie al mondo, quelle di ultima generazione sono troppo onerose addirittura per colossi come intel che è una impero planetario, ....


Non è corretto. Non è un problema solo di soldi. Le tecnologie sono proprietarie e i dettagli sono segreti, Intel non ha i 10 nm perchè non è capace di farli funzionare.
nickname8814 Maggio 2021, 10:30 #7
Originariamente inviato da: kabuby77
Non è corretto. Non è un problema solo di soldi. Le tecnologie sono proprietarie e i dettagli sono segreti, Intel non ha i 10 nm perchè non è capace di farli funzionare.

IBM avete detto che vende i brevetti dei loro PP.
raxas14 Maggio 2021, 10:32 #8
quando leggo Fonderie penso a calderoni bollenti con scintille e gente con forconi e pale che travasano il silico
come queste "benne": https://www.fonderiaossolana.it/images/Home/colata.jpg
e qui


invece no! quelle del "silicio" sono camere "stagne" con controllo nanoatomico dei gas presenti, non entra neanche gente in doppia tuta...
o sbaglio?

insomma, e comunque, il termine "fonderie" è piuttosto [B][U]grossolan[/U][/B]o, per quanto riguarda il silicio...
Tedturb014 Maggio 2021, 10:45 #9
IBM aveva processi che forse potevano avere senso 15 anni fa, ormai dubito possa avere qualcosa che valga piu di un qualsiasi PP di intel.
coschizza14 Maggio 2021, 11:20 #10
Originariamente inviato da: kabuby77
Non è corretto. Non è un problema solo di soldi. Le tecnologie sono proprietarie e i dettagli sono segreti, Intel non ha i 10 nm perchè non è capace di farli funzionare.


i 10nm ormai intel li ha e funzionano anche bene

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^