AMD continua a registrare risultati finanziari positivi anche nel Q1 2019

AMD continua a registrare risultati finanziari positivi anche nel Q1 2019

L'azienda americana segna un fatturato in calo ma riesce a fare utili nei primi 3 mesi dell'anno, forte anche di un margine operativo che cresce grazie alle vendite di CPU Ryzen e EPYC

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
AMDRyZenZenEPYCNavi
 

AMD ha reso disponibili i propri risultati finanziari del primo trimestre 2019, registrando valori allineati alle iniziali aspettative per il periodo. L'azienda ha totalizzato vendite per 1,27 miliardi di dollari USA, in calo del 23% anno su anno per un inferiore impatto nei segmenti Computing e Graphics. Ricordiamo come nel primo trimestre 2018 AMD avesse beneficiato ancora di una forte domanda di schede video proveniente dal settore del mining delle criptovalute.

Interessante segnalare come rispetto allo scorso anno le vendite di processori delle famiglie EPYC e Ryzen, oltre che delle GPU dedicate specificamente all'utilizzo nei datacenter, sia più che raddoppiato. Questo dato decreta il successo di queste proposte sul mercato ma lascia anche chiaramente intendere quanto forte fosse il peso delle vendite di GPU consumer destinate al mining nei conti di AMD dello scorso anno.

L'azienda ha registrato un utile operativo di 38 milioni di dollari, con un utile netto di 16 milioni di dollari. Interessante evidenziare come il margine operativo sia passato al 41%, un valore in crescita di 5 punti percentuali rispetto a quanto registrato nel primo trimestre 2018 e del 3% se prendiamo come riferimento il trimestre precedente, il Q4 del 2018. Si tratta del risultato migliore per questa metrica registrato da AMD negli ultimi anni.

Analizzando i risultati delle varie divisioni di AMD si segnala un calo del 26% nel fatturato di quella Computing e Graphics, per le motivazioni indicate in precedenza. I prezzi medi di vendita di GPU e CPU sono in aumento rispetto allo scorso anno, grazie alla superiore domanda di proposte Ryzen e Radeon oltre che dalla positiva ricaduta delle GPU destinate ai datacenter.

La divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom ha registrato un fatturato in calo del 17% rispetto allo stesso periodo del 2018, riduzione legata principalmente a vendite più ridotte per i prodotti semi-custom. Nel trimestre Sony ha annunciato che la console Playstation 5 sarà basata su un chip semi-custom dotato di componente CPU con architettura Zen 2 e componente GPU basata su quella Navi.

Le stime per il secondo trimestre 2019 prevedono un fatturato di poco superiore a 1,5 miliardi di dollari, in crescita sequenziale di circa il 19% e in contrazione del 13% prendendo quale riferimento il risultato del secondo trimestre 2018. Anche in quel periodo, è bene ricordarlo, AMD aveva beneficiato del boost di vendite di proprie GPU utilizzate nel settore del mining di criptovalute.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw02 Maggio 2019, 09:08 #1
Bisognerebbe leggere il bilancio consolidato, ma operare per 1.27 miliardi di dollari e spuntare solo 16 milioni netti.. o c'e' stata un'acquisizione di licenze, brevetti o investimenti superiori all media, oppure c'e' qualcosa da rivedere nei margini..
Piedone111302 Maggio 2019, 09:45 #2
Originariamente inviato da: dwfgerw
Bisognerebbe leggere il bilancio consolidato, ma operare per 1.27 miliardi di dollari e spuntare solo 16 milioni netti.. o c'e' stata un'acquisizione di licenze, brevetti o investimenti superiori all media, oppure c'e' qualcosa da rivedere nei margini..


oppure stanno ripagando debiti vecchi
Bradiper02 Maggio 2019, 09:58 #3
Investimenti per ryzen 3 e navi penso.. Vedremo l anno prossimo il bilancio della ultimo trimestre di quest'anno dopo l uscita delle nuove CPU e gpu. Forse è il momento di acquistare azioni di amd....
aqua8402 Maggio 2019, 10:00 #4
bè il valore del titolo è triplicato nell'ultimo anno
che, vuol dire tutto e vuol dire niente, però se da 10€ di aprile 2018 sono arrivati a quasi 30€ ad aprile 2019 piu di qualcuno ci ha creduto e dei soldi ce li hanno messi
Bradiper02 Maggio 2019, 10:18 #5
Sicuramente quando forse a fine maggio presenteranno i nuovi nati...e considerando i dichiarati problemi di intel ci sarà un piccolo balzo in borsa e un grade balzo nella fiducia degli investitori, se poi le nuove architetture si dimostreranno a pari livello di intel e Nvidia o addirittura superiori farà il botto.
Io sarà tra i sicuri finanziatori... Visto che dovrò assemblare 2 PC.. E non mi sogno neanche di usare intel e nvidia... :-)
sintopatataelettronica02 Maggio 2019, 12:34 #6
Una grande azienda ostinata e capace, AMD, che riesce sempre a riprendersi brillantemente anche da momenti di immensa difficoltà e crisi.. e a competere con aziende parecchio più grandi e con assai più risorse finanziarie di lei, in un settore tra l'altro difficile.

Tanto di cappello.
Ultravincent02 Maggio 2019, 19:31 #7
Bene, a fine anno contribuiro' anche io con un bel Ryzen 3.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^