AMD conferma: le CPU Ryzen 2 saranno abbinate a schede madri socket AM4

AMD conferma: le CPU Ryzen 2 saranno abbinate a schede madri socket AM4

AMD conferma il proprio impegno a non cambiare socket della scheda madre per le future evoluzioni dei processori della famiglia Ryzen: resteremo con quello AM4 almeno sino al 2020

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Al debutto dei processori Ryzen 7 AMD si è impegnata a mantenere compatibilità con il socket AM4 abbinato a queste CPU anche per successive evoluzioni della famiglia quantomeno sino al 2020. La strategia di AMD in questo è molto chiara: offrire ai propri clienti una compatibilità che sia la più lunga possibile con i processori Ryzen attualmente sul mercato e con le future declinazioni, così da non richiedere un aggiornamento obbligatorio della scheda madre.

Un approccio di questo tipo facilita la vita degli utenti finali, che in questo modo possono investire in un sistema Ryzen ora lasciando quale opzione l'update con una delle future CPU Ryzen attese al debutto nel corso dei prossimi anni.

James Prior,  che in AMD opera quale Senior Product Manage del Client Computing Group for Desktop CPUs, ha confermato nel corso di una intervista con il sito OverclockersUK che anche i processori Ryzen 2 saranno compatibili con schede madri socket AM4. Non solo: le piattaforme socket AM4 rappresenteranno il riferimento per le CPU AMD sino al 2020 come già del resto anticipato in precedenza.

Con il nome Ryzen 2 AMD non indica la prossima evoluzione di processori Ryzen, ma quella successiva. Nel corso dei primi mesi del 2018, infatti, l'azienda americana è attesa al lancio di nuovi processori Ryzen che erediteranno architettura e tecnologia produttiva delle proposte in commercio al momento attuale. Con il nome Ryzen 2 vengono invece indicate le successive evoluzioni della famiglia, che alla luce della roadmap di AMD saranno costruite con tecnologia produttiva a 7 nanometri contro quella indicata come 14+ prevista per i processori Ryzen di inizio 2018.

Notiamo anche come le soluzioni indicate con il nome di Zen 3 potrebbero sulla carta, stando alle informazioni attuali, venir gestite sempre con schede madri basate su socket AM4. La roadmap indica per il 2020 il periodo di debutto di questi processori ma riteniamo che una loro compatibilità con schede madri AM4 sia fortemente legata alle scelte di AMD legate al tipo di controller memoria integrato, sia come tecnologia sia come architettura, oltre che ai requisiti in termini di alimentazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VanCleef04 Dicembre 2017, 09:30 #1
Brava AMD.
zappy04 Dicembre 2017, 09:46 #2
ma APU basate su ryzen non se ne vedono all'orizzonte?
bonzoxxx04 Dicembre 2017, 09:49 #3
Quindi longevità confermata. Ottima notizia.
Cappej04 Dicembre 2017, 09:56 #4
Respect!
CapodelMondo04 Dicembre 2017, 10:01 #5
io ho ordinato tutto per il nuovo pc tranne il processore. non volendo pendere molto all inizio volevo partire con unryzen 3 1300x per poi eventualmente far upgrade alla bisogna.

solo che se non voglio far scadere il tempo massimo di resa ad amazon mi tocca prenderlo ora e mi ruga con l uscita dei nuovi tra un mese
bonzoxxx04 Dicembre 2017, 10:15 #6
Originariamente inviato da: CapodelMondo
io ho ordinato tutto per il nuovo pc tranne il processore. non volendo pendere molto all inizio volevo partire con unryzen 3 1300x per poi eventualmente far upgrade alla bisogna.

solo che se non voglio far scadere il tempo massimo di resa ad amazon mi tocca prenderlo ora e mi ruga con l uscita dei nuovi tra un mese


Prendi una mobo "buona" è una CPU di transizione, il 1300X non è male puoi tirare avanti bene, poi magari tra un annetto lo cambi.

A me si è fulminata la mobo, stavo cercanto una h97 ITX ma a questo punto ne prendo una AMD con una APU/ryzen basso, solo che ci devo abbinare una VGA per forza.
bagnino8904 Dicembre 2017, 10:48 #7
Originariamente inviato da: CapodelMondo
io ho ordinato tutto per il nuovo pc tranne il processore. non volendo pendere molto all inizio volevo partire con unryzen 3 1300x per poi eventualmente far upgrade alla bisogna.

solo che se non voglio far scadere il tempo massimo di resa ad amazon mi tocca prenderlo ora e mi ruga con l uscita dei nuovi tra un mese


Se compri adesso su Amazon, puoi fare il reso fino al 31/01/2018.

Comunque ottima cosa la compatibilità, speriamo solo che i produttori di schede madri non facciano gli infami e rilascino BIOS aggiornati e compatibili.
capitan_crasy04 Dicembre 2017, 13:06 #8
Originariamente inviato da: zappy
ma APU basate su ryzen non se ne vedono all'orizzonte?


Arrivano...
nickname8804 Dicembre 2017, 13:15 #9
Speriamo che le attuali MOBO nel 2018 non saranno troppo vecchie.
VanCleef04 Dicembre 2017, 13:57 #10
Intendi per ulteriori nuove features? Stile m2, USB type c ecc?

Secondo me si riesce a farne a meno. Dipende dalla persona. E te lo dice uno con la scheda madre in firma

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^