AMD Bulldozer: nuovi dettagli sulle versioni FX per sistemi desktop

AMD Bulldozer: nuovi dettagli sulle versioni FX per sistemi desktop

Previste al debutto 4 distinte versioni, con architetture a 8, 6 e 4 core; tutte per Socket AM3+, con TDP da 95 a 125 Watt quale massimo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:56 nel canale Processori
AMD
 

Emergono nuove informazioni sulla prossima generazione di processori AMD destinati a sistemi desktop, basati su architettura nota con il nome in codice di Bulldozer. Il sito xbitlabs segnala, a questo indirizzo, alcune informazioni non ufficiali sulle specifiche tecniche delle soluzioni Zambesi, basate per l'appunto su architettura Bulldozer.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle CPU AMD della famiglia FX basate su architettura a 8, 6 e 4 core:

Modelli FX-8130P FX-8110 FX-6110 FX-4110
Cores 8 8 6 4
Cache L2 8MB 8MB 6MB 4MB
Cache L3 Up to 8MB Up to 8MB Up to 8MB Up to 8MB
TDP 125W 95W 95W 95W
Memoria DDR3 1866MHz 1866MHz 1866MHz 1866MHz
Black Edition + + + +
Turbo Core + + + +
Socket AM3+ AM3+ AM3+ AM3+
Tecnologia produttiva 32nm SOI 32nm SOI 32nm SOI 32nm SOI

Per ogni coppia di core verrà abbinato un quantitativo di cache L2 da 2 Mbytes; da questo dotazioni variabili a seconda della famiglia di processore. Cambia anche il quantitativo di cache L3, pari a un massimo di 8 MBytes ma che potrebbe venir fornita in tagli differenti a seconda delle versioni di processore così come del resto è avvenuto con le soluzioni Phenom II.

L'architettura Bulldozer prevede un approccio a moduli, ciascuno dei quali integra una coppia di core integer indipendenti che condividono tra di loro le logiche di fetch e decode, oltre alla cache L2, affiancati da una unità di calcolo floating point unificata indicata come "Flex FP", con due engine 128-bit FMAC e un singolo scheduler in virgola mobile.

Mancano al momento attuale dettagli precisi sulle frequenze di clock alle quali queste 4 versioni di processore verranno proposte. Si è vociferato nelle scorse settimane di valori fino a 3,5 GHz, ma non è chiaro se questa indicazione tenga conto o meno dell'impatto della seconda generazione della tecnologia Turbo Core. E' da rimarcare come, stando ai dati attualmente disponibili, il TDP massimo sarà contenuto in 95 Watt, con una soglia di 125 Watt raggiunta solo dalla proposta top di gamma a 8 core.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexsky814 Marzo 2011, 10:06 #1
ma come mai un 4 core(FX-4110) avrebbe lo stesso tdp di un 8 core(FX-8110) ?
Fray14 Marzo 2011, 10:08 #2
Forse perché è spinto a frequenze molto più alte, spero vadano davvero forte, perché la concorrenza è 2 passi avanti.
Dix 314 Marzo 2011, 10:09 #3
Sono proprio curioso di vedere sto BULLDOZER!!! il nome fa paura speriamo che anche le prestazioni facciano lo stesso..

Però dai AMD.. Dai!!!! non se ne può più di aspettare....
Pier de Notrix14 Marzo 2011, 10:09 #4
FX-8110, un 8 core a 95 watt?!?
AM3+ magari con retrocompatibilità per socket AM3?
iorfader14 Marzo 2011, 10:10 #5
guarda il nome FX porta abbastanza sfiga comunque spero si possano riprendee un attimino
alexsky814 Marzo 2011, 10:21 #6
Originariamente inviato da: Fray
Forse perché è spinto a frequenze molto più alte, spero vadano davvero forte, perché la concorrenza è 2 passi avanti.


eppure la nomenclatura è identica nelle ultime tre cifre ovvero 8110-4110 ...mah
Pier220414 Marzo 2011, 10:23 #7
Originariamente inviato da: alexsky8
ma come mai un 4 core(FX-4110) avrebbe lo stesso tdp di un 8 core(FX-8110) ?



Io invece non mi spiego come un 8 core abbia un TDP di soli 95W, non penso sia solo dovuto alla nuova architettura a 32nm soi , ma anche un buon lavoro di ottimizzazione.
Probabilmente per il 4 core l'hanno spinto a frequenze più alte, altrimenti la matematica diventa una teoria..
nico_198214 Marzo 2011, 10:35 #8
Originariamente inviato da: alexsky8
ma come mai un 4 core(FX-4110) avrebbe lo stesso tdp di un 8 core(FX-8110) ?

Può darsi che, inizialmente, mentre viene avviata a perfezionata la produzione, i 2 moduli/4 core non siano altro che 4 moduli/8 core con moduli e/o core difettosi e disabilitati e quindi con un TDP più alto rispetto a soluzioni native.
O più semplicemente, visto che il TDP è a scaglioni, non hanno ancora una produzione sufficiente di unità sub 65W e anche se molti chip rientrano in 80W, preferiscono solo tenere la la maggiore discrimanente tra 125W e 95W per semplificare.
O una combinazione di entrambe le cose.
alexsky814 Marzo 2011, 10:35 #9
Originariamente inviato da: Pier2204
Io invece non mi spiego come un 8 core abbia un TDP di soli 95W, non penso sia solo dovuto alla nuova architettura a 32nm soi , ma anche un buon lavoro di ottimizzazione.
Probabilmente per il 4 core l'hanno spinto a frequenze più alte, altrimenti la matematica diventa una teoria..


ho capito ma allora la nomenclatura non mi pare poi così coerente, almeno l'FX-8130P ha il 130P finale e non 110

ovviamente un 8 core con tdp a 95w sarebbe un processore grandioso
gi0v314 Marzo 2011, 10:35 #10
Originariamente inviato da: alexsky8
ma come mai un 4 core(FX-4110) avrebbe lo stesso tdp di un 8 core(FX-8110) ?


giocheranno sulle frequenze di partenza, o sui prezzi, o probabilmente sul turbo... il turbo può agire su tutti i core contemporaneamente, e molto probabilmente un x4 avrà un incremento dovuto al turbo molto maggiore di un x8, e il tdp deve tener conto del massimo calore dissipato

Originariamente inviato da: Pier de Notrix
FX-8110, un 8 core a 95 watt?!?
AM3+ magari con retrocompatibilità per socket AM3?


questo già si sa. il socket am3+ ( che sarà sempre [B][U]nero[/U][/B] per evitare qualunque tipo di fraintendimento) sarà compatibile con bulldozer e con le cpu am3, mentre le am2/am2+ non potranno essere montate. se è compatibile con le cpu am3, significa che deve per forza essere compatibile con tutti i dissipatori am3 che usano gli agganci in plastica, e c'è anche un'ottima probabilità che i fori sulla scheda madre siano identici a quelli del socket am3, quindi tutti i dissipatori am3 dovrebbero essere compatibili col nuovo socket.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^