Alcune informazioni su Intel Smithfield

Alcune informazioni su Intel Smithfield

Nell'ultima roadmap di Intel pubblicate alcune informazioni sui processori dual-core attesi per il prossimo anno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:16 nel canale Processori
Intel
 

Secondo quanto pubblicato dal sito The Inquirer, pare che la tanto attesa roadmap di Intel conenente alcuni dettagli sulle future CPU Pentium 4 dual-core sia stata finalmente mostrata ai clienti OEM della compagnia.

Tale roadmap lascia intendere che i primi processori basati su core "Smithfield", che dovrebbero essere lanciati nel terzo trimestre del prossimo anno, saranno chiamati con i model number di x20, x30 e x40.

Secondo le informazioni x20 dovrebbe essere una CPU dual core con 1MB di cache L2 con supporto alle estensioni EM64T e alla tecnologia "excute disable bit". X20 sarà caratterizzato da una frequenza operativa di 2,80GHz, x30 invece opererà a 3GHz mentre x40 avrà una frequenza di 3,20GHz. Tutti i processori avranno bus a 800MHz e saranno prodotti in formato LGA775.

Nel primo trimestre del prossimo anno saranno invece lanciati i processori Intel 630, 640, 650 e 660, equipaggiati con 2MB di cache di secondo livello e bus a 800MHz. Tali processori non saranno tuttavia disponibili effettivamente almeno fino al secondo trimestre. Il costo dovrebbe essere, rispettivamente di $225, $270, $400 e $600. E' prevista anche una versione Intel 670 a 3,8GHz dal costo di 850 dollari.

Tra gli ultimi due chip che verranno lanciati entro la fine dell'anno vi è il modello 570J, con bus di 800MHz e frequenza operativa di 3,8GHz. Il processore dovrebbe essere disponibile per la metà del prossimo mese ad un costo di 640 dollari. Per la fine del mese dovrebbe invece essere disponibile il Pentium 4 Extreme Edition 3,46GHz con bus a 1066MHz, ad un costo di circa 1000 dollari.

Fonte: The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Florio19 Ottobre 2004, 15:20 #1


Mi aspettavo frequenze decisamente inferiori, nonostante si parli comunque di un anno di distanza da ora.
sirus19 Ottobre 2004, 15:27 #2
ma quando si dice 3.2 GHz per un dual core si intende due core da 1.6 GHz oppure due core da 3.2 GHz???
Max Power19 Ottobre 2004, 15:38 #3
Intel cerca di spingere sul dual core, ormai il "cassico" P4 è alla:
Link ad immagine (click per visualizzarla)


E' dal 2000 ke versa i contributi IMPS è ora ke vada in pensione!

Ma i politici continuano ad allungare l'età pensionabile




gerasimone19 Ottobre 2004, 15:45 #4
perchè IMPS?
anghinus19 Ottobre 2004, 15:45 #5
Originariamente inviato da sirus
ma quando si dice 3.2 GHz per un dual core si intende due core da 1.6 GHz oppure due core da 3.2 GHz???


La somma di frequenze nn l'ho mai sentita...
anghinus19 Ottobre 2004, 15:46 #6
Originariamente inviato da gerasimone
perchè IMPS?


Praetorian19 Ottobre 2004, 15:53 #7
tecnologia stra-usata
Megasoft19 Ottobre 2004, 15:54 #8
cmq sono 3.2 e 3.2 Ghz. Mica Cazzi. xD
SkorpioITA19 Ottobre 2004, 16:00 #9
Originariamente inviato da Megasoft
cmq sono 3.2 e 3.2 Ghz. Mica Cazzi. xD


STICAAAA
lelemar19 Ottobre 2004, 16:01 #10
che comunque non vuol dire raddoppio di prestazioni!! come gli Opteron futuri, l'incremento sarà del 30% circa... ma speriamo di più con applicazioni che sfruttino + di un processore... ma se gli Intel avranno l'HT... è come avere 4 CPU?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^