Al debutto le nuove APU AMD della famiglia Trinity

Al debutto le nuove APU AMD della famiglia Trinity

AMD introduce le nuove APU basate su architettura Trinity: sino a 4 core di CPU integrati accanto a sottosistema video della famiglia Radeon HD 7000

di pubblicata il , alle 09:36 nel canale Processori
AMDRadeon
 

Debutto odierno per la seconda generazione di APU AMD della famiglia A per sistemi desktop, meglio note con il nome in codice di Trinity. Queste architetture hanno debuttato nel corso del mese di Giugno in sistemi notebook e solo ora vengono rese disponibili anche per l'utilizzo in tradizionali sistemi desktop.

Non cambia la struttura di base rispetto alle proposte notebook: troviamo quindi versioni con 2 oppure 4 core, basati su architettura nota con il nome in codice di Piledriver, in abbinamento a GPU integrata della famiglia Radeon HD 7000. Nella tabella seguente abbiamo riassunto caratteristiche tecniche e prezzi di queste nuove soluzioni:

Modello

TDP Core Clock Clock Turbo Cache L2 GPU SP GPU Clock GPU Memoria DDR3 Prezzo
A10-5800K 100W 4 3,8 GHz 4,2 GHz 4MB HD 7660D 384 800 MHz 1.866 MHz 122$
A10-5700 65W 4 3,4 GHz 4 GHz 4MB HD 7660D 384 800 MHz 1.866 MHz 122$
A8-5600K 100W 4 3,6 GHz 3,9 GHz 4MB HD 7560D 256 760 MHz 1.866 MHz 101$
A8-5500 65W 4 3,2 GHz 3,7 GHz 4MB HD 7560D 256 760 MHz 1.866 MHz 101$
A6-5400K 65W 2 3,6 GHz 3,8 GHz 1MB HD 7540D 192 760 MHz 1.866 MHz 67$
A4-5300 65W 2 3,4 GHz 3,6 GHz 1MB HD 7540D 128 723 MHz 1.600 MHz 53$

Notiamo come per tutte le APU sia stata implementata la tecnologia Turbo Core, per un incremento dinamico della frequenza di clock della componente CPU nel momento in cui i margini di funzionamento per temperatura e alimentazione lo consentano. Questa tecnologia è disponibile anche per la componente GPU, basata su architettura Radeon HD 7000 del tipo WLIV-4. Notiamo come le varie APU si differenzino tra di loro per il numero di core, la frequenza di clock finale di CPU e GPU oltre che per il quantitativo di stream processors che sono integrati nella scheda video. Per tutte controller memoria DDR3 dual channel con supporto ufficiale alla frequenza di clock di 1.866 MHz, fatta solo eccezione per il modello A4-5300 che rappresenta la proposta entry level in questa famiglia di soluzioni.

Una nota sui consumi, che rimangono invariati rispetto alle proposte Llano: troviamo quindi APU con TDP massimo dichiarato in 100 Watt e altre con TDP pari a 65 Watt, maggiormente indicate per l'utilizzo in sistemi di più ridotte dimensioni. Il TDP tiene ovviamente conto del consumo tanto della componente CPU quanto di quella GPU.

Al pari di quanto visto con le proposte di precedente generazione, note anche con il nome di Llano, troviamo alcune APU che utilizzano il suffisso K nel proprio nome: questo implica che si tratta di versioni con moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto, adatte quindi anche all'overclock.

Al momento attuale stiamo completando in redazione la nostra analisi prestazionale di queste soluzioni, nello specifico dei modelli A10-5800K e A8-5600K, a confronto con le soluzioni Llano di precedente generazione e con le nuove CPU Intel della famiglia Core i3, dirette concorrenti per prezzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ShinjiIkari02 Ottobre 2012, 10:09 #1
Questi fanno concorrenza agli i3 per Desktop, praticamente 4 core AMD sono come 2 core Intel ma la scheda grafica è migliore sugli AMD e di parecchio. Intel dovrebbe montare la HD4000 su tutte le APU, non ho mai capito perché insiste a voler mettere una grafica ancora peggiore sulle APU di fascia bassa che è dove la parte GPU sarà maggiormente usata (in fascia alta c'è sempre una discreta). Se dovessi assemblare un desktop economico da ufficio metterei questi AMD nelle versioni da 65W.
faber8002 Ottobre 2012, 11:00 #3
non è che 4 core Amd vanno come un dual core i3... il fatto è che anche l'i3 è una quad logico. Amd semplicemente non usa l'HT e usa core fisici. Intel core logici. Il vantaggio tuttavia resta ad Amd come prestazioni sommarie. Liano mi aveva convinto a metà, pur essendo un buon inizio (ho un mediacenter con e350), ma trinity è la prima versione che prenderò per un ultrabook. Ottima crescita.
Malek8602 Ottobre 2012, 11:07 #4
Da quello che vedo in giro, prestazioni x86 un po' sotto gli i3, prestazioni grafiche superiori. Solo non capisco perchè i consumi siano ancora così elevati.

Mi piacerebbe vedere qualche recensione anche per i modelli minori tipo l'A8-5500, per vedere come si comporta nell'accoppiata con una scheda discreta. Il loro prezzo li potrebbe rendere allettanti per giocare a basso/medio livello, ma bisogna vedere come va rispetto agli i3 (che però costano un po' di più e ai Pentium G.
unnilennium02 Ottobre 2012, 11:38 #5
Originariamente inviato da: Malek86
Da quello che vedo in giro, prestazioni x86 un po' sotto gli i3, prestazioni grafiche superiori. Solo non capisco perchè i consumi siano ancora così elevati.

Mi piacerebbe vedere qualche recensione anche per i modelli minori tipo l'A8-5500, per vedere come si comporta nell'accoppiata con una scheda discreta. Il loro prezzo li potrebbe rendere allettanti per giocare a basso/medio livello, ma bisogna vedere come va rispetto agli i3 (che però costano un po' di più e ai Pentium G.


Da quello che vedo nelle recensioni che sono uscite già, l'aumento di performance c'é rispetto a llano, hanno concordato l'uscita coi nuovi i3 ivy bridge, che restano avanti, ovviamente, ma di poco. La scelta di queste cpu è condizionata dallo sfruttamento della vga integrata, per tutto il resto conviene intel.. Una vga discreta conoscenza queste cpu va, ma la differenza con una cpu intel è troppa perché sia conveniente l'acquisto. Il consumo la parte che è migliorata meno, ma dipende soprattutto dal processo produttivo che resta da 32nm,quindi rispetto a llano miracoli non potevano farne.
Darkstone1803 Ottobre 2012, 20:11 #6
Questi processori saranno ottimi per tutto ciò che richiede potenza grafica, spendendo cifre veramente alla portata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^