Al debutto le cpu Atom 330 dual core

Al debutto le cpu Atom 330 dual core

Intel presenta ufficialmente la prima evoluzione del proprio progetto Atom, nella forma di processori dual core per sistemi nettop

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
IntelAtom
 

Intel ha ufficialmente avviato la commercializzazione dei primi processori della famiglia Atom ad essere basati su architettura dual core; parliamo del modello Atom 330, primo della serie 300 così da meglio distinguersi dalle altre versioni di processore Atom con architettura single core.

Tra le caratteristiche tecniche di questo processore, caratterizzato da una frequenza di clock di 1,6 GHz, segnaliamo la presenza di cache L2 da 1 Mbytes divisa in due blocchi da 512 Kbytes per ciascuno dei core, supporto alla memoria DDR2 667 e TDP massimo contenuto in 8 Watt.

Come abbiamo già avuto modo di segnalare con questa precedente notizia, le cpu Atom 330 sono caratterizzate dall'utilizzo di un design di tipo MCP, Multi Chip Package, ottenuto affiancando sullo stesso package di processore due distinti die Atom single core. Si tratta di un approccio già visto in precedenti cpu Intel per sistemi sia desktop che server, particolarmente interessante in termini di costi in quanto permette di affiancare due die single core collegandoli via front side bus e non di dover implementare un design dual core nativo.

Intel non prevede di utilizzare il processore Atom 330 all'interno di sistemi netbook; alla base di questa decisione il superiore consumo di questa cpu rispetto alle alternative single core già disponibili in commercio che meglio si adattano alle ridotte dimensioni e alle esigenze di autonomia delle soluzioni netbook.

Il processore Atom 330, pertanto, verrà specificamente indirizzato all'utilizzo in sistemi desktop di ridotte dimensioni, meno critici per il raffreddamento rispetto ad un netbook ma per i quali i benefici di un processore dal ridotto consumo sono in ogni caso molto evidenti. Per questo motivo vari produttori di schede madri stanno per presentare proprie proposte di modelli con form factor molto ridotti dotati di questo processore, con sistemi di raffreddamento passivi per la cpu ma non per il chipset Intel 945GC Express abbinato alle cpu Atom 330.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Trinakie22 Settembre 2008, 08:50 #1
Ma allora come faceva Abaco a commercializzare nettop se intel ha iniziato ora a distribuire queste cpu?
Jackari22 Settembre 2008, 09:03 #2
beh quelli single core c'erano già.
quelli dual core immagino che gli oem li abbiano avuti qualche tempo prima.

rimane la perplessità di un processore (ora anche dual core) decisamentescarso quanto a prestazione ma con ottimi consumi, abbinato ad un chipset vecchio, funzionale, ma scarsamente efficiente e assolutamente non progettato per l'uso cui è destinato.
amd salvaci tu!!
killer97822 Settembre 2008, 09:10 #3
Pensassero ad aggiornare il Chipset, assurdo il consumo di quel 945
bLaCkMeTaL22 Settembre 2008, 09:28 #4
ho capito: in pratica devono svuotare i magazzini di tutti i 945GC invenduti/rientrati,
tommy78122 Settembre 2008, 09:35 #5
direi che va un attimo visto l'impiego da farne, i mini pc che ne deriveranno saranno ideali per ambienti office e quindi destinati più alle azienda che non ai privati. bisogna tenere conto che una persona normale a casa ha bisogno di un pc con cui poter fare un pò di tutto, questi qua invece sono altamente limitativi e quindi poco indicati se non a studenti e bambini.
Scezzy22 Settembre 2008, 09:40 #6
Piu' che altro non supportando la tecnologia SpeedStep di intel questi atom dual core non sono adatti all'uso sui netbook.
gianni187922 Settembre 2008, 10:15 #7
cmq prezzi un pò cari per i miei gusti, 75€ per sk madre e processore non sono pochi, capisco le dimensioni mignon, ma i vantaggi finiscono davvero quì, oltretutto un chipset vecchissimo e dai consumi elevati. Poi non capisco perchè non hanno implementato le varie tecnologie di risparmio energetico sarebbe stato davvero ottimo
Superboy22 Settembre 2008, 10:30 #8

Lol @ scezzy

sei serio?
Wee-Max22 Settembre 2008, 10:41 #9
se fanno schifo come le single core allora siamo messi bene...
kkt7722 Settembre 2008, 10:55 #10
Dite tanto che gli Atom fanno schifo..... ma per voi fanno 'schifo' per fare cosa?
Oppure, il vostro è un giudizio a priori?
Anche solo il single-core svolge bene le funzioni di navigazione internet ed office, con qualche lentezza a seconda del programma office utilizzato (nel mio caso Office 2007) e sopratutto della suite di sicurezza usata.
Dal dual-core mi aspetto 'quella marcia in più' per superare i momenti di lentezza di cui sopra.
Se per voi una scheda che costa 55 (single-core) o 75 euro (dual-core), consuma 50 Watts e permette di fare uso Office/Internet fa' schifo.... vi ricordo che non tutti usano i pc per giocare agli ultimi giochi usciti, vi invito a denigrare meno ciò che non vi interessa.
Continuate pure ad andare al supermercato con la vostra Ferrari 12 cilindri attraverso strade con i limiti a 50 km/h, ma non sputate sulle utilitarie che troverete parcheggiate assieme alla vostra davanti al supermercato.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^