Al debutto i primi processori Intel Atom a 32 nanometri

Al debutto i primi processori Intel Atom a 32 nanometri

Un po' in sordina Intel inserisce nel listino prezzi ufficiale le due prime CPU della famiglia Cedar Trail, architetture Atom di nuova generazione

di pubblicata il , alle 10:20 nel canale Processori
IntelAtom
 

Intel ha inserito nel proprio listino prezzi ufficiale due nuovi processori della famiglia Atom: si tratta delle prime nuove soluzioni basate su architettura nota con il nome in codice di Cedar Trail, costruite utilizzando tecnologia produttiva a 32 nanometri.

La tabella seguente sintetizza le caratteristiche tecniche dei due primi modelli, Atom D2500 e Atom D2700:

Modello Atom D2500 Atom D2700
Core 2 2
Threads 2 4
Cache L2 1 Mbyte 1 Mbyte
Tipologia memoria DDR3-800/1066 DDR3-800/1066
Memoria max 4 Gbytes 4 Gbytes
Clock GPU 400 MHz 640 MHz
TDP 10 Watt 10 Watt
Prezzo 42$ 52$

La GPU integrata in questi processori rappresenta una significativa evoluzione rispetto a quanto precedentemente messo a disposizione da Intel; abbiamo ora il supporto alle API DirectX 10.1, anche se al momento attuale varie indiscrezioni riportano problemi di ottimizzazione lato driver che potrebbero portare ad avere a disposizione temporaneamente il solo supporto alle API DirectX 9.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
korn8328 Settembre 2011, 11:09 #1
scheda video obsoleta con problemi di driver e solito processore con la tecnologia di un pentium MMX...
in pratica uguale a tutti gli altri atom.
almeno spero che si posso effettivamente usarli in notebook fanless come si diceva qualche mese fa.
piererentolo28 Settembre 2011, 11:25 #2
Io sono in possesso di un netbook con montato Atom N270 a 1,6 GHz comperato 2 anni e mezzo fà. Le prestazioni sono misere misere, ma mi chiedevo se le versioni dual core o questi nuovi a 32nm siano almeno "accettabili" per l'uso di un netbook.
Altra domanda, la differenza di questi è abissale con ad esempio i celeron recensiti qua? http://www.hwupgrade.it/news/cpu/processori-intel-celeron-con-architettura-sandy-bridge_36708.html
O più o meno sono lì?
imayoda28 Settembre 2011, 11:47 #3
@piererentolo: io mi terrei stretto quel n270.. sempre atom sono e da quando usano tecnologie PowerVr, anche il supporto a linux è peggiorato

10W fanless? naaaaa
Stevejedi28 Settembre 2011, 12:34 #4
Se nel TDP è incluso il consumo della VGA integrata il passo in avanti c'è stato. Anche se preferirei minor prestazioni (per certi versi, inutili su un netbook), ma consumi ancora più ridotti. Quand'è che esce il netbook da 8 ore consecutive di lavoro effettive con wifi attivo e monitor a luminosità media (e aggiungerei fanless)?
SaggioFedeMantova28 Settembre 2011, 13:12 #5
ma il clock della cpu quant è?
bleachfan7028 Settembre 2011, 13:13 #6
Sono curioso di sapere come girano, ci vorrebbe un test comparativo.
webmagic28 Settembre 2011, 13:52 #7
Originariamente inviato da: SaggioFedeMantova
ma il clock della cpu quant è?


Ecco una tabella comparativa

Link ad immagine (click per visualizzarla)
marchigiano28 Settembre 2011, 14:13 #8
Originariamente inviato da: korn83
scheda video obsoleta con problemi di driver e solito processore con la tecnologia di un pentium MMX...
in pratica uguale a tutti gli altri atom.
almeno spero che si posso effettivamente usarli in notebook fanless come si diceva qualche mese fa.


fanless no, questa è la serie D che in teoria andrebbe nei nettop (poi i produttori li metteranno di sicuro nei netbook come hanno messo il D525), per i netbook ci sarebbe la serie N ma non so quando esce, quelli hanno tdp di 3 e 6W

comunque non puoi dire che sono tutti uguali perchè ogni volta c'è un piccolo miglioramento: siamo partiti dal n270 che aveva la gpu gma950 e controller ram nel northbridge e consumava il triplo della cpu, poi la serie n450 con tutto integrato nella cpu e gpu potenziata a gma3150 con accelerazione per i flussi video hdready, ora abbiamo un processo produttivo inferiore, gpu di potenza triplicata (peccato che ancora non sia certificata dx10.1 ma penso arriverà e basterà aggiornare il software), controller ram più veloce ecc...

in 3 anni di atom mi pare una buona evoluzione, poi chiaro se uno vuole più potenza ci sono ben altre cpu

Originariamente inviato da: piererentolo
Io sono in possesso di un netbook con montato Atom N270 a 1,6 GHz comperato 2 anni e mezzo fà. Le prestazioni sono misere misere, ma mi chiedevo se le versioni dual core o questi nuovi a 32nm siano almeno "accettabili" per l'uso di un netbook.
Altra domanda, la differenza di questi è abissale con ad esempio i celeron recensiti qua? http://www.hwupgrade.it/news/cpu/processori-intel-celeron-con-architettura-sandy-bridge_36708.html
O più o meno sono lì?


dovrebbero essere un po meglio del celeron sandy, poi dipende dall'applicativo, se sfrutta più threads l'atom sicuramente si avvantaggia

Originariamente inviato da: Stevejedi
Se nel TDP è incluso il consumo della VGA integrata il passo in avanti c'è stato. Anche se preferirei minor prestazioni (per certi versi, inutili su un netbook), ma consumi ancora più ridotti. Quand'è che esce il netbook da 8 ore consecutive di lavoro effettive con wifi attivo e monitor a luminosità media (e aggiungerei fanless)?


si nel chip c'è la cpu, gpu, controller ram, controller pcie, manca solo il southbridge
nico_198228 Settembre 2011, 15:30 #9
Originariamente inviato da: marchigiano
dovrebbero essere un po meglio del celeron sandy, poi dipende dall'applicativo, se sfrutta più threads l'atom sicuramente si avvantaggia

Persino un Celeron basato su C2D dovrebbe fare i giri intorno ad un Atom dual core anche in rendering e codifica video.
bongo7428 Settembre 2011, 15:54 #10
io ho il d510 sul fisso, in confronto un sempron140 monocore 3GHz vola, il sempron sembra un 20core rispetto all'atom.
entrambe le piattaforme sotto linux, differenze abissali.
sti atom mi deludono sempre d+
il 2700 andra' come il d510, poca differenza

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^