Al debutto i dissipatori Coolermaster della serie Hyper 612S

Al debutto i dissipatori Coolermaster della serie Hyper 612S

Dimensioni importanti per i nuovi dissipatori di calore CoolerMaster destinati agli utenti enthusiast; compatibilità con tutte le CPU Intel e AMD ma possibilità di forzare un funzionamento silenzioso

di pubblicata il , alle 15:43 nel canale Processori
IntelAMD
 

CoolerMaster ha ufficialmente presentato due nuovi sistemi di raffreddamento ad aria destinati a sistemi di fascia alta. Ci riferiamo ai modelli Hyper 612S e Hyper 612 PWM, caratterizzati dall'utilizzzo di un massiccio radiatore in alluminio attraversato da 6 heatpipes che convergono in una base in rame a contatto con il processore.

coolermaster_hyper_612s_1.jpg (79527 bytes)

Le dimensioni complessive sono importanti, pari a 140x128x163 millimetri; il peso è pari a 806 grammi mentre la ventola integrata è da 120 millimetri di diametro, capace di una portata d'aria di 52,6 piedi cubi al minuto ruotando alla velocità di 1.300 giri al minuto. Grazie ad un adattatore fornito in dotazione è possibile diinuirne la velocità sino a 900 giri al minuto, con una contrazione della portata sino a 36,4 piedi cubi al minuto e una conseguente riduzione della rumorosità di funzionamento.

coolermaster_hyper_612s_2.jpg (116318 bytes)

A differenziare il modello Hyper 612S da quello Hyper 612 PWM solo la ventola di raffreddamento, che nel secondo mantiene le stesse dimensioni ma può essere spinta sino a 2.000 giri al minuto per una portata complessiva di 82,9 piedi cubi al minuto. Migliora quindi la dissipazione termica assoluta, a fronte di un aumento della rumorosità di funzionamento.

coolermaster_hyper_612s_3.jpg (57443 bytes)

Il sistema di ritenzione fornito con il dissipatore è compatibile con tutte le più recenti CPU Intel e AMD: passiamo dai socket LGA 1366, 1156, 1155 e 775 per processori Intel sino a quelli AM3+, AM3, AM2+ e AM2 per le proposte AMD. Il nuovo dissipatore di calore è atteso in commercio nel corso del mese di Settembre, ad un prezzo indicativo pari a 45 Euro nel mercato europeo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ryujimihira27 Luglio 2011, 16:13 #1
molto simile agli schyte infinity/mugen, sia come soluzione che come peso
ha solo una heatpipe in più
demon7727 Luglio 2011, 16:25 #2
Grande, grosso e pieno pieno di heat pipe.. se fosse stato in rame 100% sarebbe stato il massimo!!

Per carità, tecnologicamente è standard, niente di nuovo sotto il sole.. però con una bella serie K da soddisfazione di sicuro!
beppe9027 Luglio 2011, 16:35 #3
Ottimo dissi ma rimango dell'opinione che i Noctua siano i migliori, perchè dissipano molto meglio di questo e fanno la metà del rumore....
Snickers27 Luglio 2011, 16:37 #4
La cosa che un po' mi lascia perplesso è la ventola: con una larghezza del dissipatore pari a 140mm, mi sarei aspettato una ventola della stessa grandezza, a tutto vantaggio della dissipazione/rumorosità...
Mparlav27 Luglio 2011, 17:11 #5
Quel 612+ con un paio di 140x140, lo vedo bene anche con overclock spinti ed una spesa inferiore a dissipatori ben più blasonati. Basta vedere cosa è in grado di fare un Hyper 212+ (io col 212 liscio tengo a bada un PII X6 a 3.85Ghz e 1.4V anche d'estate senza problemi)

Sbagliata la scelta di una singola da 120, avrebbero dovuto metterci una 140x140 con i ganci d'installazione per una seconda, opzionale
Mr Resetti27 Luglio 2011, 18:39 #6
Da felice neo-possessore di un Noctua NH-C14 posso dire che la qualità si paga, ma ti ripaga anche.
Facile da installare, ancor più facile mettere/rimuovere le ventole (di fattura ottima a dir poco) all'occorrenza, ottima dotazione di accessori e adattatori, silenziosità elevata e temperature che rispetto ad un dissi stock crollano verticalmente (70-75° in full con 2600K@stock contro i 50-52° del Noctua... sull'OC ancora non mi pronuncio, ma con lo stock non potevi alzare nemmeno di 100MHz che andavi troppo su).
Il prezzo d'entrata è alto, ma è un investimento a lungo termine, come lo può essere del resto un alimentatore di classe 80Gold.

Questo mi sembra un disspatore onesto, ma è incomprensibile la scelta di una singola ventola da 12 quando ce ne potevano montare 2 da 14. La lappatura non mi pare delle migliori e anche il montaggio mi pare un pò difficoltoso, vedendo dove sono i buchi (ma bisogna vedere il kit di montaggio o le istruzioni per farsene un'idea completa).
Lino P27 Luglio 2011, 20:21 #7
Originariamente inviato da: Mr Resetti
Da felice neo-possessore di un Noctua NH-C14 posso dire che la qualità si paga, ma ti ripaga anche.
Facile da installare, ancor più facile mettere/rimuovere le ventole (di fattura ottima a dir poco) all'occorrenza, ottima dotazione di accessori e adattatori, silenziosità elevata e temperature che rispetto ad un dissi stock crollano verticalmente (70-75° in full con 2600K@stock contro i 50-52° del Noctua... sull'OC ancora non mi pronuncio, ma con lo stock non potevi alzare nemmeno di 100MHz che andavi troppo su).
Il prezzo d'entrata è alto, ma è un investimento a lungo termine, come lo può essere del resto un alimentatore di classe 80Gold.

Questo mi sembra un disspatore onesto, ma è incomprensibile la scelta di una singola ventola da 12 quando ce ne potevano montare 2 da 14. La lappatura non mi pare delle migliori e anche il montaggio mi pare un pò difficoltoso, vedendo dove sono i buchi (ma bisogna vedere il kit di montaggio o le istruzioni per farsene un'idea completa).


il c14 è il miglior dissy che abbia mai avuto il piacere di montare, ma per l'appunto non è paragonabile ai CM, cioè prodotti di buona fattura ma sicuramente non professionali.
Questo vale per tutti i prodotti della gamma, ventole, cabinet, ali, dissy ecc...
Il prezzo del resto è in linea con tali premesse...
TheDeathUndead27 Luglio 2011, 20:38 #8
ottimo, ma mi sembra uguale al mio ninja 3 che gia ho su
Lino P27 Luglio 2011, 21:23 #9
Originariamente inviato da: TheDeathUndead
ottimo, ma mi sembra uguale al mio ninja 3 che gia ho su


oddio del resto da un radiatore in alluminio con delle pipe ed una ventola, non c'è da attendersi molto di alternativo...
A giudicare dai fori presenti alla base, direi che il sistema di ritenzione non è molto differente da quello adottato nei modelli CM + recenti, e la cosa non mi entusiasma molto.
Certo, sicuramente meglio di quelli che riproducono lo stesso sistema di fissaggio dei dissy stock, con quei maledetti puntali ad espansione in plastica.
C'è poco da fare, occorre un cestello metallico fissato alla mamma con 4 viti, ed altre 2 per avvitare il dissy sul cestello stesso.
Il mio modesto zalman 7000cu adotta proprio questo sistema, ed è pratico e stabile, niente flessione del pcb, ottimo serraggio.
Idem per sua maestà c14 e colleghi, dove le placche metalliche son spesse praticamente 3-4 mm, per non parlare del bundle e della pasta di estrema qualità presente nella confezione, la migliore che abbia mai applicato.
Gatzu27 Luglio 2011, 22:40 #10
Tra le altre cose non è stata effettuata la lappatura sulla base o sbaglio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^