Accordo per la produzione a 0.065 micron

Accordo per la produzione a 0.065 micron

IBM, Chartered e Infineon firmano un accordo per accelerare la migrazione verso il processo produttivo a 0.065 micron

di pubblicata il , alle 16:17 nel canale Processori
IBM
 
IBM, Chartered Semiconductor Manufacturing e Infineon Technologies AG hanno annunciato di aver sottoscritto un accordo con il quale promuovere la migrazione tecnologica verso il processo produttivo a 0.065 micron.

Lo sviluppo tecnologico verrà portato avanti presso la fabbrica IBM di East Fishkill, NY, nella quale attualmente vengono prodotti Wafer da 300 millimetri di diametro.
Circa 200 ingegneri delle tre aziende opereranno congiuntamente per sviluppare i processi produttivi, con l'obiettivo di raggiungere quello a 0.045 micron nei prossimi anni.

Tutte e 3 le aziende potranno implementare i processi produttivi sviluppati congiuntamente all'interno delle proprie fabbriche. IBM e Chartered prevedono di implementare il processo produttivo a 0.065 micron all'interno delle proprie fabbriche con wafer a 300 millimetri, mentre supporteranno Infineon nell'operazione di outsourcing di wafer a 0.065 micron.

Fonte: Xbitlabs.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ally08 Agosto 2003, 16:31 #1
.....IBM è leader della miniaturizzazione
davidon08 Agosto 2003, 16:33 #2
spero che l'ottimizzazione dei processi produttivi continui a generare un miglioramento come in passato... ci sono esempi nn incoraggianti (geffoFX, i primi sample del prescott...)
teoprimo08 Agosto 2003, 16:34 #3
Porco caxxo!devono ancora uscire quelli a 0.9!e parlano di 0.65????
oH MY GOD
michia!!!!!
fra poco al posto di darci lo sciroppo ci danno dei mini motori a nanotecnologia che distruggono le tossine....avevo letto che stavano sviluppando cose simile su un numero di focus!!!...


xcdegasp08 Agosto 2003, 16:41 #4
Saranno quelli a struttura organica? non stava facendo ricerche in quel ramo per andare oltre al limite di miniaturizzazione del silicio e del rame?
the_joe08 Agosto 2003, 16:55 #5
????
Chi vivrà vedrà, ora fra le nuove nanotecnologie che si affacciano, tutte le nuove strade che vengono sperimentate tipo i computer quantici eccetera, ci dobbiamo accontentare di un prescott che + che far girare i programmi, riscalda l'aria
Dreadnought08 Agosto 2003, 17:00 #6
Vabeh non facciamo troppo affidamento a quello che dice fosuc
Jaxoon08 Agosto 2003, 17:01 #7

x the_joe

guarda il lato positivo: non devi accendere il riscaldamento d'inverno...
the_joe08 Agosto 2003, 17:13 #8

SARA' MICA

Che tutto questo caldo sia dovuto a Intel che sta mettendo a punto le tecnologie per i nuovi processori?

E' uno scherzo naturalmente, non voglio scatenare flame please.
Univac08 Agosto 2003, 17:31 #9
<OT>
beh, 3 o 4 anni fa lessi su focus "tra 2 anni pronte le macchine volanti" (quelle alla "ritorno al futuro" per intenderci). Da allora ho smesso di leggerlo.
</OT>

ma adesso sono a 0.9 o 0.09 ? qui si parla di 0.065
wdesign08 Agosto 2003, 17:42 #10
sono a 0.9 micron! Se non ci sono errori di stampa la miniaturizzazione aumenterà di un fattore 15!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^