800 Mhz di bus per cpu Pentium 4: una preview

800 Mhz di bus per cpu Pentium 4: una preview

In attesa che Intel annunci ufficialmente i nuovi processori Pentium 4 dotati di bus Quad Pumped a 800 Mhz, pubblicati alcuni benchmark prestazionali delle nuove puattaforme

di pubblicata il , alle 09:15 nel canale Processori
Intel
 
Sul sito web Anandtech è stata pubblicata, a questo indirizzo, una preview prestazionale delle future cpu Intel Pentium 4 dotate di bus Quad Pumped a 800 Mhz di clock.

Intel introdurrà ufficialmente nei prossimi mesi le piattaforme Springdale e Canterwood, assieme ad alcune nuove versioni di processore Pentium 4, dotati del supporto alla nuova frequenza di bus e alle memorie DDR400 in configurazione Dual Channel.
Anche gli altri produttori di chipset taiwanesi si preparano all'introduzione di nuove piattaforme dotate di supporto a questa frequenza di bus.

Utilizzando una scheda madre basata su chipset SiS 655, overcloccata alla frequenza di bus di 800 Mhz, il sito Anandtech ha pubblicato vari benchmark prestazionali che confrontano, a parità di frequenza di clock, i due bus di sistema Pentium 4: quello attuale a 533 Mhz di clock e il prossimo a 800 Mhz.

bus_800mhz_bench_1.gif


bus_800mhz_bench_2.gif


L'abbinamento di frequenza di bus di 800 Mhz con controller memoria DDR400 di tipo a due canali porta ad un significativo boost prestazionale, sia con applicazioni di produttività personale che con gaming 3D.
In generale gli incrementi delle performances variano a seconda del tipo di software utilizzato, ma pososno raggiungere valori anche vicini al 20% in presenza di applicazioni fortemente dipendenti dalla bandwidth della memoria e del bus di sistema.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rob8026 Marzo 2003, 09:32 #1

...

Vi sembrano cosi' significativi da giustificare l'acquisto di scheda madre + processore che lo supportino?? Quanto è difficile overcloccare il bus da 533 (133*4) a 800 (200*4)? Meditate...
Aryan26 Marzo 2003, 09:35 #2
Perché in SySMark le DDR333 vanno + delle DDR400???
Non credo manchi l'ottimizzazione come nel KT400...
Trinità26 Marzo 2003, 09:36 #3
quanto sarà difficile overcloccare da 800 (default) a 1 ghz? medito pure io
Aryan26 Marzo 2003, 09:44 #4
4 fps su 166 un significativo boost prestazionale???
Lasciamo perdere poi il sysmark per la "produttività" dove basta che ti compri un p2/K6-3 e sei + che a posto...

A ragione rob, tenete i soldi in tasca...
elminister26 Marzo 2003, 09:45 #5
Originally posted by "Trinità"

quanto sarà difficile overcloccare da 800 (default) a 1 ghz? medito pure io


Difficilissimo infatti se te quardi la preview della mobo abit a 800 di bus vedi che il massimo era di 815mhz...
Karandas26 Marzo 2003, 09:50 #6
probabilmente è solo un pretesto per vendere
GROVE26 Marzo 2003, 10:05 #7

marketing e solo marketing...

..e per quanto riguarda il commento di elminister...non puoi salire tanto + di 800 anche se compri la mobo per 800 di fsb...è la stessa cosa con gli athlon xp a 400mhz fsb.Sei al limite.
cristianox26 Marzo 2003, 10:08 #8
Mi aspettavo almeno un 30 40% di aumento prestazioni.... beh meglio! vorrà dire che la p4pe con il 1800@2700 avrà vita lunga!
cristianox26 Marzo 2003, 10:18 #9
secondo me sarebbe anche stato utile paragonare le prestazioni con la ram non in dual channel, tutti queste innovazioni alla fine non mi sembra portino a cambiamenti drastici delle prestazioni...
AudioDE26 Marzo 2003, 10:22 #10
Aryan ha troppo ragione...
in quei due grafici il guadagno massimo è stato del 10% ma con diverse ram. A parità di ram l' incremento medio nei casi migliori è del 3%. Poi sfido chiunque ad accorgersi della differenza tra 156 fps e 166 fps, soprattutto alla luce del fatto che (bene che vada) il refresh dei nostri monitor è di 100 Hz..
E poi se le schede permettono di visualizzare almeno 30 fps (il limite umano per vedere gli "scatti" è 24 fps o qualcosa meno) nelle situazioni più gravose, secondo il mio parere, è inutile cambiare tutto (lato processore, scheda madre, ram)... per quello che riguarda le schede grafiche il discorso è diverso, ci sono in ballo i supporti a DX ed effetti grafici differenti, ma a parità di questi, avere una scheda da 200 fps e una da 300 fps è la stessa cosa, il nostro occhio non lo percepisce. Anche perchè il monitor ci restituirà sempre e solo 100 fps o 60-75 nel caso di LCD. (tutto sempre IMHO)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^