8 nuovi processori Intel per sistemi notebook

8 nuovi processori Intel per sistemi notebook

Si estende la gamma di CPU Intel della famiglia Sandy Bridge per sistemi portatili; TDP compresi tra 17 Watt e 35 Watt per proposte Core, Celeron e Pentium

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Processori
Intel
 

Sono 8 le nuove versioni di processore Intel destinate a sistemi mobile che debutteranno nel corso del primo trimestre 2012. Al momento attuale questi processori, stando alle informazioni pubblicate sul sito CPU-World, sono state inserite all'interno del database dei prodotti ARK di Intel, passaggio che ne ufficializza l'esistenza e ne precede il debutto sul mercato.

Nella tabella seguente sono riassunti modelli e specifiche tecniche:

modello core threads frequenza frequenza turbo boost cache L3 TDP prezzo
Core i3-2370M 2 4 2.4 GHz N/A 3 MB 35 Watt $225
Core i5-2450M 2 4 2.5 GHz 3.1 GHz 3 MB 35 Watt $225
Mobile Celeron 797 1 1 1.4 GHz N/A 1.5 MB 17 Watt $107
Mobile Celeron 867 2 2 1.3 GHz N/A 2 MB 17 Watt $134
Mobile Celeron B720 1 1 1.7 GHz N/A 2 MB 35 Watt $70
Mobile Celeron B815 2 2 1.6 GHz N/A 2 MB 35 Watt $86
Pentium 977 2 2 1.4 GHz N/A 2 MB 17 Watt  
Pentium B970 2 2 2.3 GHz N/A 2 MB 35 Watt $125

La maggior parte di questi nuovi processori altro non sono che incrementi nelle prestazioni velocistiche di versioni già in commercio, con un margine di 100 MHz. Per il processore Mobile Celeron B815 troviamo le stesse specifiche tecniche del modello Mobile Celeron B810 già sul mercato, fatta eccezione per una frequenza di clock più elevata della GPU quando viene abilitata la tecnologia Turbo Boost.

Le versioni con prestazioni velocistiche più elevate vantano TDP pari a 35 Watt, valore che scende a 17 Watt per le versioni Ultra Low Voltage. Si tratta dello stesso valore di TDP certificato per i processori utilizzati in abbinamento ai più recenti Ultrabook apparsi sul mercato, valore che verrà mantenuto anche nel passaggio alle proposte della famiglia Ivy Bridge atteso a partire dal secondo trimestre dell'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
047Al-capone19 Gennaio 2012, 11:09 #1
Interessante, molto interessante, ma non innovativo.
FroZen19 Gennaio 2012, 11:45 #2
Se AMD ottiene buone rese da GF per i suoi Trinity non avrebbe rivali nell'ambito "ultrabook"........una APU da 17W quad core, Intel se la sogna..........speriamo che non ci sia il solito monopolio Intel con annesse pratiche commerciali "ostruzionistiche" che unito alla difficoltà produttive di AMD/GF hanno praticamente ridotto il successo di Llano in certi ambiti mobile....
coschizza19 Gennaio 2012, 12:19 #3
Originariamente inviato da: FroZen
Se AMD ottiene buone rese da GF per i suoi Trinity non avrebbe rivali nell'ambito "ultrabook"........una APU da 17W quad core, Intel se la sogna..........speriamo che non ci sia il solito monopolio Intel con annesse pratiche commerciali "ostruzionistiche" che unito alla difficoltà produttive di AMD/GF hanno praticamente ridotto il successo di Llano in certi ambiti mobile....


che senso ha avere una APU quan core AMD da 17W se l'intel mi da una cpu a pari TDP con 2 core che vanno uguali. 1,2,4,8 core sono numeri per il marketing come i moduli delle nuove cpu amd, se poi con la metà dei core ottengo pari performance e un consumo inferiore.
davd8919 Gennaio 2012, 13:28 #4
Originariamente inviato da: coschizza
che senso ha avere una APU quan core AMD da 17W se l'intel mi da una cpu a pari TDP con 2 core che vanno uguali. 1,2,4,8 core sono numeri per il marketing come i moduli delle nuove cpu amd, se poi con la metà dei core ottengo pari performance e un consumo inferiore.


Be'' un apu avra' una potenza grafica che una normale cpu non ti può dare e nel settore mobile non e' poco
marchigiano19 Gennaio 2012, 14:12 #5
Originariamente inviato da: FroZen
Se AMD ottiene buone rese da GF per i suoi Trinity non avrebbe rivali nell'ambito "ultrabook"........una APU da 17W quad core, Intel se la sogna..........speriamo che non ci sia il solito monopolio Intel con annesse pratiche commerciali "ostruzionistiche" che unito alla difficoltà produttive di AMD/GF hanno praticamente ridotto il successo di Llano in certi ambiti mobile....


non si possono pretendere miracoli da GF per mascherare i propri fallimenti

anche migliorando il silicio quanto potrà salire? 20% sarebbe già un passo da gigante

attualmente il A8-3530MX sta a 1.9ghz a 45W, a 17W quanto dovrebbe scendere? cosa te ne fai di 4 core a 1ghz?
FroZen19 Gennaio 2012, 15:10 #6
Llano e Trinity centrano come la rava con la fava, primo.

Secondo, il ragionamento a scatola chiusa (non me ne frega sia 1,2 o 8 core...guardo solo le performance) va bene ma è oggettivo che un quad fisico gestisce meglio i carichi in multi-tasking di un dual con HT......ormai la strada è quella: AMD punta su sistemi più orientati al MT (Bulldozzer docet) che non al ST.....percui se prendi un ultrabook per farci attività più orientate al multi-threading (tante cose leggere) prendersi un dual Intel rispetto ad un quad AMD non ha senso IMHO....se poi uno guarda solo i benchmark vabbè........se infine ti serve un sistema "prestante" non ti prendi un ultrabook, percui....

Contando il fatto che in Trinity AMD metterà l'equivalente del quick-sync per la conversione video che ora non ha rispetto agli SB di Intel, non ci sono più scuse....oltre al fatto che la IGP di AMD sarà avanti di un bel pezzo ancora....

Apple ha scartato Llano per i suoi Air per problemi produttivi: insomma, non potevano grantirgliene il numero sufficiente....
FroZen19 Gennaio 2012, 15:16 #7
Il TDP di Intel e AMD è diverso..............non so come si comportino in undervolt gli Intel, ma a qualsiasi Llano il vcore può essere ridotto dal 20 al 30% e di conseguenza il tdp reale è inferiore e non di poco...quindi sono dei "pirla" in AMD ma non possiamo sapere i test qualitativi ai quali vengono certificati questi valori.....sono solo chiacchere
hermanss19 Gennaio 2012, 16:01 #8
Scusate ma come mai l'i3-2370M ha lo stesso prezzo dell'i5-2450M?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^