70 milioni di processori Prescott nel 2004

70 milioni di processori Prescott nel 2004

Questo l'ambizioso obiettivo di Intel, che si prevede introdurrà a Febbraio le nuove cpu con processo produttivo a 0.09 micron

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:22 nel canale Processori
Intel
 
Paul Otellini, presidente di Intel, ha confermato che l'azienda americana prevede di immettere in commercio entro la fine del 2004 un processore Pentium 4 operante a frequenza di clock di ben 4 Ghz.

Ovviamente questo processore sarà basato sul nuovo Core Prescott a 0.09 micron, atteso al debutto non prima dell'inizio del 2004, presumibilmente per il mese di Febbraio.

Intel prevede d'introdurre versioni a 3,6 Ghz e 3,8 Ghz di clock della propria cpu Pentium 4, con Core Prescott, rispettivamente nel corso del terzo e del quarto timestre 2004.
Parallelamente, Intel introdurrà nuove versioni per le cpu Celeron, anche queste basate su processo produttivo a 0.09 micron. Questi processori verranno rilasciati nel corso del secondo trimestre dell'anno, con frequenze massime di 2,8 Ghz e 3,06 Ghz.

La diffusione nel mercato di processori Prescott dovrebbe essere notevole; entro la fine del 2004, stando alle dichiarazioni di Otellini, Intel avrà comemrcializzato circa 70 milioni di processori basati su Core Prescott.

Fonte: news.com.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxPower#22 Novembre 2003, 09:23 #1

Primo!

Primo!
opelio22 Novembre 2003, 09:27 #2
Max...sparati.
frankie22 Novembre 2003, 09:59 #3
Pensa solo quanta energia consumeranno questi processori in applicazioni in cui potrebbe andare bene un TM5800 o un C3!!!
Pinco Pallino #122 Novembre 2003, 10:06 #4
Allora negli USA si dovranno preparare ad un altro blackout...
Skeletor22 Novembre 2003, 10:31 #5

MaxPower#

quanti anni hai, 12? lo sai che sei sospeso, si.
Nikobeta22 Novembre 2003, 10:32 #6
Sarebbe interessante se qualcuno (magari proprio voi ottimi recensori di HW Upgrade) si mettesse di buona lena a fare comparazioni effettive e sul campo sulla veridicità della famosa legge secondo la quale "ogni anno solare si dovrebbe assistere ad un raddoppio delle prestazioni delle CPU a parità di prezzo".
Con il passaggio da PIII a PIV ciò ha avuto la prima smentita ed a quanto mi pare ora si raddoppiano solo i MHz ma non l'efficenza!
Voi cosa ne dite? Una bella prova dal 386DX fino al Prescott?
Raven22 Novembre 2003, 10:36 #7

Re: Primo!

Originariamente inviato da MaxPower#
Primo!


http://forum.hwupgrade.it/showthrea...threadid=454945

lasa22 Novembre 2003, 10:59 #8
Per me sono stime ottimistiche.....
Spectrum7glr22 Novembre 2003, 11:20 #9
nikobeta:
la "legge" non diceva proprio così..comunque è un dato di fatto che gordon moore non l'avesse pronunciata come legge: era piuttosto un'osservazione empirica valida nei primi anni sessanta ma ora non più (se non attraverso successivi "aggiornamenti"...d'altra parte anche il concetto di "velocità" di una CPU è oscuro (pensa solo alle differenze tra i processori CISC e RISC: come li confronti?)

per quanto riguarda la comparativa dall'età della pietra ad oggi c'è qualcosa di simile qui:http://www.tomshardware.com/cpu/20030217/index.html (si parte dai 486)
hardskin122 Novembre 2003, 11:20 #10

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^