4 nuovi processori Opteron, sia single che dual core

4 nuovi processori Opteron, sia single che dual core

AMD si prepara al debutto di 4 nuove versioni di processore Opteron, sia single che dual core, con frequenze di clock molto elevate

di pubblicata il , alle 10:26 nel canale Processori
AMD
 

AMD si sta preparando al debutto di una nuova serie di processori Opteron con architettura single core, che per la prima volta raggiungeranno la barriera dei 3 GHz di clock.

Si tratta della prima volta che dei processori AMD raggiungono questi livelli di frequenza di funzionamento; l'evento è particolare in quanto si tratta di una soglia raggiunta con processori della serie Opteron, e non con quelli desktop Athlon 64 FX come precedentemente accaduto nel caso di nuove soglie di clock mai toccate prima.

Le nuove cpu, modelli 256 e 856, sono pensati rispettivamente per sistemi a 2 Socket e sino a 8 Socket di processore. Tra le caratteristiche tecniche segnaliamo anche il TDP, pari a 95 Watt come per le altre cpu Opteron con architettura Dual Core, e l'integrazione di un quantitativo di cache L2 di 1 Mbyte.

Questi nuovi processori dovrebbero venir presentati da AMD il prossimo 4 Aprile; il prezzo d'acquisto ufficiale sarà pari a 690 dollari USA, ai distributori per lotti di 1.000 processori, per il modello 256, mentre saranno 1.514 dollari quelli richiesti per le soluzioni 856.

Oltre alle nuove soluzioni single core, AMD dovrebbe introdurre due nuove cpu Opteron dual core. Si tratta dei modelli 290 e 890, con frequenza di clock di 2,8 GHz. Le caratteristiche tecniche resteranno invariate rispetto ai modelli dual core già in commercio: cache L2 da 1 Mbyte per ciascun processore, TDP di 95 Watt e ovviamente interfaccia di connessione con Socket 940.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ronthalas30 Marzo 2006, 10:42 #1
In un periodo come questi ultimi due anni, in cui Intel aveva sboronato dicendo che sarebbe arrivata in un attimo a 4GHz salvo poi schiantarsi contro enormi problemi di consumi e dissipazione termica, in cui ha venduto non si sa quanti processori a 3GHz con prestazioni anche inferiori a quanto atteso... e quant'altro
In un era del dual core, in cui ci vengono a dire che hanno scoperto che diminuendo la frequenza e ottimizzando i processori, (il Tualatin a volte ritorna per certi versi) riescono a darti un dual core con prestazioni migliori...
AMD cosa fa... prosegue lentamente e tranquilla per la propria strada, salendo un gradino alla volta, sia la scala delle frequenze, sia quella del dual core... senza correre, senza fare i grandi numeri con le pipeline chilometriche e l'HT e senza esagerare coi consumi...

Oggi mi viene da dire: quanto fai con un 3 GHz dual core?
gr@z!30 Marzo 2006, 10:47 #2
Originariamente inviato da: ronthalas
Oggi mi viene da dire: quanto fai con un 3 GHz dual core?


Quanto tu non abbia mai fatto colle cpu precedenti! Goditele se le usi.. (magari x lavoro.. e non solo x giocare)
Scusa la banalità della risposta ma ... alquanto banale la domanda...

PS: ...shit! ora che mi ero preso un Opteron 175. evvabè..
bjt230 Marzo 2006, 11:02 #3
Se considerate che il Merom che ha battuto un Opteron 2,4GHz nella presentazione INTEL era a 3GHz e che questa versione a questa frequenza è prevista solo per la primavera del 2007, mentre ORA, CON UN ANNO DI ANTICIPO, AMD propone la sua versione a 2,8GHz dual core e 3GHz Single core... Non c'è altro da dire...
Aryan30 Marzo 2006, 11:17 #4
Per curiosità, visto che Intel da quando ho capito sta abbandonando l'architettura NetBurst dei P4 in favore di quella dei PM, a che frequenze arrivano quest'ultimi visto che sono simili alla controparte AMD in quanto a frequenza?
demon7730 Marzo 2006, 11:20 #5
Ai livelli attuali credo che la frequenza conti ormai in modo molto relativo (tra 2,8 e 3 Ghz poco cambia..)
Senza contare il fatto che ormai i limiti fisici del clock sono vicini..
(se si fosse continuato col ritmo di un po' di anni fa ora saremmo a 7-8 Ghz!)
Tutt'altra storia è l'idea del multicore per potenziare i processori: sempre più core, sempre più ottimmizzati e con tdp basso.

Io ho optato per un Athlon 64 X2 4400+ e sono contento come una pasqua!!
Aryan30 Marzo 2006, 11:27 #6
Originariamente inviato da: demon77
Ai livelli attuali credo che la frequenza conti ormai in modo molto relativo (tra 2,8 e 3 Ghz poco cambia..)
Senza contare il fatto che ormai i limiti fisici del clock sono vicini..
(se si fosse continuato col ritmo di un po' di anni fa ora saremmo a 7-8 Ghz!)
Tutt'altra storia è l'idea del multicore per potenziare i processori: sempre più core, sempre più ottimmizzati e con tdp basso.

Io ho optato per un Athlon 64 X2 4400+ e sono contento come una pasqua!!

Oddio, nell'architettura AMD e PM i MHz contano eccome...
nonikname30 Marzo 2006, 11:48 #7
Se considerate che il Merom che ha battuto un Opteron 2,4GHz nella presentazione INTEL era a 3GHz e che questa versione a questa frequenza è prevista solo per la primavera del 2007, mentre ORA, CON UN ANNO DI ANTICIPO, AMD propone la sua versione a 2,8GHz dual core e 3GHz Single core... Non c'è altro da dire...


Stai facendo un po di confusione : il meron non è una CPU desktop , ed è prevista fino a 2.33GHz : http://www.hwupgrade.it/news/cpu/16827.html

Forse parlavi del Conroe 2.66Ghz che batte un Athlon FX60(2.8Ghz) in tutti i bench del 40% ..... (anche nei consumi per i suoi 65W di tdp)

http://www.anandtech.com/tradeshows/showdoc.aspx?i=2716
ronthalas30 Marzo 2006, 12:06 #8
Beh trattandosi di Opteron il mio confronto è rivolto agli attuali Xeon... visto che qui in azienza ho un doppio Xeon 2.8 e che sento molto agile nel lavoro che deve fare... di certo non mi compro Xeon e Opteron per giocare a Quake o Civ 4... per quelli, mi comprerò a breve un X2 4200 e una scheda di fascia medio/bassa... visto che il tempo libero per giocare è molto risicato... (se consideriamo che coi giochi miei attuali uso un K7-1100 e una R128 pro).

certo un dual core dual cpu sarebbe una valanga di potenza... anche per fare lavori pesanti tipo video e multimediali... ma sarebbe cmq troppa per me (al max faccio lavorare di notte).
Zak8430 Marzo 2006, 12:07 #9
Originariamente inviato da: nonikname]Stai facendo un po di confusione : il meron non è
http://www.hwupgrade.it/news/cpu/16827.html[/url]

Forse parlavi del Conroe 2.66Ghz che batte un Athlon FX60(2.8Ghz) in tutti i bench del 40% ..... (anche nei consumi per i suoi 65W di tdp)

http://www.anandtech.com/tradeshows/showdoc.aspx?i=2716


Esatto.
Stavo per postarlo io.

BYEZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!
YYD30 Marzo 2006, 12:16 #10
Alla terza riga sarebbe corretto dire che "Si tratta della prima volta che dei processori AMD vengono *certificati* con questi livelli di frequenza di funzionamento;"

in quanto i 3GHz su svariati Opteron ( overclock ) li ho raggiunti e superati da un pezzo, e in folta compagnia, con raffreddamento ad aria.
Chi non vuole ricorrere al raffreddamento a liquido può ripiegare su alcuni dei dissipatori ad aria con "attacco universale" K8/P4, sono progettati per raffreddare i Prescott e riescono a tenere a bada un Opteron serie 1xx in soddisfacente overclock come niente, problemi zero.

La mia opinione sui famigerati test del Conroe all'IDF, finchè non verranno confermati da soggetti indipendenti, è che non siano attendibili, a nessuno è stato permesso di vedere cosa stava sotto il dissipatore o analizzare il sistema. Cosa aspettino a consentire veri test indipendenti non so, non mi spiacerebbe affatto avere una conferma attendibile.
Btw, "chi vuol esser lieto sia/del Conroe non c'è certezza/porta a casa l'Opterone/tira su che è una bellezza..."

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^