3 versioni di processore Sandy Bridge-E al debutto

3 versioni di processore Sandy Bridge-E al debutto

Una roadmap Intel aggiornata mostra le prime caratteristiche tecniche delle 3 soluzioni Sandy Bridge-E attese al debutto nel corso del quarto trimestre 2011

di pubblicata il , alle 12:28 nel canale Processori
Intel
 

Nuove informazioni sulle CPU Intel della famiglia Sandy Bridge-E quelle che emergono dal sito asiatico XFastest. Come noto le soluzioni Sandy Bridge-E sono quelle enthusiast di prossima generazione, previste al debutto nel corso del quarto trimestre 2011 in abbinamento a chipset Intel X79 Express su schede madri socket LGA 2011.

roadmap_sandy_bridge_e_aprile_2011.jpg (67905 bytes)

Dallo schema emergono informazioni su 3 distinte versioni di processore Sandy Bridge, caratterizzate da frequenze di clock, dimensione della cache e supporto all'overclock di tipo differente tra di loro.

La proposta top di gamma, appartenente alla serie Enthusiast, avrà frequenza di clock di 3,33 GHz in abbinamento a cache da 15 Mbytes; per questa CPU è indicato pieno supporto all'unclocking, indicazione che lascia intendere come il moltiplicatore sia completamente sbloccato.

Dinamica simile per la seconda CPU, con frequenza di clock di 3,2 GHz e cache che diminuisce a 12 Mbytes fermo restando il moltiplicatore di frequenza completamente sbloccato. A completare l'offerta un terzo processore, a differenza dei primi due dotato di architettura a 4 core e non a 6 core, con frequenza di clock di 3,6 GHz, cache da 10 Mbytes e moltiplicatore di frequenza solo parzialmente sbloccato.

Il debutto di questi processori è previsto per il quarto trimestre 2011, con offerta che non dovrebbe variare nei primi 3 mesi del 2012.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marchigiano20 Aprile 2011, 14:01 #1
il quad core da 3.6ghz dovrebbe essere il più venduto se il "limited unlock" non sarà eccessivamente limited

interessante anche che sono previste versioni più veloci di 2500K, 2600K, 990x, 960

tutta quella cache che serve su un desktop?
AceGranger20 Aprile 2011, 14:25 #2
Originariamente inviato da: marchigiano
il quad core da 3.6ghz dovrebbe essere il più venduto se il "limited unlock" non sarà eccessivamente limited

interessante anche che sono previste versioni più veloci di 2500K, 2600K, 990x, 960

tutta quella cache che serve su un desktop?


saranno come al solito derivati dagli XEON con il QPI disabilitato, gli costa molto meno cosi che fare versioni a cache ridotte.
marchigiano20 Aprile 2011, 14:28 #3
certo certo, ma degli xeon sandy-e si sa niente?

chissà se faranno delle versioni più economiche riciclando cpu con cache parzialmente difettosa?
Ste powa20 Aprile 2011, 14:50 #4
spero che il mio 2600k duri ancora 1 anno : lo cambierò solo a 22nm ( se sentirò che sono limitato dalla cpu però
Mikipedia20 Aprile 2011, 15:20 #5
Originariamente inviato da: Ste powa
spero che il mio 2600k duri ancora 1 anno : lo cambierò solo a 22nm ( se sentirò che sono limitato dalla cpu però


Mmmmmmh, cpu limited con il 2600k.....
Spero tu stia ironizzando perché altrimenti ti stai facendo mettere nel sacco dai venditori.
Strato154120 Aprile 2011, 15:24 #6
Originariamente inviato da: Mikipedia
Mmmmmmh, cpu limited con il 2600k.....
Spero tu stia ironizzando perché altrimenti ti stai facendo mettere nel sacco dai venditori.


Vero vero..se si cambia per piacere è un conto , la necessità è un'altra cosa..
in sostanza quello che conta è la tecnologia di base, che rimale la stessa il cambia può aver senso quando esce la tecnologia successiva..
Sebbene un 920 di 2 anni e mezzo fà a 4 ghz non ha nulla da invidiare e nessuna cpu attuale(eccetto 980x e 990x estremizzando)..
Tuttavia vedremo cosa ci riserverà il 2012 , ma prima il tanto atteso BD..
GT8220 Aprile 2011, 15:25 #7
Originariamente inviato da: Ste powa
spero che il mio 2600k duri ancora 1 anno : lo cambierò solo a 22nm ( se sentirò che sono limitato dalla cpu però


Ecco quella che si dice la classe Enthusiast, la categoria di consumatori preferita dal settore marketing delle aziende

chissà perchè

comunque ogni persona ha la libertà di fare quello che crede, questo è sacrosanto
hermanss20 Aprile 2011, 16:20 #8
Q9550 forever!
Zeorymer20 Aprile 2011, 16:29 #9
A parte che un 2600 -anche a default- non limita manco uno sli di GTX 580 (quindi spero che chi ha parlato di cpu limited stesse pesantemente scherzando), credo che tale cpu sarà solo leggerissimamente superata dal nuovo quad. Voglio vedere però quanti passeranno a mobo più costose e a quad channel solo per 200MHz in più (facilmente prendibili con un 2600k...) e 2 mega di cache in più. E sarà pure limited unlocked... -.-' A sto punto si va di 2600K!!!!
dany70020 Aprile 2011, 17:03 #10
Originariamente inviato da: Zeorymer
A parte che un 2600 -anche a default- non limita manco uno sli di GTX 580 (quindi spero che chi ha parlato di cpu limited stesse pesantemente scherzando), credo che tale cpu sarà solo leggerissimamente superata dal nuovo quad. Voglio vedere però quanti passeranno a mobo più costose e a quad channel solo per 200MHz in più (facilmente prendibili con un 2600k...) e 2 mega di cache in più. E sarà pure limited unlocked... -.-' A sto punto si va di 2600K!!!!


l'upgrade...lo fanno lo fanno...hai voja...fosse anche solo per la longevità del socket/mobo misto al fatto che fa più figo

chi ha il 2600K se lo tiene stretto perchè è un ottimo procio...per tutti gli altri...o aspettanto BD o SB-E...conseguentemente il 2600k diventerà ben presto la scelta povera...chi cavolo se lo piglierà nel desk nella seconda metà dell'anno?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^