3 nuovi processori Intel della famiglia Xeon

3 nuovi processori Intel della famiglia Xeon

Grazie ad un nuovo stepping Intel incrementa le frequenze di clock delle proprie cpu Xeon dual e quad core, fermo restando il TDP massimo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:15 nel canale Processori
Intel
 

Nonostante si avvicini il periodo di lancio delle nuvoe cpu Intel basate su architettura Nehalem, il produttore americano non sembra intenzionato a interrompere lo sviluppo delle proprie cpu basate su architettura Core 2. In particolare ci riferiamo ai processori Xeon, per i quali sono attese novità al debutto tra Settembre e Ottobre sia per versioni quad core che per quelle dual core.

La cpu Xeon X5492 verrà proposta da Intel quale soluzione top di gamma per i sistemi Xeon per piattaforma Stoakley, dotata quindi di supporto alla frequenza di bus quad pumped di 1.600 MHz. Questa cpu opererà alla frequenza di clock di 3,4 GHz, integrando al proprio interno cache L2 da 12 Mbytes con un valore di TDP massimo pari a 150 Watt.

Accanto a questa cpu quad core Intel proporrà il modello Xeon L5430, soluzione sempre quad core ma appartenente alla famiglia low voltage. In questo caso alla frequenza di clock di 2,66 GHz, ottenuta con bus quad pumped di 1.333 MHz, vedremo abbinato un valore di TDP massimo pari a 50 Watt.

Questi nuovi modelli di processore, come segnalato dal sito Techreport, sono stati ottenuti grazie alle innovazioni introdotte da Intel con il nuovo stepping E. Con tale nuova revision si è ottenuto un generale contenimento dei consumi, grazie al quale è stato possibile incrementare le frequenze di clock massime delle cpu Xeon a parità di TDP.

Nel corso del mese di Ottobre Intel presenterà inoltre le cpu Xeon X5270, soluzioni dual core caratterizzate da una frequenza di clock massima di 3,5 GHz e da un valore di TDP massimo dichiarato in 80 Watt. Queste cpu saranno quelle della famiglia Core 2 ad operare di default alla massima frequenza di clock; dal versante desktop, infatti, le cpu Core 2 Duo E8600 sono quelle con la massima frequenza di clock attualmente disponibili, pari a 3,33 GHz.

Il processore Xeon X5492 verrà proposto ad un prezzo ufficiale di 1.493 dollari USA; per la soluzione Xeon X5270 il costo sarà pari a 1.172 dollari mentre per il modello low voltage Xeon L5430 il prezzo, per lotti di 1.000 processori ai distributori, sarà pari a 562 dollari USA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
actarus_7708 Settembre 2008, 17:43 #1
Questo si che è un annuncio di roba importante altro che nuovi proci AMD che usciranno tra chissà quanto con TDP a 125 w per dei quad core a 45 nm a 3 ghz. Qui si tratta di proci Xeon da 80 w a 3,5 ghz. E' vero che sono solo dual core ma vanno di più sia in prestazioni che in termini di mhz e per di più sono disponibili anche se dedicati ad aziende.

Comunque vengono integrate nuove caratteristiche che possono in qualche modo generare delle differenze in termini di prestazioni, come il fsb a 1600 quad pumped, al di là del prezzo.....
Immortal08 Settembre 2008, 17:50 #2
W i fanboy

il quad core a 3.4ghz ha un tdp di 150W, i phenom annunciati (anche se sono solo rumors) parlano di 3 ghz a 125W, quindi non mi pare che siamo così distanti.
Inoltre ti ricordo che gli xeon andranno a scontrarsi con gli opteron, quindi quello è un mondo a parte.
Il tuo intervento sembra solo mirato a scatenare flame
Ad ogni modo a breve avremo qualche recensione e vedremo come si comporteranno.
M4R1|<08 Settembre 2008, 18:02 #3
@ Immortal: quoto in pieno
actarus_7708 Settembre 2008, 18:04 #4
Allora ti dico che non sono un fanboy. Quindi vedi che giudicare ed accusare da un semplice commento si sbaglia. Io ogni giorno speri leggere una rinascita dell'AMD ma puntualmente vengo disilluso. E da mesi che AMD annuncia uscite di proci che non portano nessun miglioramento sostanziale rimanendo impantanata sulla soglia dei 2,6 ghz. I 3 ghz sono ancora un'annuncio quando la Intel è già ai 3,5 ghz avendo in più dalla sua un miglior rapporto prestazioni/mhz. Poi vedremo le prestazioni quando usciranno i nuovi phenom a 45 nm ma allora saranno già usciti da un pezzo i nahlem della Intel e così via....

La mia è solo una considerazione

PATOP08 Settembre 2008, 18:06 #5
Be da quasi un anno ho una mobo supermicro X7DWA-N con due processori XEON X5482 a 3,2 ghz che sono rimasti fino ad oggi i top di gamma....direi che quasi 12 mesi di vita come top di gamma non è male oggi come oggi.....purtroppo devo dire che la superiorità INTEL è ancora notevole nei confronti di AMD.
blackshard08 Settembre 2008, 20:12 #6
Originariamente inviato da: actarus_77
Allora ti dico che non sono un fanboy. Quindi vedi che giudicare ed accusare da un semplice commento si sbaglia. Io ogni giorno speri leggere una rinascita dell'AMD ma puntualmente vengo disilluso. E da mesi che AMD annuncia uscite di proci che non portano nessun miglioramento sostanziale rimanendo impantanata sulla soglia dei 2,6 ghz. I 3 ghz sono ancora un'annuncio quando la Intel è già ai 3,5 ghz avendo in più dalla sua un miglior rapporto prestazioni/mhz. Poi vedremo le prestazioni quando usciranno i nuovi phenom a 45 nm ma allora saranno già usciti da un pezzo i nahlem della Intel e così via....

La mia è solo una considerazione


Infatti ci vogliono due giorni per riprogettare l'architettura di un processore. Bisognerebbe andarci un attimo con i piedi di piombo su questo discorso...

Per quanto riguarda il confronto dual core vs quad core, forse non ti rendi conto che su un server i core e/o i processori non bastano mai. E le configurazioni multiprocessore AMD sono ancora più performanti di quelle con Xeon.
okaka08 Settembre 2008, 21:56 #7
Originariamente inviato da: PATOP
Be da quasi un anno ho una mobo supermicro X7DWA-N con due processori XEON X5482 a 3,2 ghz che sono rimasti fino ad oggi i top di gamma....direi che quasi 12 mesi di vita come top di gamma non è male oggi come oggi.....purtroppo devo dire che la superiorità INTEL è ancora notevole nei confronti di AMD.


posso chiederti che lavoro fa il tuo doppio xeon?
bio8208 Settembre 2008, 22:12 #8
Originariamente inviato da: actarus_77
Questo si che è un annuncio di roba importante altro che nuovi proci AMD che usciranno tra chissà quanto con TDP a 125 w per dei quad core a 45 nm a 3 ghz. Qui si tratta di proci Xeon da 80 w a 3,5 ghz. E' vero che sono solo dual core ma vanno di più sia in prestazioni che in termini di mhz e per di più sono disponibili anche se dedicati ad aziende.

Comunque vengono integrate nuove caratteristiche che possono in qualche modo generare delle differenze in termini di prestazioni, come il fsb a 1600 quad pumped, al di là del prezzo.....


il super mega quad pumped fsb a 1600 megahertz è proprio il limite degli xeon nei confronti degli opteron...difatti un opteron a 2 ghz ha prestazioni superiori ad uno xeon a 3,5 ghz in molti campi....

Originariamente inviato da: actarus_77
Allora ti dico che non sono un fanboy. Quindi vedi che giudicare ed accusare da un semplice commento si sbaglia. Io ogni giorno speri leggere una rinascita dell'AMD ma puntualmente vengo disilluso. E da mesi che AMD annuncia uscite di proci che non portano nessun miglioramento sostanziale rimanendo impantanata sulla soglia dei 2,6 ghz. I 3 ghz sono ancora un'annuncio quando la Intel è già ai 3,5 ghz avendo in più dalla sua un miglior rapporto prestazioni/mhz. Poi vedremo le prestazioni quando usciranno i nuovi phenom a 45 nm ma allora saranno già usciti da un pezzo i nahlem della Intel e così via....

La mia è solo una considerazione


un barcelona a 2 ghz va un 10% + veloce di un opteron dual core (OVVIAMENTE sto parlando di single core vs single core)...

il miglior rapporto prestazioni mhz? opteron....

difatti leggendo un paper rilasciato dalla sconosciuta HP si vede chiaramente che il suddetto quad pumped serve ad un bel fico secco...

ovviamente parliamo di alcuni campi..ma quasiasi campo che sfrutti il multiprocessore (che sia calcolo o rendering o database) ha vantaggi con l'opteron..

come si nota dal paper aumentando il numero di cpu il divario diventa imarazzante

bio
okaka08 Settembre 2008, 23:45 #9
Originariamente inviato da: bio82
cut


è vero quello che dici...
però specifichiamo che si parla di server (qualcuno non ha compreso bene), altrimenti ti prendono per pazzo visionario...

io comunque penso che non esiste IL miglior processore, esiste solo quello migliore per ciò che devi fare...
actarus_7709 Settembre 2008, 09:10 #10
Ho fatto un po' di indagini e correggetemi se sbaglio.

I nuovi xeon sono quad core e non esistono opteron quad core. Benchmark SAP dimostrano che un quad core intel a 2,96 ghz e quasi il doppio più veloce di un barcelona 8222 dual core a 3 ghz. Al di là del fatto che uno è quad e uno è dual questo dimostra che non ho proprio detto delle bufale. Non ho nulla contro gli opteron ma la tecnologia e le prestazioni attualmente danno ragione alla Intel. E' vero che forse non ha il miglior rapporto prezzo mhz ma comunque l'opteron 8222 non te lo tirano dietro...

In sostanza la AMD dovrebbe fornire hardware convincente soprattutto in termini di prestazioni e tecnologia... Notizie come di questo thread dovrebbero essere targate AMD non Intel visto anche le condizioni in cui si trova. Un po' come la ATI che ha sfornato prodotti non top di gamma all'inizio ma comunque con un prezzo ragionevole prestazioni ottime. La AMD , che sappiamo è anche ATI, ancora non ci riesce e siamo obiettivi non lo farà nenache a breve.... E' vero che non si sviluppa una nuova tecnologia in breve tempo però anche nei suoi famosi progetti fusion si sta facendo fregare nel tempo da Intel (vedi atom con gpu integrata)...

Ripeto sono solo mie considerazioni..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^