3 nuove cpu Intel per sistemi Socket 775 LGA

3 nuove cpu Intel per sistemi Socket 775 LGA

Incrementi di clock a parità di altre caratteristiche architetturali: questa la ricetta Intel per nuove versioni di processore per sistemi Socket 775 LGA

di pubblicata il , alle 16:48 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha reso disponibile il nuovo listino prezzi per i propri processori desktop, mobile e server, che subisce marginali variazioni rispetto a quello precedentemente in vigore. Di fatto vengono inserite alcune nuove cpu per piattaforme Socket 775 LGA, destinate ai sistemi più economici, con incrementi delle frequenze di clock a parità di altre caratteristiche tecniche.

Il primo nuovo processore è il modello Core 2 Quad Q9500, caratterizzato dalla frequenza di clock di 2,83 GHz, front side bus a 1.333 MHz di clock e cache L2 da 6 Mbytes, divisa in due blocchi da 3 Mbytes ciascuno per ogni coppia di core. Il prezzo ufficiale di questa cpu è pari a 183 dollari USA.

La seconda novità è rappresentata dal modello Pentium E6600, soluzione dual core con frequenza di clock di 3,06 GHz abbinata a front side bus da 1.066 MHz di clock. Per questa cpu, costruita come la precedente con tecnologia produttiva a 45 nanometri, ritroviamo 2 Mbytes di cache L2 unificata tra i due core. Il prezzo ufficiale è pari a 84 dollari USA. Il processore Pentium E6500 è stato riposizionato verso il basso in termini di costo, passando dai precedenti 84 dollari a 74 dollari. Contrazione di prezzo anche per il modello Pentium E5400, passato a 64 dollari dai precedenti 74.

La terza nuova cpu è il modello Celeron E3400, con frequenza di clock di 2,6 GHz, cache L2 da 1 Mbyte, front side bus da 800 MHz di clock e costo ufficiale pari a 53 dollari. Il debutto di questa cpu ha portato ad un riallineamento verso il basso del modello Celeron E3300, proposto ora a 43 dollari.

Il listino prezzi Intel aggiornato è accessibile online a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

75 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jet9120 Gennaio 2010, 17:00 #1
Il primo è un Q9550 con metà cache... Ora come ora una configurazione equivalente LG775-LGA1366 costa solo 15 euro in meno, nei negozio online. La configurazione è scheda madre ASUS ROG, 6GB ram e rispettivamente Q9550 e i7 920... Provato su PR00K0.
Non so quanto effettivamente convenga ancora prendere un LGA775.
Blackcat7320 Gennaio 2010, 17:02 #2
Se hai già la scheda madre e non vuoi cambiare tutto magari un senso lo ha ancora.
Gabriyzf20 Gennaio 2010, 17:06 #3
Originariamente inviato da: Blackcat73
Se hai già la scheda madre e non vuoi cambiare tutto magari un senso lo ha ancora.


suneatshours8620 Gennaio 2010, 17:06 #4
vi fosse un degno sostituto del Q6600 lo prenderei al volo.. ma un Q9500 a 40€ in più per appena 200 mhz in più di un q9400 no. Ho sperato per troppo ad un Q9600 sui 160€ (tecnologia "vecchia" che intel a rigor di logica pensavo svendesse un minimo se non altro per stare sotto la fascia dell'i5. Cosa che non è per nulla avvenuta purtroppo.) .. ricordatemi la prossima volta di comprare una più aggiorabile ed economica macchina AMD.
Nomak8720 Gennaio 2010, 17:13 #5
Originariamente inviato da: Blackcat73
Se hai già la scheda madre e non vuoi cambiare tutto magari un senso lo ha ancora.


Esattamente! Io ad esempio comprerò sicuramente il Q9550 per il mio PC, ottenendo una configurazione Hardware altamente soddisfacente per tutte le mie esigenze, mantenendo tutto il resto che possiedo già...
Non capisco comprare il Q9500, meglio fare un piccolo sacrificio e prendere il Q9550...
que va je faire20 Gennaio 2010, 17:21 #6
purtroppo intel continua con la politica delle fasce di prezzo anche con i vecchi 775... invece di abbassare i prezzi, li mantiene invariati avvicentando le cpu e dismettendo quelle veecchie.. passare ad un quad core mi sarebbe relativamente interessato.. ma a sti prezzi lascio perdere e tiro avanti
User11120 Gennaio 2010, 17:27 #7
Originariamente inviato da: que va je faire
purtroppo intel continua con la politica delle fasce di prezzo anche con i vecchi 775... invece di abbassare i prezzi, li mantiene invariati avvicentando le cpu e dismettendo quelle veecchie.. passare ad un quad core mi sarebbe relativamente interessato.. ma a sti prezzi lascio perdere e tiro avanti


è una tristezza vedere come i processori 775 non siano calati di 1€ e data un rimescolamento dei nomi solo per creare confusione (pentium E6600 e C2Q 9500 ) mi dispiace ma tiro avanti anch'io visto che un Q9650 costa almeno 240€ ancora
TheDarkAngel20 Gennaio 2010, 17:51 #8
è morto, dal lato prestazionale non aggiungono niente
Nomak8720 Gennaio 2010, 17:54 #9
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
è morto, dal lato prestazionale non aggiungono niente


è verissimo, però prima che le potenzialità di un Q9550 vengano saturate secondo me ancora un pò ce ne passa...
Quindi come innovazioni è sicuramente morto il 775 ma per quanto riguarda l'uso reale direi che il socket 775 con i suoi ultimi Quad9xx0 può dare ancora soddisfazioni
il divino20 Gennaio 2010, 17:55 #10
Originariamente inviato da: johnp1983
Alla faccia di chi incautamente e fanboysticamente diceva (e dice ancora) che il 775 è morto...


Morto é una parola grossa, anzi che con processori che per prezzo e prestazioni si sovrappongono ai nuovi...gli stanno allungando la vita...

Chi ha un vecchio 775 può fare ancora un bell upgrade senza sostituire mezzo PC; peccato solo per i prezzi dei top di gamma, ancora tanto alti...


Scusate, ma tra Q9550 e Q9550, cosa cambia a parte quei miseri 166 mhz e 70 € di differenza?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^