2021 anno dei 5 nanometri per TSMC, balzo dall'8% al 20% del fatturato

2021 anno dei 5 nanometri per TSMC, balzo dall'8% al 20% del fatturato

TSMC ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre, dove ha messo a segno quasi un +30% rispetto allo scorso anno. Il processo produttivo a 5 nanometri ha pesato per l'8% del fatturato produttivo, ma nel 2021 si prevede salirà al 20%, diventando sempre più centrale nell'offerta dalla fonderia taiwanese.

di pubblicata il , alle 12:51 nel canale Processori
TSMC
 

La produzione a 5 nanometri da parte di TSMC sta entrando sempre di più nel vivo, tanto che nell'ultimo trimestre ha pesato sui risultati finanziari complessivi per l'8%. Il processo produttivo dovrebbe assumere un ruolo sempre più centrale per la fonderia taiwanese, non solo nel 2021 quando dovrebbe salire fino a circa il 20% del fatturato, ma anche in seguito, in quanto dovrebbe rimanere a lungo una parte centrale dell'offerta per i propri clienti.

La maggior parte della produzione a 5 nanometri dovrebbe essere assorbita dagli ordinativi legati al settore HPC e da tutto ciò che riguarda il 5G, con Apple che dovrebbe rappresentare il cliente principale non solo grazie agli ordini di SoC per i nuovi iPhone 12, ma anche di chip Apple Silicon che andranno a costituire i primi modelli della nuova gamma Mac basata su processori progettati internamente.

Un'altra fetta degli ordini (al momento non è chiaro di che entità) potrebbe essere legata AMD, importante partner di TSMC in questi anni, con le CPU EPYC Genoa basate su architettura Zen 4 che saranno prodotte proprio a 5 nanometri e il cui debutto è previsto entro la fine del prossimo anno.

I processi a 7 nanometri e 16 nanometri la fanno ancora da padrone nei conti di TSMC, con valori rispettivamente del 35% e del 18%. Nel terzo trimestre il 46% dei progetti realizzati è riconducibile agli smartphone, seguito dal 37% delle soluzioni HPC e dal 9% di quelle IoT. TSMC ha chiuso il terzo trimestre con fatturato di 12,14 miliardi di dollari, in aumento del 29,2% sullo scorso anno e del 16,9% sul secondo trimestre. Secondo le stime dell'azienda, il fatturato dovrebbe salire tra 12,4 e 12,7 miliardi di dollari nel quarto trimestre.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium19 Ottobre 2020, 13:47 #1
Redazione, il titolo è decisamente inappropriato (come quasi qualunque altro titolo che si legga ad oggi). Quel 8%-20% è sono un'ipotesi, non un fatto assodato. Sarebbe bastato scrivere "previsione dall'8 al 20%.." ma così non si nutrono i click..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^