16 processori a 45 nanometri da Intel

16 processori a 45 nanometri da Intel

Al debutto i processori Core 2 Extreme QX9650, assieme a 15 nuove cpu della serie Xeon, tutte costruite con tecnologia a 45 nanometri e Core Penryn

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha ufficialmente presentato quest'oggi i primi processori Core 2 e Xeon basati sulla nuova tecnologia produttiva a 45 nanometri: parliamo delle cpu della famiglia Penryn, le quali differiscono da quelle basate su architettura Core 2 attualmente in commercio per alcune innovazioni architetturali, per il processo produttivo più sofisticato e per l'integrazione delle istruzioni SSE4.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle nuove cpu presentate da Intel:

Processore Core Clock Cache FSB TDP Prezzo Disponibilità
Core 2 Extreme QX9650 4 3 GHz 12 1333 130W 999 subito
Xeon X5482 4 3,2 GHz 12 1600 150W 1279 0-45 giorni
Xeon E5472 4 3 GHz 12 1600 80W 1022 0-45 giorni
Xeon X5472 4 3 GHz 12 1600 120W 958 subito
Xeon E5462 4 2,8 GHz 12 1600 80W 797 subito
Xeon X5460 4 3,16 GHz 12 1333 120W 1172 subito
Xeon E5450 4 3 GHz 12 1333 80W 915 subito
Xeon X5450 4 3 GHz 12 1333 120W 851 subito
Xeon E5440 4 2,83 GHz 12 1333 80W 690 subito
Xeon E5430 4 2,77 GHz 12 1333 80W 455 subito
Xeon E5420 4 2,5 GHz 12 1333 80W 316 subito
Xeon E5410 4 2,33 GHz 12 1333 80W 256 subito
Xeon E5405 4 2 GHz 12 1333 80W 209 subito
Xeon E5272 2 3,4 GHz 6 1600 80W 1172 30-45 giorni
Xeon E5260 2 3,33 GHz 6 1333 80W 851 30-45 giorni
Xeon E5205 2 1,86 GHz 6 1333 65W 177 USD 30-45 giorni

Evidenziamo come nel segmento desktop solo il processore Core 2 Extreme QX9650 sia stato reso disponibile da Intel; le altre versioni di processore Penryn per sistemi Socket 775 LGA debutteranno a partire dal mese di Gennaio. Ben più ricca la gamma di processori Xeon DP basati sulla nuova tecnologia produttiva, con 15 differenti versioni con clock variabile da 1,86 GHz sino a 3,2 GHz. I processori dalle prestazioni più elevate sono stati abbinati a frequenza di bus quad pumped di 1.600 MHz; le frequenze di clock massime raggiungono i 3,2 GHz per il processore Xeon X5482 quad core e i 3,4 GHz per il modello Xeon E5272 dual core, mentre per il segmento desktop Intel ha attualmente optato per una frequenza di clock massima di 3 GHz per il processore Core 2 Extreme QX9650.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alessio.1639012 Novembre 2007, 08:33 #1
Spero che AMD non resti a guardare se vorremo vedere i prezzi abbassarsi
^Robbie^12 Novembre 2007, 08:49 #2
Ormai manca poco anche x i Phenom
gianni187912 Novembre 2007, 08:57 #3
Xeon E5272 2 3,4 GHz 6 1600 80W 1172 30-45 giorni

chissà quando la corrispondente versione desktop
alexsky812 Novembre 2007, 09:07 #4
lo Xeon E5405 parrebbe un ottimo processore anche in relazione al prezzo
Lanfi12 Novembre 2007, 09:23 #5
Ma dei nuovi santa rosa a 45 nanometri non si sa niente?
TROJ@N12 Novembre 2007, 09:29 #6
la mancanza di amd inizia a farsi sentire sui prezzi.....iniziano a menarselo alla intel coi prezzi...mah...
rutto12 Novembre 2007, 09:53 #7
Originariamente inviato da: alexsky8
lo Xeon E5405 parrebbe un ottimo processore anche in relazione al prezzo


si, peccato che le motherboard socket LGA771............................

http://www.trovaprezzi.it/prezzo_sc...dri_lga771.aspx


tu metteresti una cpu da 200 dollari su una motherboard da 400?
Solido12 Novembre 2007, 10:06 #8
Benissimo...era l'ora di vedere le frequenze rialzarsi e un corposo bus dati... non vedo l'ora che atterrino sui nuovi mac
cecofuli12 Novembre 2007, 10:10 #9
Raga, queste CPU sono nate per lavorare, renderizzare, elaborare. Non per giocare a Crysis. Di conseguenza è normale che costino, poichè grazie a loro si genera un reddito.
poverociccio12 Novembre 2007, 11:00 #10
Originariamente inviato da: Alessio.16390
Spero che AMD non resti a guardare se vorremo vedere i prezzi abbassarsi


....sagge parole ragazzo mio, sono quasi commosso. propongo una class action contro Amd affinchè non resti a guardare e abbassi, abbassi, abbassi sti prezzi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^