16 core e memoria quad channel: questa la nuova CPU AMD Ryzen in arrivo?

16 core e memoria quad channel: questa la nuova CPU AMD Ryzen in arrivo?

AMD prepara una nuova versione di processore Ryzen per sistemi desktop top di gamma, dotata al proprio interno di ben 16 core con controller memoria quad channel e destinata alle workstation professionali più potenti

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
AMDRyZenIntelCoreSkylake
 

Indiscrezioni emerse online puntano l'attenzione verso una nuova declinazione di processore Ryzen che AMD potrebbe introdurre sul mercato nel corso dei prossimi mesi. Si tratterebbe di uan versione dotata di 16 core al proprio interno, un quantitativo doppio rispetto a quelli presenti nelle soluzioni Ryzen 7 disponibili in commercio.

Questo tipo di processore sarebbe proposto da AMD per andare a proporre una diretta alternativa alle proposte Intel HEDT, quindi alle soluzioni Broadwell-E e abbinate a schede madri con socket LGA 2011-v3 e chipset Intel X99. Intel renderà inoltre disponibili nel corso dei prossimi mesi i primi processori della famiglia Skylake-E, da abbinare a schede madri con chipset X299.

Per ottenere una proposta di questo tipo AMD dovrà necessariamente utilizzare un processore proveniente dalla famiglia di soluzioni Naples per sistemi server, scegliendo una declinazione che abbini due die a 8 core affiancati tra di loro sullo stesso package. Per le proposte Naples AMD ha previsto declinazioni di CPU sino ad un massimo di 32 cores per socket, ottenendo questo risultato affiancando 4 die a 8 core sullo stesso package.

La scelta di ottenere queste CPU a 16 core, dotate di tecnologia SMT e quindi capaci di gestire sino ad un massimo di 32 threads in parallelo, derivandole da proposte della famiglia Naples implicherà l'adozione di nuove schede madri. Il socket non sarà infatti quello AM4 dei processori Ryzen in commercio ma quello SP3r2, abbinato a schede madri per le quali ci si attende un chipset indicato con il nome di X399.

Quali le restanti caratteristiche tecniche attese? I 16 core, con 32 threads, opereranno a una frequenza di clock che è prevista nell'intervallo tra 2,4 e 2,8 GHz per un TDP complessivo pari a circa 150 Watt contro i 95 Watt delle soluzioni Ryzen 7 a 8 core attualmente in commercio. L'architettura utilizzata, con due die a 8 core affiancati, implicherà anche la presenza di due controller memoria dual channel per un totale di 4 canali memoria: si tratta dello stesso tipo di architettura, in termini di canali, di cui sono dotate le CPU Intel Core i7 della famiglia Broadwell-E in vendita al momento.

Si attende il debutto di questi processori in concomitanza con il Computex 2017 di Taipei, ai primi di giugno 2017, per un prezzo per ogni processore che dovrebbe arrivare nella proposta top di gamma sino alla soglia di 1.000 dollari. Le prestazioni saranno in parte limitate, con le applicazioni che non sfruttano tutti i core in parallelo, dalla frequenza di clock complessiva ma in ambito multithreaded questo tipo di processori si candida ad offrire una potenza di calcolo complessiva estremamente elevata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

75 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fraquar21 Marzo 2017, 08:47 #1
Con il quad channel inizia ad essere interessante anche per me questa cpu.
Spero sia una notizia vera.
gridracedriver21 Marzo 2017, 09:13 #2
quindi +60% di core/thread rispetto al 10 core (16c/32t vs 10c/20t) con un prezzo inferiore del 40% (1000$ vs 1700$)...
chissà come risponderà intel
coschizza21 Marzo 2017, 09:16 #3
Originariamente inviato da: gridracedriver
quindi +60% di core/thread rispetto al 10 core (16c/32t vs 10c/20t) con un prezzo inferiore del 40% (1000$ vs 1700$)...
chissà come risponderà intel


nel catalogo intel esistono gia da anni svariate cpu da 10,12,14,16 + core quindi ha gia ampliamente coperto tutte le esigenze, e amd che è ancora a praticamente 0 nel segmento server da anni (intel ad oggi ha piu del 99% del segmento x86 server) e appensa adesso si affaccia con prodotto per non ancora in commercio. Intel puo fare sonni tranquilli visto che la prossima generazione di cpu xeon è gia pronta alla commercializzazione.
gridracedriver21 Marzo 2017, 09:19 #4
Originariamente inviato da: coschizza
nel catalogo intel esistono gia da anni svariate cpu da 10,12,14,16 + core quindi ha gia ampliamente coperto tutte le esigenze, e amd che è ancora a praticamente 0 nel segmento server da anni e appensa adesso si affaccia con prodotto per non ancora in commercio. Intel puo fare sonni tranquilli visto che la prossima generazione di cpu xeon è gia pronta alla commercializzazione.


piattaforma desktop...
coschizza21 Marzo 2017, 09:21 #5
Originariamente inviato da: gridracedriver
piattaforma desktop...


l'articolo parla di piattaforma server/workstation visto che avra un socket derivato da quello server della versione a 32core
gridracedriver21 Marzo 2017, 09:29 #6
Originariamente inviato da: coschizza
l'articolo parla di piattaforma server/workstation visto che avra un socket derivato da quello server della versione a 32core


derivato, appunto, e con dei prezzi più da desktop che da server, ma non hai capito il paragone:
AM4 ~ 1151 e SP3r2(???) ~ 2011-3

probabilmente intel calerà qualche Xeon in fascia HEDT e qualche 6 core nella mainstream, a tutto vantaggio nostro.
coschizza21 Marzo 2017, 09:35 #7
Originariamente inviato da: gridracedriver
derivato, appunto e con dei prezzi più da desktop che da server, ma non hai capito il paragone:
AM4 ~ 1151 e SP3r2(???) ~ 2011-3

probabilmente intel calerà qualche Xeon in fascia HEDT.


1000€ prezzo da desktop ? mi sono perso qualcosa per molti il desktop completo di tutto monitor stampante scanner ecc e sotto i 1000€, non la sola cpu.
La fascia HEDT di intel è una nicchia piccolissima nel mercato pc.
fraquar21 Marzo 2017, 09:47 #8
Ma scusa, secondo te uno che cerca una piattaforma di questo tipo ha interesse a risparmiare 500 o 1000€???
Una incompatibilità o un bug su una piattaforma nuova come Ryzen potrebbe costare decine di migliaia di euro.
Il costo è l'ultimo dei parametri quando si sceglie un server o una workstation.

Questa è/sarà una cpu da cazzeggio per chi in casa vuole fare qualcosa di amatoriale e vuole risparmiare.
Lato professionale Intel ha il dominio del mercato e lo avrà ancora per chissà quanti lustri.
kuru21 Marzo 2017, 09:55 #9
Quello che non mi piace è la frequenza troppo bassa, li vedo troppo multithread. Un'ideale "CPU-bomba" imho, sarebbe un Ryzen 8/16 ma con frequenze più elevate, controller quad channel e più linee PCIE.
Hanno dovuto affiancare due dies per ovviare alle ultime due scritte sopra, portandosi dietro pregi e difetti di Ryzen. Ci vorrebbe un Ryzen 2.
gridracedriver21 Marzo 2017, 09:58 #10
Originariamente inviato da: coschizza
1000€ prezzo da desktop ? mi sono perso qualcosa per molti il desktop completo di tutto monitor stampante scanner ecc e sotto i 1000€, non la sola cpu.
La fascia HEDT di intel è una nicchia piccolissima nel mercato pc.


non capisco se lo stai facendo apposta o no boh, devi sborsare 1700$ per un 6950x 10c/20t sulla 2011-v3 senza contare mobo e ram... forse non ti ricordo 10~15 anni fa quanto costavano i top desktop...
magari non sai che ci sarebbero molte persone che acquisterebbero una piattaforma e cpu del genere per ambiti semiprofessionali.

Originariamente inviato da: kuru
Quello che non mi piace è la frequenza troppo bassa, li vedo troppo multithread. Un'ideale "CPU-bomba" imho, sarebbe un Ryzen 8/16 ma con frequenze più elevate, controller quad channel e più linee PCIE.
Ovviamente hanno dovuto affiancare due dies per ovviare alle ultime due scritte sopra, portandosi dietro pregi e difetti di Ryzen. Ci vorrebbe un Ryzen 2.


ma è logicamente destinata a scopi server/workstation/virtualizzazione con un prezzo da HEDT, non di certo per giocare a BF1

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^