14 nanometri per i chip Intel Atom: nei nuovi tablet del 2015

14 nanometri per i chip Intel Atom: nei nuovi tablet del 2015

Ancora alcuni mesi prima di poter vedere sul mercato i tablet e i sistemi 2-in-1 basati sul nuovo processore Intel Atom della famiglia Cherry Trail, costruito con tecnologia produttiva a 14 nanometri

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Processori
2-in-1
 

Accanto alla quinta generazione di processori Core annunciata nella giornata di ieri, sulla quale è incentrato questo nostro articolo, Intel ha annunciato al CES 2015 di aver iniziato le consegne ai partner dei primi processori Atom della famiglia Cherry Trail.

Si tratta dei primi modelli costruiti con la nuova tecnologia produttiva a 14 nanometri, comune a quella adottata per le CPU Core i7, Core i5 e Core i5 della famiglia Broadwell-U annunciate nella giornata di ieri oltre che ai processori Core M da alcuni mesi presenti sul mercato.

Il target di riferimento di questi processori è quello dei tablet; l'utilizzo di nuova tecnologia produttiva permetterà di ottenere una riduzione delle dimensioni del die con un contenimento dei consumi di funzionamento. Non siamo al momento a conoscenza di eventuali innovazioni implementate nella CPU e nella GPU integrata ma è presumibile che quantomeno per quest'ultima non manchino migliorie prestazionali rispetto alle CPU Atom attualmente presenti sul mercato.

L'annuncio della distribuzione ai partner non si accompagna ad alcuna specifica tecnica dettagliata per questi processori. Possiamo quindi ipotizzare che Intel e i partner produttori di tablet si concentreranno sul Mobile World Congress di Barcellona, in programma a inizio Marzo, per mostrare al pubblico le differenti versioni di SoC e i prodotti che adotteranno queste architetture di calcolo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VEKTOR07 Gennaio 2015, 10:30 #1
Non capisco. Andrebbero a sovrapporsi alla fascia dei Broadwell-Y (Core M, per intenderci)
calabar07 Gennaio 2015, 10:35 #2
I Core M sono processori costosi, il cui vantaggio principale sono le prestazioni in turbo (ossia quel picco di prestazioni single core che gli Atom non possono raggiungere).
Vanno bene per il computer ibridi o comunque prodotti di fascia alta orientati alla portabilità.

Gli ATOM sono processori piccoli e relativamente poco costosi, necessari per poter competere nel settore tablet dove non puoi proporre un soc da diverse centinaia di dollari.
emiliano8409 Gennaio 2015, 16:43 #3
ma fare un po' di pulizia no?

atom
celeron
pentium
core m
i3
i5
i7

fare solo
i1
i3
i5
i7
no ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^