0,09 micron entro metà 2003 per Intel

0,09 micron entro metà 2003 per Intel

Il produttore americano di processori conferma le proprie intenzioni di passare al processo produttivo a 0,09 micron entro metà 2003

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:51 nel canale Processori
Intel
 
Il produttore americano di processori conferma le proprie intenzioni di passare al processo produttivo a 0,09 micron entro metà 2003. Paul Otellini, presidente e COO di Intel, ha confermato questa intenzione nel corso di una conference call negli scorsi giorni.

Il processo produttivo a 0,09 micron dovrebbe permettere di ottenere nuovi aumenti nelle frequenze di clock delle cpu, oltre ad un considerevole risparmio nei costi produttivi soprattutto in abbinamento ai wafer da 300 millimetri di diametro.

Le prossime cpu a 0,09 micron, Prescott e Dothan, hanno completato la fase di design. Prescott è il nome in codice della nuova cpu Pentium 4 per sistemi dsktop, mentre Dothan indica la versione per sistemi mobile.

Fonte: www.siliconstrategies.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

111 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gendeath7917 Gennaio 2003, 08:57 #1

e poichè si parla di wafer....

Il prossimo processore si chiamerà BISCOTT!
Yuritech8517 Gennaio 2003, 09:12 #2
LOL
gianludovico17 Gennaio 2003, 09:16 #3
purtroppo Intel sta allungando decisamente il passo rispetto ad AMD, soprattutto come prestazioni di punta.
Confidiamo nell'efficienza dei nbuovi processori amd, perchè quanto a tecnologia vera sono indietro
+Benito+17 Gennaio 2003, 09:46 #4
sara', ma a me non interessa avere un processore che non sono in grado di sfruttare, per me AMD questo lo ha capito e Intel no. stiamo arrivando ad un punto in cui i processori sono inutilizzati, e penso che il punto arrivera' molto presto. Con l'architettura attuale mi sa che siamo alla frutta, bisogna introdurre un pci decente e nuove periferiche di memorizzazione, altro che cpu.
si3v17 Gennaio 2003, 10:06 #5

sono d'accordo con benito

ormai avere una cpu estremamente potente non serve a nulla... bisogna che gli sforzi vadano sul resto dell'architettura di un pc...
Io sogno un s.o. su rom da quando sono bambino...
ve lo immaginate, accendi il pc e non devi aspettare nulla... si scalda il monitor e hai gia le finestre e il puntatore pronto... si potrebbe finalmente lanciare il floppy dalla finestra (nel 2003 siamo ancora legati al floppy se si pianta un s.o.!!!!) anche il pci è ormai vecchia come tecnologia... Allo stadio attuale di sviluppo potrebbero inglobare tutto in un paio di processori... per la grafica non ci sono problemi...
E loro (intel e amd) stanno a tirarsi gli stoppini con la penna bic... stuc! ti ho beccato io ci ho lo processore a 3 ghz, TIE!... stuc! io ci ho lu processori con teknologia sticaz che a 2 ghz va come il tuo!!! ma che con l'antani iperbolato va a 2,34 ghz e ha il supporto alle istruzioni supercazzola...
MA BASTA!!!
Super-Vegèta17 Gennaio 2003, 10:19 #6

BENE! ARRIVA PRESCOTT-POLLADIUM CHI FRA VOI LO COMPRA X PRIM

Prescott integra "la grande" ossia tcpa, ossia fritz ossia palldium detto polladium, chi FARA' A GARA PER COMPRARLO?

Int€l allunga il passo e anche le zampe sulla privacy e la libertà di scelta cosa che non ritengo gradita da nessuno!

L'unica cosa che girerà assieme a window$ long horn sarà ciò che vogliono Gat€$ e le major...qualcuno vuol farsi il pc-trust secondo maicro$0ft?
Fidatevi di loro vi vogliono bene, soprattutto vogliono bene agli €€€€ dentro le vostre tasche.

Mi raccomando ragazzi fate la fila davanti ai negozi per comprarlo!!!!
Dix 317 Gennaio 2003, 10:20 #7
per me la tecnologia che è rimasta veramente indietro su un personal computer sono
gli HARD DISK.....
troppo trpoo lenti e fanno un rumore micidiali e non sono sicuri per niente..

IBM sbrigati con la magetic ram.. non vedo l'ora di mettere le mani su un hd di mram



dins17 Gennaio 2003, 10:23 #8
cavolo ragazzi.....

bus a 800mhz+ddr400 dual channel+p4 a 0.09u = POTENZA!!!!!

io sono attualmente utente amd ma sta piattaforma sara' davvero ultrapotente.....

credo che tra le attuali
(bus533+ddr333+p4 0.13 Vs XP2700+ ddr333 )
e le prossime venture
(bus a 800mhz+ddr400dual+p4 0.09u Vs athlon 64)
ci sara' un vero gap generazionale!

poi palladium sara' sia su intel che su AMD quindi
_Xel_^^17 Gennaio 2003, 10:28 #9
Vero si3v!
Pure io mi sogno un SO così... o almeno anche non su ROM ma su un qualche supporto NON meccanico e veloce almeno 10 volte più degli HD... questo è il futuro!

Ciau!
MoreSpeed!17 Gennaio 2003, 10:30 #10

Per AMDisti

Insomma fatemi capire... se AMD sforna un processore con le contropalle AMDRulezzz!!! Va tutto bene complimenti ad AMD e sfottimenti per Intel.
Se lo fa Intel... NON SERVE A NIENTE, NON E'SFRUTTABILE ecc. ecc. ecc.
Se considerate l'utilizzo ci basterebbe un PIII a 1ghz!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^