xRec porta lo screen recording anche su iPhone non jailbroken

xRec porta lo screen recording anche su iPhone non jailbroken

Grazie ad xRec anche i dispositivi iOS con sistema operativo originale non modificato potranno accedere ad una delle funzioni più gettonate di Cydia: la registrazione video delle schermate di app e sistema operativo

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Apple
iPhoneiOSApple
 

xRec è una nuova applicazione per dispositivi iOS che permette di registrare video delle schermate del sistema operativo e anche di applicazioni di terze parti, quindi anche in background. Si tratta di un'interessantissima funzione disponibile prima d'ora solamente sui dispositivi jailbroken, con sistema operativo quindi modificato.

Durante la registrazione apparirà una barra rossa leggermente invasiva nella parte superiore dello schermo con la scritta xRec per informare l'utente dell'operazione in corso, barra che purtroppo resterà visibile anche nel video che sarà salvato all'interno del dispositivo in uso. L'applicazione comunque funziona senza l'ausilio di componenti esterni o senza essere collegata tramite cavo USB al PC, quindi dà per la prima volta su App Store la possibilità di registrare le azioni compiute sul terminale in un video e visualizzarle in seguito in maniera semplice e veloce.

xRec non è ancora compatibile con iOS 7, il sistema operativo mobile presentato lo scorso 10 giugno e reso disponibile in versione beta agli sviluppatori regolarmente iscritti sul portale specifico nel sito Apple. Da segnalare alcuni problemi di stabilità che verranno probabilmente risolti tramite aggiornamento gratuito in futuro.

L'applicazione è disponibile su App Store al prezzo di 1,79€, può essere scaricato raggiungendo questo link.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^