WWDC 2016 confermato: il futuro delle piattaforme Apple si scoprirà dal 13 al 17 giugno

WWDC 2016 confermato: il futuro delle piattaforme Apple si scoprirà dal 13 al 17 giugno

Importanti novità software sono quelle attese dalla abituale conferenza Apple per gli sviluppatori: nuove versioni dei vari OS dell'azienda americana, con però possibili annunci anche di nuovo hardware

di pubblicata il , alle 09:09 nel canale Apple
AppleiOSMac OS XiPhoneiPadMacBook
 

Apple ha finalmente ufficializzato la data dell'atteso evento WWDC 2016, la consueta conferenza annuale con gli sviluppatori, solitamente utilizzata dalla casa di Cupertino per presentare le novità relative agli iDevice che hanno un riflesso diretto sull'utenza consumer. Quest'anno l'evento si terrà a San Francisco dal 13 al 17 giugno. Lo ha confermato nelle scorse ore Apple con un comunicato stampa ufficiale nel quale si fa espressamente riferimento al futuro delle piattaforme software sviluppate da Apple e alle novità che le riguarderanno.

Il riferimento va naturalmente ad iOS, OS X, watchOS e tvOS, dedicate rispettivamente ai dispositivi iPhone e iPad, ai portatili e all-in-one Mac, all'indossabile Apple Watch e alla Apple TV. Saranno verosimilmente annunciate le prossime major release delle rispettive piattaforme, a partire da iOS 10 e dalla prossima versione di OS X che, stando a precedenti indiscrezioni, potrebbe portare con sé anche un cambio di denominazione, ovvero MacOS.

Non sono ancora del tutto chiari i dettagli del percorso evolutivo delle piattaforme software Apple, anche se uno dei possibili trend va nella direzione della sempre maggiore unificazione di iOS e OS X. Una delle nuove macro novità potrebbe riguardare l'esordio dell'assistente vocale Siri su piattaforma desktop.

Per quanto riguarda le novità riconducibili ai nuovi prodotti, non sono attesi annunci di rilievo nel catalogo degli iDevice: l'offerta iPad è stata rinnovata nell'ambito dell'evento tenuto a marzo con l'introduzione di iPad Pro 9.7", mentre l'appuntamento con iPhone 7 è fissato genericamente per l'autunno. Tuttavia, Apple potrebbe approfittare del palcoscenico del WWDC 2016 per presentare i nuovi   MacBook. Al di là del rinnovamento dell'offerta relativa all'ultraportatile MacBook con display da 12", che potrebbe ricevere un upgrade hardware anche prima del WWDC come suggeriscono  recenti indiscrezioni, è atteso un aggiornamento del catalogo anche per quanto riguarda i portatili della linea MacBook Pro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
recoil19 Aprile 2016, 09:14 #1
la prima cosa che ho notato è la pagina scura e mi ha fatto venire in mente un tema scuro per iOS e questo andrebbe benissimo per un iPhone OLED ma mi pare un po' presto anche perché la maggior parte dei device in circolazione sarà LDC ancora per un po'
Cappej19 Aprile 2016, 09:54 #2
per me faranno un bel taglio alla categoria PC, soprattuto notebook.
Hanno troppi modelli, MAcbook PRO, AIR, Macbook 12', faranno pulito e magari faranno tutti AIR, anche da 15. Alla peggiore terranno un modellone per avere più potenza di calcolo in mobilità.
Aggiorneranno i SOC dei vati modelli MINI, Macbook e MacPRO.
IMHO
recoil19 Aprile 2016, 10:04 #3
Originariamente inviato da: Cappej
per me faranno un bel taglio alla categoria PC, soprattuto notebook.
Hanno troppi modelli, MAcbook PRO, AIR, Macbook 12', faranno pulito e magari faranno tutti AIR, anche da 15. Alla peggiore terranno un modellone per avere più potenza di calcolo in mobilità.
Aggiorneranno i SOC dei vati modelli MINI, Macbook e MacPRO.
IMHO


prima o poi spariranno gli Air e rimarranno tutti notebook con display retina
non sono sicuro che avverrà a giugno e potrebbero lasciare un Air come entry level basso costo ma penso che il futuro sarà Macbook 12 ed eventualmente 14'' e poi MBP differenziato da maggior potenza e soprattutto più porte
adapter19 Aprile 2016, 10:06 #4
è atteso un aggiornamento del catalogo anche per quanto riguarda i portatili della linea MacBook Pro.


Bene, che mi interessa proprio quello.
Un refresh hardware con una limatina ai prezzi, sarebbe cosa gradita.
Stormblast19 Aprile 2016, 10:27 #5
Originariamente inviato da: adapter
Bene, che mi interessa proprio quello.
Un refresh hardware con una limatina ai prezzi, sarebbe cosa gradita.




sarei già contento se i prezzi per una configurazione decente (i7, 8gb, 512ssd) salissero di "soli" 2-300€
adapter19 Aprile 2016, 10:43 #6
Originariamente inviato da: Stormblast


sarei già contento se i prezzi per una configurazione decente (i7, 8gb, 512ssd) salissero di "soli" 2-300€


No no...Io potrei prendere il top di gamma mac book pro a 2400€. Però li ritengo troppi.
Quindi se limano sono contento altrimenti devo valutare mio malgrado un altro Imac 27".
Ma anche lì, se al prezzo che hanno gli attuali, non mi piazzano dentro un SSD da 512GB 16GB di ram base e non aggiornano i processori, se li possono tenere.
Cappej19 Aprile 2016, 15:50 #7
Originariamente inviato da: recoil
prima o poi spariranno gli Air e rimarranno tutti notebook con display retina
non sono sicuro che avverrà a giugno e potrebbero lasciare un Air come entry level basso costo ma penso che il futuro sarà Macbook 12 ed eventualmente 14'' e poi MBP differenziato da maggior potenza e soprattutto più porte


speriamo per le porte... ridicolo quella unica USB-C
Il concetto di AIR era rivolto allo spessore, i macbook Pro, per quanto già molto sottili in rapporto alla potenza, sono ancora troppo spessi; assomiglieranno sempre di più agli attuali AIR
Il 12 resterà "entry level" per via anche del CoreM
il resto si evolverà nel basso spessore, compresi i 15 pollici, chiaramente il pannello sarà retina, oramai i pannelli dell'AIR 1440x900 non è più "vendibile" per Apple.
IMHO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^