Whatsapp per iOS a pagamento, anche su iPhone arriva la tariffa annuale

Whatsapp per iOS a pagamento, anche su iPhone arriva la tariffa annuale

Secondo le dichiarazioni del CEO di Whatsapp nel corso dei prossimi mesi verrà introdotto anche per la versione iOS il sistema di pagamento annuale

di pubblicata il , alle 16:25 nel canale Apple
iPhoneiOSWhatsAppApple
 

Whatsapp, uno dei più utilizzati, se non il più diffuso in assoluto, tra i sistemi di messaggistica istantanea ha fatto parlare di se poco tempo fa per il fatto di essere diventato definitivamente a pagamento sui dispositivi Android. A seguito del download e del primo anno di utilizzo gratuito, infatti, per continuare ad usufruire del servizio sarà necessario il pagamento di una simbolica "tassa annuale" pari a 89 centesimi di euro.

La stessa applicazione è disponibile anche per dispositivi iOS. In questo caso però, almeno per il momento, il sistema di pagamento è differente. L'utilizzo dell'applicazione è infatti gratuito e illimitato ma al momento del download dell'applicazione è necessario acquistare la stessa al prezzo di 0,89€.

Almeno per il momento perché, secondo quanto dichiarato dal CEO di Whatsapp, Jan Koum, lo stesso modello di pagamento a scadenza annuale utilizzato su Android potrebbe presto essere applicato anche nel caso dei dispositivi iOS.

Whatsapp per iOS sarà quindi gratuito per un anno a seguito del download come accade nel caso del sistema operativo di Google ma verrà introdotto il pagamento annuale alla scadenza del periodo "prova" gratuito.

Si tratta certamente di un cambiamento importante, non tanto per le tasche degli utenti, che a fronte del servizio offerto dovranno pagare una cifra davvero ridicola, quanto per i guadagni della società sviluppatrice dell'applicazione che allo stato attuale conta circa 100 milioni di utenti solo per la parte Android, per una mole di messaggi scambiati giornalmente che raggiunge quota 17 miliardi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

121 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Reby9218 Marzo 2013, 16:38 #1
Link ad immagine (click per visualizzarla)
che poi preferiranno spendere centinaia di euro all'anno di sms tradizionali piuttosto che un canone irrisorio ...
Zen918 Marzo 2013, 16:57 #2
Quoto, stiamo parlando di 0,89 centesimi l'anno, con le tariffe di oggi, 10 sms e hai già eguagliato i costi..
PJivan18 Marzo 2013, 16:57 #3
Ma eccetto i timorati dei social....
avendo FB e google plus su smartphne per quale motivo dovrei utilizzare una terza app? Io davvero non riesco a vederne i vantaggi
Bivvoz18 Marzo 2013, 17:00 #4
Sopratutto visto il costo di un iphone mi sembra ridicolo piangere per 89 centesimi.
Veramente è ridicolo anche se si ha un android da 80€ ma ma con un terminale da 600+€ (di qualsiasi marca) è maggiormente ridicolo.

Cmq io ho un lumia e sarò ben disposto a pagare 89 cent l'anno ma solo quando faranno un'app decente.
Insomma io pago anche, ma che il servizio sia equivalente a quello delle altre piattaforme, se no non sviluppate l'app per WP e buona pace.
Giustaf18 Marzo 2013, 17:07 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
Sopratutto visto il costo di un iphone mi sembra ridicolo piangere per 89 centesimi.
Veramente è ridicolo anche se si ha un android da 80€ ma ma con un terminale da 600+€ (di qualsiasi marca) è maggiormente ridicolo.

Cmq io ho un lumia e sarò ben disposto a pagare 89 cent l'anno ma solo quando faranno un'app decente.
Insomma io pago anche, ma che il servizio sia equivalente a quello delle altre piattaforme, se no non sviluppate l'app per WP e buona pace.


confermo...anche se il lumia lo pensionerò presto, pagare per un app come quella di wp8 non ci sta (indipendentemente dalla cifra ridicola che chiedono).
kernelex18 Marzo 2013, 17:10 #6
appena una cosa diventa "popolare" subito a inc*****e soldi in ogni modo
che fastidio!
ld5018 Marzo 2013, 17:12 #7
Originariamente inviato da: PJivan
Ma eccetto i timorati dei social....
avendo FB e google plus su smartphne per quale motivo dovrei utilizzare una terza app? Io davvero non riesco a vederne i vantaggi


Perchè funziona perfettamente? Perchè è leggerissima come app? Perchè consuma pochissimi dati? Perchè si integra alla perfezione con la mia rubrica?
Devo aggiungere altro?


Originariamente inviato da: kernelex
appena una cosa diventa "popolare" subito a inc*****e soldi in ogni modo
che fastidio!


inculare soldi?
Secondo te per cosa lavorano per la gloria?
Tu lavori gratis?

Ma guardate che siete veramente indescrivibili....
TecnologY18 Marzo 2013, 17:15 #8
Beh io vorrei evitare di pagarli non perchè me ne freghi di 79 cent ma perchè non voglio immettere i dati della carta

Vedrò se riesco a trovare un escamotage... ho ancora un anno di tempo


Comunque tra facebook google+ e whattsapp meglio l'ultima. Facebook su android è peggio di una fogna, per il resto avevo sentito che chi aveva attivato whattsapp su ios aveva tipo tempo illimitato... immagino adesso sia cambiata anche per loro
kernelex18 Marzo 2013, 17:20 #9
Originariamente inviato da: ld50
inculare soldi?
Secondo te per cosa lavorano per la gloria?
Tu lavori gratis?

Ma guardate che siete veramente indescrivibili....


complimenti per la sfilata di banalità. mi sono davvero divertito
io ho toccato un'altro punto di vista.
della mia vita verso gli altri, prima di tutto ne faccio una questione etica e morale.
Reby9218 Marzo 2013, 17:23 #10
Originariamente inviato da: kernelex
appena una cosa diventa "popolare" subito a inc*****e soldi in ogni modo
che fastidio!

è nato a pagamento. con trial . le hai letto le eula oppure no ??
se non sei un troll .... non so che dire .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^