USA: 9 adolescenti su 10 utilizzano un iPhone e rimarranno fedeli ad Apple

USA: 9 adolescenti su 10 utilizzano un iPhone e rimarranno fedeli ad Apple

Negli Stati Uniti un sondaggio ha rivelato che 9 adolescenti su 10 hanno un iPhone. Inoltre, il 90% degli intervistati ha dichiarato che anche il prossimo smartphone sarà un iPhone

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Negli Stati Uniti continua a regnare Apple. Secondo un sondaggio pubblicato da Piper Sandler9 adolescenti su 10 usano un iPhone. Si tratta di una cifra bulgara se pensiamo all'enorme mole di device Android in commercio e ancor più importante se si confermeranno le intenzioni di acquisto dichiarate dai teenager: il 90% degli utenti Apple intervistato ha affermato che anche il prossimo device sarà un iPhone.

Zune

Gli adolescenti amano Apple e iPhone, grande successo anche per Apple Pay

Nei giorni scorsi abbiamo visto quali sono i produttori di smartphone che vendono di più nelle varie regioni del mondo. Nel Nord America regna Apple con una quota di mercato del 50%. In sostanza, uno smartphone venduto su due è un iPhone.

Il sondaggio di Piper Sandler si è concentrato su 7.000 adolescenti di 47 diversi Stati degli USA con un'età media di circa 16 anni, ed è emerso che circa l'88% degli intervistati possiede un iPhone.

E se già Tim Cook e compagni possono fregarsi le mani, c'è un altro dato che delinea il successo della Mela: Apple Pay è il secondo metodo di pagamento più usato dai ragazzi, dietro solamente ai contanti. Il 92% dei clienti ha inoltre detto che rimarrà fedele al marchio Apple, facendo segnare un aumento rispetto al 90,5% registrato nel 2019.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

173 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
coschizza08 Aprile 2021, 20:23 #1
Solo moda
giovanni6908 Aprile 2021, 20:27 #2
7000 adolescenti... campione ridicolo... lo puoi manipolare come vuoi per far uscire quel che credi. Basta stratificarlo per certi ZIP piuttosto che altri...

Average Household Income: $76.750....
Sandro kensan08 Aprile 2021, 20:31 #3
Non ho letto l'articolo in quanto pubblicità ma posso dire che in un precedente articolo (non pubblicitario) si faceva vedere le vendite divise per zone del mondo delle varie marche di telefono e risultava che eccetto che in USA e meno in EU il marchio soggetto a questa pubblicità non è venduto o comunque era fuori dei primi 6 o 7 classificati.

Speriamo che almeno paghi bene.
300008 Aprile 2021, 20:36 #4
Moda americana alla conquista.
tallines08 Aprile 2021, 20:39 #5
Convinti loro...........come se non ci fosse iphone, non puoi fare....ma va là, va là..........

Io lo faccio ugualmente
bagnino8908 Aprile 2021, 20:42 #6
Facoltosi 'sti teenagers...
Unrealizer08 Aprile 2021, 20:47 #7
Originariamente inviato da: coschizza
Solo moda


peggio, il motivo è iMessage

se un adolescente ha la "bolla verde" invece che blu rischia di essere discriminato dai suoi coetanei
chaosblade08 Aprile 2021, 21:11 #8
E ci credo, android fa schifo o più precisamente sono i produttori su licenza che lo supportano a malapena per 1 anno e mezzo. Io con samsung ho aspettato 8 mesi per vedermi correggere un bug
TorettoMilano08 Aprile 2021, 21:31 #9
i commenti di odio contro apple sono esilaranti. sicuramente NON avrà influito il fatto che apple sia americana. in corea del sud domina samsung. in cina dominano le marche cinesi. in europa domina nok...oh wait

se a qualcuno piace lo smartphone che non piace a voi non vi succederà nulla di male... o almeno spero
Marko_00108 Aprile 2021, 21:35 #10
@chaosblade
io ho già avuto 3 cambi di interfaccia in 2 anni
l'ultimo tre giorni fa (era però programmato il mese passato)
oltre ad avere tutti i mesi gli aggiornamenti di sicurezza,
e non mi risulta di avere bug da sistemare.
però è un no brand.
ma in fondo lo uso per due cose, o forse tre,
e, a parte l'odiosa soppressione della ricezione FM,
l'unica cose che trovo fastidiosa, al limite del non utilizzo,
è che per fare dei banali script per l'automazione di
più operazioni in sequenza, che non coinvolgerebbero l'accesso alla rete,
li si possa fare solo passando dalla rete.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^