Un nuovo trimestre da record per Apple, sempre grazie ad iPhone

Un nuovo trimestre da record per Apple, sempre grazie ad iPhone

La società di Cupertino miete il più alto fatturato trimestrale della sua storia, ancora una volta grazie al suo smartphone che rappresenta quasi il 70% delle vendite dell'intera compagnia

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Apple
AppleiPhoneiPadWatch
 

Apple ha annunciato nel corso della serata di ieri i risultati finanziari del primo trimestre fiscale 2017, che copre il periodo ottobre-dicembre 2016, la parentesi dell'anno in cui si concentrano le spese per i regali delle festività di fine anno: il fatturato raccolto ammonta a 78,4 miliardi di dollari facendo segnare il record della storia della società, per un utile trimestrale di 3,36 dollari. Nello stesso trimestre di un anno fa la Mela ha raccolto 75,9 miliardi di dollari per un utile netto trimestrale di 3,28 dollari.

Tim Cook, CEO di Apple, commenta così il trimestre record: "Siamo entusiasti di annunciare che i risultati del nostro trimestre natalizio hanno generato il più alto fatturato trimestrale di sempre di Apple, infrangendo diversi altri record lungo la strada. Abbiamo venduto il maggior numero di iPhone rispetto al passato e abbiamo battuto tutti i record di fatturato precedenti per iPhone, Servizi, Mac e Apple Watch. Il fatturato derivante dai servizi è cresciuto fortemente rispetto allo scorso anno, trainato dalle attività record registrare dai clienti sull'App Store; siamo inoltre particolarmente entusiasti dei prodotti della nostra pipeline".

Andando ad osservare più nel dettaglio i dati relativi al trimestre si scoprono alcune informazioni interessanti: anzitutto le vendite al di fuori degli USA rappresentano il 64% del fatturato trimestrale, ma di queste è interessante notare come quelle avvenute in Cina Continentale siano calate del 12% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. Regolare, invece, la crescita in America e in Europa (+9% e +3% rispettivamente) e significativo il +20% in Giappone, che resta comunque un mercato dalle dinamiche particolari.

Per quanto riguarda la suddivisione del fatturato per categorie di prodotto, abbiamo altri dettagli che fotografano chiaramente la situazione della Mela. Il comparto che cresce maggiormente, come sottolineato anche da Cook, è quello dei servizi con un +18% (per un fatturato di oltre 7,1 miliardi di dollari) rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. iPhone (54,3 miliardi di dollari di fatturato) e sistemi Mac (7,2 miliardi di dollari di fatturato) crescono rispettivamente del 5% e del 7%. Grande crollo, come in realtà avviene già da qualche trimestre, per iPad che rispetto allo scorso anno vede un calo delle vendite del 22%. Nel complesso il business di Apple continua a dipendere fortemente da iPhone, che da solo genera quasi il 70% del fatturato della Mela.

E per quanto riguarda Apple Watch? Ancora una volta Apple non divulga i dati di vendita specifici per questa categoria di prodotti, limitandosi ad includerla nel gruppo "Other Products" (assieme ad AppleTV, prodotti Beats, iPod e accessori Apple e di terze parti) il quale, comunque, registra 4 miliardi di dollari di fatturato per il trimestre in esame con un calo dell'8% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa.

"La nostra eccezionale performance di business ha determinato un nuovo record di sempre per quanto riguarda gli utili per azione, e oltre 27 miliardi di dollari di cash flow operativo. Abbiamo restituito quasi 15 miliardi di dollari agli investitori attraverso riacquisti di azioni e dividendi nel corso del trimestre, portando i pagamenti cumulativi fatti attraverso il nostro programma di ritorno del capitale ad oltre 200 miliardi di dollari" ha sottolineato Luca Maestri, Chief Financial Officer della società di Cupertino. Il Consiglio di Amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo cash di 0,57 dollari per azione delle azioni ordinarie della Società. Il dividendo è pagabile il 16 febbraio 2017 agli azionisti registrati alla chiusura delle attività il 13 febbraio 2017.

Per il prossimo trimestre la società prevede un fatturato compreso tra i 51,5 e i 53,5 miliardi di dollari e un margine lordo compreso tra il 38% e il 39%. Nel secondo trimestre fiscale 2016 Apple aveva registrato un fatturato di 50,6 miliardi di dollari ed un utile netto di 10,5 miliardi di dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia01 Febbraio 2017, 11:46 #1
ne leggevo giusto ieri sera.. sono curioso di vedere come reagirà in Nasdaq visto la bufera su Trump di questi giorni.. ma ha molto poco a che fare con la tecnologia.. di fatti l'ho letta sui siti di finanza :-D
gd350turbo01 Febbraio 2017, 12:02 #2
Confermo...

Gli iphoniani che frequento di solito, praticamente tutti o quasi sono passati al 7...

Poi alla domanda, bello ma cosa fa di più ?
La risposta media è: ahhh, ehhh, ummm, boh... Ha un colore diverso ?

Dato che il 70℅ del loro fatturato è dato da costoro, fossi in Tim cercherei di tenerli più amici degli amici !
nickmot01 Febbraio 2017, 12:07 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
Confermo...

Gli iphoniani che frequento di solito, praticamente tutti o quasi sono passati al 7...

Poi alla domanda, bello ma cosa fa di più ?
La risposta media è: ahhh, ehhh, ummm, boh... Ha un colore diverso ?

Dato che il 70℅ del loro fatturato è dato da costoro, fossi in Tim cercherei di tenerli più amici degli amici !


Ancora?
E' l'intero mercato che ormai si regge su questo.
Il marchio del produttore non importa.

Ormai i fascia media sono più che validi, eppure di top di gamma ne vendono a pacchi.
DjLode01 Febbraio 2017, 12:07 #4
Originariamente inviato da: gd350turbo
Confermo...


Grazie, siamo rincuorati.
Perchè altrimenti alla news non ci credevamo
san80d01 Febbraio 2017, 12:08 #5
@Notturnia

a borsa chiusa ha "guadagnato" il 3%
Sandro kensan01 Febbraio 2017, 12:22 #6
Ho letto ieri che iPhone è passato in classifica in Cina al secondo posto surclassato da una marca cinese. Dico Cina non Vallarate. La distanza tra il primo e il secondo è elevata. Come mai queste news non filtrano?
Ginopilot01 Febbraio 2017, 13:01 #7
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Ho letto ieri che iPhone è passato in classifica in Cina al secondo posto surclassato da una marca cinese. Dico Cina non Vallarate. La distanza tra il primo e il secondo è elevata. Come mai queste news non filtrano?


Mi pare notizia letta tempo fa. Ma qui si parla di fatturato globale, non di numeri in cina.
RaZoR9301 Febbraio 2017, 13:10 #8
Originariamente inviato da: Notturnia
ne leggevo giusto ieri sera.. sono curioso di vedere come reagirà in Nasdaq visto la bufera su Trump di questi giorni.. ma ha molto poco a che fare con la tecnologia.. di fatti l'ho letta sui siti di finanza :-D
Nell'insieme questi numeri non dovrebbero muovere particolarmente lo stock. Trimestre migliore delle aspetative, guidance per il prossimo più debole del previsto. Gli aspetti positivi restano (rientro del capitale, superciclo iphone 8 coming, crescita dei servizi), così come quelli negativi.
gd350turbo01 Febbraio 2017, 13:21 #9
Originariamente inviato da: DjLode
Grazie, siamo rincuorati.
Perchè altrimenti alla news non ci credevamo


Essendo un azionista, sono sicuro che lo sapevi già...
Marko#8801 Febbraio 2017, 13:34 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
Confermo...

Gli iphoniani che frequento di solito, praticamente tutti o quasi sono passati al 7...

Poi alla domanda, bello ma cosa fa di più ?
La risposta media è: ahhh, ehhh, ummm, boh... Ha un colore diverso ?

Dato che il 70℅ del loro fatturato è dato da costoro, fossi in Tim cercherei di tenerli più amici degli amici !


Dai però, siamo onesti e oggettivi: vale lo stesso per tutti i telefoni Android e sono sicuro che anche tu non abbia avuto motivo di cambiare gli ultimi se non la voglia di giochino nuovo...e che le funzionalità siano le stesse. Ma vale per la stragrande maggioranza degli utenti, quasi nessuno ha realmente bisogno di cambiare telefono ogni anno o meno, lo si fa per sentirsi al passo coi tempi, giusto o sbagliato che sia. Ma non è Apple e non è Samsung, non è Huawei e non è Xiaomi. Si chiama consumismo ed è così in un sacco di settori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^