chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Un filamento composito con carbonio per la stampa 3D

Un filamento composito con carbonio per la stampa 3D

Dagli USA un filamento composito in PLA e nanostrutture di carbonio per realizzare oggetti in grado di condurre elettricità: una bobina da 200 grammi costa 65 dollari ed è utilizzabile da tutte le stampanti FFF/FDM con piatto riscaldato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:01 nel canale Apple
 

Il grafene e la stampa 3D: il materiale più promettente e la tecnologia più interessante dei nostri giorni stanno arrivando ad un punto di incontro: Graphene 3D Lab ha infatti annunciato la disponibilità commerciale di un nuovo filamento composito contenente grafene e destinato alle stampanti FDM/FFF. La società, già al lavoro da tempo sullo sviluppo di materiali di stampa 3D con caratteristiche funzionali, distribuirà il nuovo filamento tramite il nuovo negozio BlackMagic3D, di proprietà della stessa Graphene 3D Lab.

Daniel Stolyarov, CEO di Graphene 3D Lab, ha commentato: "Graphene 3D è entusiasta di iniziare ad offrire il nuovo filamento Gonductive Graphene direttamente ai clienti aprendo così nuove strade alla creatività degli utenti di stampanti 3D. Saranno possibili ampie varietà di applicazioni, compresa la stampa di circuiti e di sensori capacitivi. Non vediamo l'ora di ricerver la risposta da parte della comunità della stampa 3D per proseguire il processo di sviluppo di un'ampia gamma di filamenti con capacità funzionali. E' un traguardo importante per Graphene 3D Lab nel raggiungimento dell'obiettivo di realizzare un ecosistema per la stampa 3D di dispositivi operativi"

Il filamento è di tipo composito e consiste in una miscela di termoplastica PLA e nanostrutture di carbonio , traendo da questo un'elevata conducibilità elettrica. Questo filamento offre quindi la possibilità di stampare circuiti ed elementi utilizzabili all'interno di un dispositivo elettronico. Il filamento è di colore nero, ha un diametro di 1,75mm ed una resistività di 1ohm/cm. Oltre alla possibilità di condurre corrente elettrica, il filamento ha inoltre una robustezza meccanica superiore a quella del PLA ed è in grado di poter essere usato per la schermatura elettromagnetica e di frequenze radio, trovando quindi possibilità applicative nel campo delle telecomunicazioni, del mondo medicale e del mondo aerospaziale e dei trasporti.

Il filamento Conductive Graphene è compatibile con tutte le stampanti in grado di estrudere filamento ad una temperatura di 170°-175°C e con piatto di stampa riscaldato. Disponibile per l'acquisto sul sito web BlackMagic3D al costo di 65$ per bobina di 200 grammi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleLinuxBSD20 Marzo 2015, 17:36 #1
Non vedo l'ora che le stampanti 3D risultino accessibili, con una maggiore flessibilità, in termini di materiali, rispetto alle soluzioni attuali.
A quel punto vedrei un fiorire di progetti open-source, da più semplice fino almeno la media complessità, che consentirebbe all'utente, finalmente, di farsi prodotti su misura!!!
andbad20 Marzo 2015, 19:23 #2

In una redazione lontana lontana...

[SPOILER]
La nebbia sospesa a pochi centimetri dalla palude. Rumori sinistri dall'oscurità della foresta, prodotti da animali sconosciuti e spaventosi.
L'umidità entra nelle ossa ed il freddo non concede tregua al giovane Luke Skywalker.
"Mii, ma proprio su Degobah dovevo finire. C1-P8, te l'avevo detto che dovevamo fermarci a far benzina a Barberino. Ma tu no, che c'hai sempre paura di dover sborsare 50 centesimi per pisciare..."
"Bi-bip, biru-bip-bi, birubiru-bip"
"Se, vabbé, va a morì ammzzato."
Luke scarica la cassa contenente i viveri, affondando con gli stivali di pelle nella melma.
"E dai, che schifo, mi si stanno sporcando tutti gli stivali di D&G."
C1-P8 ruota sconsolato la testa.

Una zanzara gigante aleggia sopra l'uomo. La grosse ali genera un rumore a bassa frequenza non udibile dal giovane jedi. Essa volteggia affamata, annusa il sangue del poveretto. Nella sua gigante quanto primitiva testa sente eccheggiare una voce:
"Non è questo il jedi che cercando stai."
Rimane pensierosa qualche secondo, poi, disgustata, se ne va.

Luke sente una presenza, sul limitare della luce generata dai proiettori d'atterraggio del suo caccia X-Wing.
"Chi va là!"
Una flebile voce si proietta dall'ombra, con il tipico accento della più alta razza jedi.
"Chini mali si croccada peusu sindi pesada"
Luke esita, stranito.
"Eh?"
Un piccolo essere verde lievita sopra il terreno, lentamente, avvicinandosi ad un impaurito Luke, il quale a metà tra l'impaurito ed il terrorizzato non riesce a muovere un muscolo.
"I cazzi suoi un giovane Jedi deve farsi"
"Maestro Yoda, ma è proprio necessario tutte le volte fare 'sti scherzi di merda."
"Un giovane jedi sempre attento essere deve. Il lato oscuro della forza forte è."
"Maestro, posso farle una domanda?"
"Fare la domanda tu puoi, Luke."
"Ma perché deve parlare sempre con un cagliaritano sotto acido?"
"Faeddare pagu,sabidorìa meda"
"Seh, vabbé. Lasciamo perdere. Mi dica, dov'è il benzinaio più vicino? Se fosse della Shell sarebbe meglio, che c'ho la tessera punti e voglio prendermi il completino da mare."
"Benzina quì non troverai, ma solo fango e duro addestramento riceverai."
"Si, certo come no. L'ultima volta quasi ci lasciavo le penne. No, no, devo scappare che tra due ore c'ho un happy hour con Leila e Han."
"Il lato oscuro forte è, Luke. Ricorda, bardadi de femina chi hat boghe de homine."
"Ma tu in pensione mai, eh? O, che ne so, una verruca sotto le ascelle, per dire."
"Quando 900 anni tu avrai, bello non sembrerai!"
"E' già tanto se arrivo a 70 e mi danno la pensione. Senti incrocio tra una rana e Legolas, mi presti il cell che ho finito il credito? C'ho da chiamare l'ACI per trainare l'astronave fuori da questa merda."
"Il telefono cellulare io ho, ma senza batteria sempre sto."
"Mo ti metti pure a fare le rime? Dai, tiralo fuori che ci penso io."
Il piccolo ma grande Yoda estrae dalla tasca del logoro vestito uno StarTac unto e consumato. Luke, schifato, lo prende per un angolo e smonta la batteria, non prima di averlo pulito accuratamente con abbondanti dosi di prodotti disinfettati e anallergici.
"La tua abilità pari solo a quella di tuo padre è."
"Seh, detto da te è un complimento, che la cosa più moderna che hai è una TV 14" della Mivar. Comunque, ora collego il telefono all'impianto della nave così posso chiamare."
"E come collegare il telefono tu puoi? Cavo in alta tensione usare tu devi."
"Vedi, mio anziano e decrepito maestro, posso sempre usare questi fantastici cavi in grafene dal costo di milioni di dollari venusiani. Ora, potrei usare il cavetto da 5€ preso dai cinesi, ma voi mettere quanto fa figo?"
Yoda e C1-P8 si guardano e, sconsolati, scuotono la testa.
[/SPOILER]

By(t)e
Axios200620 Marzo 2015, 22:34 #3
Un altro grande successo Apple, dato che la notizia è pubblicata nel canale Apple.
Axel.vv23 Marzo 2015, 14:00 #4
A me basterebbe un normale filo di rame smaltato, non fuso, ma semplicemente depositato e incollato su una base di vetronite o inglobato nella stampa 3D.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^