Tre gli iPhone del 2018: supporto allo split-screen e dual SIM in alcune regioni

Tre gli iPhone del 2018: supporto allo split-screen e dual SIM in alcune regioni

Ad anticipare le novità dei nuovi iPhone è anche Bloomberg, che si aggiunge al coro delle indiscrezioni sui melafonini che arriveranno a breve. Saranno tre, e forse alcuni anche dual SIM

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Galaxy Note 9 è arrivato, quindi gli ultimi grandi appuntamenti dell'anno in ambito smartphone sono i nuovi iPhone, e i nuovi Pixel. Per quanto riguarda i primi si conoscono già parecchie informazioni in via non ufficiale e a gettare benzina sul fuoco dei rumor è anche l'autorevole Mark Gurman di Bloomberg, che riprende alcune delle speculazioni sui nuovi iPhone già note, e ne corrobora altre aggiungendo qualche piccolo dettaglio molto interessante.

La generazione di iPhone in dirittura d'arrivo viene definita dagli insider Apple rimasti anonimi come una nuova "Generazione S", quindi non ci sarà molto di nuovo per quanto riguarda l'estetica e gli aggiornamenti principali si verificheranno sotto la scocca. La crescita del mercato è destinata a rimanere in declino, quindi anche quest'anno avremo un prezzo medio in aumento per la line-up dell'azienda di Cupertino, con prezzi sopra i 1000 € soprattutto per i top di gamma. Di seguito citiamo riassumendo i passaggi più significativi del lungo articolo di Bloomberg.

Saranno tre i nuovi iPhone del 2018, e questa non è più una novità: iPhone X avrà un successore con un display AMOLED da 5,8" e sarà affiancato da un modello con display più grande, sempre AMOLED ma da 6,5". A questi si aggiungerà un dispositivo più economico con display LCD IPS di dimensioni intermedie, con diagonale pari a 6,1". I due dispositivi più grandi potrebbero avere uno slot Dual-SIM, ma solo in alcune parti del mondo.

Il modello più economico con display LCD potrebbe arrivare in diverse colorazioni: secondo altre indiscrezioni i colori saranno grigio, bianco, blu, rosso e arancione. Come linea di differenziazione rispetto ai più costosi modelli con display AMOLED, il frame del telaio sarà in alluminio (e non in acciaio inossidabile) e verrà proposto in grigio, e non dello stesso colore della scocca.

Tutti i dispositivi di nuova generazione utilizzeranno i nuovi controlli via gesture introdotti con iPhone X, e anche il sistema di autenticazione unico sarà Face ID con il rilevamento del volto. Possiamo dire addio, quindi, all'iconico Touch ID che ha lanciato la moda dei sensori d'impronte per sbloccare il terminale ed effettuare operazioni in sicurezza. Il display da 6,5" del top di gamma potrebbe essere sfruttato attraverso una nuova modalità di visualizzazione dei contenuti in split screen per ottimizzare lo spazio in più all'interno di app come Mail e Calendario.

Secondo l'articolo originale, inoltre, i vertici Apple sono entrati in confusione con la scelta dei nomi dei nuovi modelli, soprattutto nell'ottica di differenziarli senza utilizzare sigle o codici difficili da memorizzare nell'immediato. I dispositivi AMOLED potrebbero essere chiamati iPhone Xs e iPhone Xs Plus, ma non sappiamo ancora quale sarà il nome del terzo smartphone. Apple potrebbe annunciare entro la fine dell'anno anche nuove periferiche, come AirPods aggiornati, un nuovo Apple Watch con uno schermo più grande nella stessa cassa, un caricatore wireless e nuovi iPad Pro con cornici ridotte e Face ID in sostituzione del tasto Home con sensore d'impronte.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxsy29 Agosto 2018, 00:22 #1
Originariamente inviato da: Articolo
quindi non ci sarà molto di nuovo per quanto riguarda l'estetica e gli aggiornamenti principali si verificheranno sotto la scocca.
... quindi anche quest'anno avremo un prezzo medio in aumento


con queste solite feature ne venderanno comunque a vagonate
è una mia impressione o Tin Cook sta diventando sadico?
maxsy29 Agosto 2018, 00:24 #2
doppio
Cappej29 Agosto 2018, 08:23 #3
anche fosse il preggior iPhone di sempre, ne venderebbero a vagonate...
che senso ha parlarne... innovazioni? oramai...
gd350turbo29 Agosto 2018, 09:19 #4
ma infatti...

Negli anni scorsi, un annuncio del genere avrebbe generato migliaia di reply, messe per preparare i fedeli all'avvento del messia, aerei, pullman e treni speciali per trasportare i medesimi nei luoghi dove espletare il culto (applestore), ora, tre messaggi...
cata8129 Agosto 2018, 09:25 #5
News apple, commentano tre androidiani,
gd350turbo29 Agosto 2018, 10:09 #6
Originariamente inviato da: cata81
News apple, commentano tre androidiani,


Appunto !

Dove sono i fedeli ?
[?]29 Agosto 2018, 10:36 #7
Si son rotti le palle di dover giustificare quello che non va giustificato, ovvero come spendono i propri soldi.

P.S. Ho un Motorola di 3 anni fa... si sa mai che mi mettete nella lista nera.
ilario329 Agosto 2018, 17:20 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Appunto !

Dove sono i fedeli ?


In fila davanti APP store di Milano per il preorder

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^