Touch Disease, picco di richieste dopo le informazioni circolate in rete

Touch Disease, picco di richieste dopo le informazioni circolate in rete

Aumentano le richieste all'assistenza Apple Store per il problema strutturale che porta al malfunzionamento dell'interfaccia touch di iPhone 6 e iPhone 6 Plus

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il sito web AppleInsider ha condotto una analisi per cercare di capire l'incidenza e l'estensione del problema "Touch Disease" che afffligge gli smartphone iPhone 6 e iPhone 6 Plus di Apple. Ne abbiamo parlato la scorsa settimana: si tratta di un problema progettuale, probabilmente il medesimo alla base del famoso "bendgate", che sul lungo periodo porta al danneggiamento del chip di controllo dello schermo causando il malfunzionamento del touchscreen.

Pare che il problema sia abbastanza esteso, con AppleInsider che osserva come negli ultimi giorni l'11% circa dei servizi che gli Apple Store sul territorio americano espletano quotidianamente per questioni legate ad iPhone siano collegati al problema Touch Disease. Com'è lecito attendersi, le richieste di assistenza per questo problema sono aumentate sensibilimente dopo che la notizia è rapidamente circolata sulla rete.

Da ciò che si apprende, lo staff degli Apple Store avrebbe ricevuto una procedura precisa su come affrontare le richieste del pubblico e generalmente viene effettuata la sostituzione dell'unità se essa è ancora in garanzia. In caso contrario sono state riscontrate spese di riparazione comprese tra gli 85 e i 249 dollari. Lo staff dell'Apple Store avrebbe comunque una certa discrezionalità decisionale, allo scopo di venire incontro al meglio alle esigenze del cliente. Alcuni tecnici dell'Apple Store hanno riferito di avere riscontrato il medesimo problema anche su alcune unità disponibili in magazzino e destinate alla sostituzione.

Storicamente Apple ha più volte varato programmi di sostituzione e richiamo per problemi hardware di una certa entità, sebbene spesso non con la tempestività che il pubblico avrebbe gradito. Del resto le fasi di valutazione che conducono ad un programma di estensione della riparazione sono generalmente abbastanza lunghe, il che si mal concilia con il relativamente breve ciclo di vita di uno smartphone.

Ancora una volta si segnala che i modelli iPhone 6S e 6S Plus non sono interessati dal problema, in quanto frutto di un'impostazione progettuale differente che ha eliminato le cause alla base di bendgate e Touch Disease.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jammed_Death29 Agosto 2016, 21:54 #1
Com'è lecito attendersi, le richieste di assistenza per questo problema sono aumentate sensibilimente dopo che la notizia è rapidamente circolata sulla rete.

finchè non hanno ammesso che era un problema, era perfetto così com'era
floc30 Agosto 2016, 00:23 #2
secondo me e'colpa degli utenti, toccano lo schermo in modo sbagliato
demos8830 Agosto 2016, 00:55 #3
Originariamente inviato da: Jammed_Death
finchè non hanno ammesso che era un problema, era perfetto così com'era

Rimane comunque il miglior problema di sempre
Simonex8430 Agosto 2016, 08:21 #4
penso che a breve verrà presa una posizione ufficiale, riconosceranno il difetto come fatto in altri casi in precedenza avviando una campagna di richiamo
MiKeLezZ30 Agosto 2016, 08:34 #5
Originariamente inviato da: Simonex84
penso che a breve verrà presa una posizione ufficiale, riconosceranno il difetto come fatto in altri casi in precedenza avviando una campagna di richiamo
sicuramente a 10 giorni dalla fine dell'obbligo di garanzia e, già ora che chiedono fino a 250 dollari, inizieranno una campagna di sostituzione gratuita dei terminali..... la apple, poi, che se ne è fregata alla grande sia del bendgate che del problema dell'antenna del 4. Ahahahahahahahahahahahahahah come no.
Simonex8430 Agosto 2016, 08:36 #6
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
sicuramente a 10 giorni dalla fine dell'obbligo di garanzia e, già ora che chiedono fino a 250 dollari, inizieranno una campagna di sostituzione gratuita dei terminali..... la apple, poi, che se ne è fregata alla grande sia del bendgate che del problema dell'antenna del 4. Ahahahahahahahahahahahahahah come no.


Si vede che sai di cosa parli....

buona lettura

https://www.apple.com/it/support/exchange_repair/
leddlazarus30 Agosto 2016, 08:42 #7
per un problema cosi', la Apple dovrebbe richiamare i terminali garanzia o meno.

per correttezza e serietà. Stiamo parlando dell'elite dei telefonini
gd350turbo30 Agosto 2016, 08:46 #8
Originariamente inviato da: Simonex84
penso che a breve verrà presa una posizione ufficiale, riconosceranno il difetto come fatto in altri casi in precedenza avviando una campagna di richiamo


Link ad immagine (click per visualizzarla)

ambaradan7430 Agosto 2016, 08:57 #9
Piu che altro credo sia partita una CA in USA.

Tra questa storia e la multa di 19 miliardi che gli vogliono fare la Apple dovra' un attimo rivedere i listini di questo iphone 7, secondo me aumentano il prezzo per ammortizzare.
Jammed_Death30 Agosto 2016, 11:54 #10
Originariamente inviato da: demos88
Rimane comunque il miglior problema di sempre


uhahuauhahua

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^