Tim Cook su Apple Watch e Apple Pay

Tim Cook su Apple Watch e Apple Pay

Nel corso di una lunga intervista il CEO di Apple rilascia qualche commento su due delle novità più interessanti: il sistema di pagamento Apple Pay e il futuro dispositivo indossabile Apple Watch

di pubblicata il , alle 12:07 nel canale Apple
AppleTIM
 

Il CEO di Apple, Tim Cook, è stato invitato alla conferenza WSJ.D di Laguna Beach, in California, dove ha avuto modo di rilasciare qualche commento sui prodotti e servizi della Mela, in particolare Apple Watch e Apple Pay. Cook anzitutto si è detto molto entusiasta dell'imminente lancio di Apple Watch, lodando inoltre il lavoro compiuto da Jony Ive e dal team di designer i quali hanno compreso che "qualcosa che si indossa deve essere personale e non può essere geeky".

Il CEO della Mela ha poi condiviso qualche piccola informazione sulla batteria di Apple Watch, argomento rimasto intoccato in occasione dell'annuncio ufficiale avvenuto lo scorso mese di settembre. Le informazioni sono comunque vaghe e prive di dettagli specifici: "Terminerete la carica ogni giorno" ha dichiarato Cook lasciando intendere un uso intenso del dispositivo, anche se la Mela sta ancora indagando quale potrebbe essere il pattern di utilizzo tipico del nuovo wearable da parte gli utenti.

L'autonomia operativa di Apple Watch è stata un grande interrogativo sin dal lancio del prodotto, con una serie di indiscrezioni della prima ora che indicavano come Apple avesse qualche problema a poter assicurare una durata superiore ad un giorno. Sebbene l'obiettivo iniziale della Mela fu quello di realizzare un dispositivo in grado di funzionare per tre o quattro giorni senza necessità di ricarica, sembra in realtà che il dispositivo avrà un'autonomia simile a quella di un iPhone, richiedendo la ricarica ogni sera. Indizio di ciò sarebbe inoltre il meccanismo di ricarica magnetico progettato da Apple con l'intenzione di semplificare il più possibile l'operazione.

Cook ha poi parlato del nuovo sistema di pagamenti Apple Pay, che nelle prime 72 ore dalla sua disponibilità al pubblico ha visto più di un milione di attivazioni di carte di credito e di debito. "Non sarete più ingannati per la vostra carta di credito. E' il primo sistema di pagamento mobile semplice, sicuro e privato". Nonostante Apple Pay sia disponibile da poco tempo, Cook sostiene che esistano più account Apple Pay che di qualsiasi altro sistema di pagamento mobile combinato.

Il CEO di Apple non ha poi mostrato preoccupazione per la decisione di alcune realtà come CVS e Rite Aid di non usare Apple Pay, affermando che nel corso del tempo i rivenditori dovranno adattarsi a ciò che il pubblico vuole. Cook ha suffragato poi questa tesi affermando che nel corso della progettazione del servizio Apple Pay, la Mela ha osservato attentamente le soluzioni di pagamento disponibili sul mercato senza trovarne alcuna che fosse più semplice di usare il portafoglio. Secondo il CEO della Mela i commercianti andranno infine ad adottare Apple Pay poiché, egli ritiene, è la soluzione attualmente più sicura per prevenire frodi come quelle avvenute nei recenti mesi ad alcune tra le principali catene negli USA, come Target, Home Depot e Staples.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej28 Ottobre 2014, 14:00 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/apple/...-pay_54656.html

Nel corso di una lunga intervista il CEO di Apple rilascia qualche commento su due delle novità più interessanti: il sistema di pagamento Apple Pay e il futuro dispositivo indossabile Apple Watch

Click sul link per visualizzare la notizia.


una ricarica al giorno...? mmmmm
Littlesnitch28 Ottobre 2014, 14:14 #2
Originariamente inviato da: Cappej
una ricarica al giorno...? mmmmm


Beh questo gli era già scappato tra le righe al keynote.... poi tutta la boiata per decantare il connettore a cosa sarebbe servita se lo ricarichi una volta a settimana?
ziozetti28 Ottobre 2014, 15:47 #3
Non sarete più ingannati per la vostra carta di credito

WTF?
Gylgalad28 Ottobre 2014, 19:47 #4
Originariamente inviato da: Cappej
una ricarica al giorno...? mmmmm


che fail.. dovrebbe durare almeno un paio di giorni!
FirePrince28 Ottobre 2014, 20:11 #5
Perché dovrebbe durare un paio di giorni? Quando dormo non ho bisogno di uno smartwatch quindi può stare tranquillamente in carica.
tony7328 Ottobre 2014, 22:40 #6
Se riescono a vendere in grandi numeri anche sta boiata la mia attuale bassa stima per il genere umano sprofonderà 2 metri sotto terra. Passi iPhone (che ho anche io), passi l'iPad (che lo ha mia moglie), ma l'orologio no dai!
icoborg29 Ottobre 2014, 01:21 #7
Originariamente inviato da: tony73
Se riescono a vendere in grandi numeri anche sta boiata la mia attuale bassa stima per il genere umano sprofonderà 2 metri sotto terra. Passi iPhone (che ho anche io), passi l'iPad (che lo ha mia moglie), ma l'orologio no dai!


compralo al cane cosi hai il "Passi" anche per questo.
Korn29 Ottobre 2014, 08:33 #8
Originariamente inviato da: FirePrince
Perché dovrebbe durare un paio di giorni? Quando dormo non ho bisogno di uno smartwatch quindi può stare tranquillamente in carica.
bah per me sono snervanti ste ricariche continue
tony7329 Ottobre 2014, 20:53 #9
Originariamente inviato da: icoborg
compralo al cane cosi hai il "Passi" anche per questo.


Il cane non ce l'ho ma se fossi costretto a scegliere tra icoso e il cane, prendo il cane
lucifero252529 Ottobre 2014, 22:06 #10
ci vorrebbe una stanza che ricarica per induzione tutti i dispositivi che hai addosso, tutta salute!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^